AF Focus Featured home

Disney+ e TV Philips: da 3 mesi il 4K non dà segni di vita… e tutto tace

Disney+ e TV Philips: da 3 mesi il 4K non dà segni di vita… e tutto tace

Da novembre i possessori di TV Philips con Android TV non riescono più a vedere i contenuti di Disney+ in 4K e il problema non sembra purtroppo di facile risoluzione

Sembra davvero che il rapporto tra Disney+ e Android TV sia nato (e stia continuando) con il piede sbagliato. Dopo i problemi all’audio multicanale segnalati alcune settimane fa, che tra l’altro non sono stati ancora risolti, sono almeno tre mesi che l’app di Disney+ su piattaforma Android TV sta dando un altro grattacapo non da poco, ovvero l’assenza del 4K e dell’HDR anche per i contenuti che dovrebbero essere proposti con questa risoluzione e in questo formato.

Da fine ottobre-inizio novembre sono infatti numerosi i possessori di TV Philips con sistema operativo Android TV che lamentano questa assenza e che sono costretti a guardare certi contenuti di Disney+ solo in HD e senza HDR. La stessa situazione riguardava prima anche l’app di Amazon Prime Video, che però, dopo diversi aggiornamenti rilasciati a breve distanza l’uno dall’altro, è tornata a funzionare regolarmente. La stessa app di Netflix ha avuto lo stesso problema, che però è stato risolto in tempi ancora più brevi.

Disney+ e TV Philips: da 3 mesi il 4K non dà segni di vita… e tutto tace

Invece, per quanto riguarda Disney+, la situazione non si è più sbloccata e la cosa “strana” è che il problema sembra riguardare quasi esclusivamente i TV Philips. Non abbiamo potuto verificare la cosa direttamente non avendo un televisore Android TV di altri brand come Sony o Hisense, ma su un Nvidia TV Shield (anch’esso con Android TV) aggiornato all’ultima versione e collegato a un proiettore Optoma UHD60 l’app di Disney+ non ha presentato alcun problema, riproducendo i contenuti in 4K-HDR in modo impeccabile.

Anche i post su AVForums vedono coinvolti quasi esclusivamente possessori di TV Philips (sui quali tra l’altro l’app di Disney+ non dava problemi fino a tre mesi fa) e per il momento non si vede una soluzione al problema. C’è chi, contattando il supporto clienti di Philips, si è visto recapitare gratuitamente una Fire TV Stick 4K come “risarcimento” per la situazione e chi, pur avendo poche speranze, ha chiesto un rimborso parziale del TV.

Disney+ e TV Philips: da 3 mesi il 4K non dà segni di vita… e tutto tace
Niente 4K (ma solo HD) anche per i contenuti che dovrebbero essere proposti in 2160p

Fatto sta che al momento, forse per una questione di DRM o forse per difficoltà poco chiare nei rapporti tra Philips e Disney, la situazione è in stallo e, a testimoniarlo, è anche questa risposta che un utente di AVForums ha ricevuto nei giorni scorsi dal supporto cliente di Philips.

“La sua frustrazione per questo problema è comprensibile e non possiamo biasimarla. È un problema fastidioso e non dovrebbe esserci. Tuttavia, è anche un problema di difficile risoluzione che va oltre un semplice bug software. I nostri tecnici stanno lavorando duramente per trovare una soluzione insieme a Disney. Questo problema ha la massima priorità e ci stiamo lavorando sodo. Se ne sapremo di più, la informeremo ovviamente il prima possibile, ma fino ad allora non possiamo che chiedere pazienza. Grazie per la comprensione e ci scusiamo per l’inconveniente”.

Disney+ e TV Philips: da 3 mesi il 4K non dà segni di vita… e tutto tace

Una risposta che da un lato vuole rassicurare gli utenti, ma che dall’altro lato non spiega esattamente da cosa dipenda il problema, se questo sia da attribuire a Disney o a Philips (o forse entrambe?) e soprattutto se quel riferimento al bug software non nasconda in realtà un limite hardware dei TV Philips, forse emerso dopo un aggiornamento dell’app Disney+ tra ottobre e novembre e che in qualche modo è andato a “cozzare” con un componente hardware dei TV. In questo caso le cose si metterebbero davvero male per Philips, ma il fatto che Netflix e Amazon abbiano risolto lo stesso problema con le loro applicazioni fa sperare in un esito positivo della situazione tramite un aggiornamento dell’app di Disney+. Che però tarda drammaticamente ad arrivare.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest