Featured home Mobile Notizie

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus: Apple annuncia i nuovi melafonini

iphone x

Arriverà in Italia a inizio novembre a partire da 1189 euro ed è davvero il melafonino più rivoluzionario di sempre. Ecco iPhone X.

Come preannunciato, nel fiammante Steve Jobs Theater di San Francisco Apple ha tolto i veli ad iPhone X, il suo nuovo smartphone nato per celebrare il decennale dell’iPhone, e ai nuovi iPhone 8 e 8 Plus.

Come accade da svariati anni, a settembre Apple cala il suo asso nel mondo degli smartphone. Ma mai come quest’anno la casa di Cupertino ha dovuto fare i conti con i cosiddetti leaks, le lunghe lingue del web che nelle settimane che hanno preceduto il lancio ufficiale hanno praticamente snocciolato tutto quanto c’era da sapere sul nuovo melafonino, togliendo ai cultori della Mela un tempo iridata il piacere della sorpresa. Ma questa è già storia vecchia. Già perché al di là dei rumors che si sono inseguiti oggi si può parlare di cose reali.

La regia dell’evento è gestita da Tim Cook, che durante la presentazione lo definisce “il più grande salto in avanti rispetto all’iPhone originale”. Dispone di un display OLED Super Retina da 5,8 pollici con risoluzione di 2436×1125 pixel, cornici sottilissime e una densità di 458ppi, la più elevata mai ottenuta su un iPhone.

iphone x

Lo schermo di iPhone X ha un rapporto do contrasto di 1.000,000:1 e dispone delle tecnologie 3D Touch display e TrueTone. A completare la sua anima cinematografica vanno segnalati il supporto ai formati Dolby Vision e HDR10. Per quanto riguarda l’audio, la novità sostanziale è rappresentata dal supporto per le tracce audio FLAC.

Al posto del lettore di impronte digitali, impiegato per sbloccare il telefono, su iPhone X arriva la tecnologia Face ID basata sul riconoscimento del volto (anche al buio). Apple la considera molto più sicura ed efficace del Touch ID, mentre la scomparsa del pulsante Home causata dal nuovo form factor con cornici sottilissime ha portato a nuove e semplici gesture per tornare alla schermata principale e attivare il multitasking.

iPhone X si porta dietro anche altre novità importanti come il Bluetooth 5.0, l’LTE Advanced, la ricarica wireless tramite standard Qi e soprattutto il processore A11 Bionic, che promette prestazioni più elevate del 25% (30% in più a livello grafico) e un’efficienza nei consumi maggiore del 70%. rispetto al precedente A10 Fusion.

A livello fotografico spicca la nuova doppia fotocamera da 12 megapixel con doppio stabilizzatore ottico, True Tone Flash di nuova generazione registrazione video in 4K fino a 60fps e in 1080p fino a 240 fps, mentre la fotocamera frontale da 7 megapixel sfrutterà il Face ID per scattare selfie con una profondità di campo molto spinta.

iPhone 8 e 8 Plus sono invece gli eredi più “tradizionali” di iPhone 7 e 7 Plus. Mantengono sia il display IPS-LCD rispettivamente da 4,7’’ e 5,5’’, sia il pulsante Home con Touch ID e il form-factor è quello tipico degli ultimi iPhone, ma anche in questo caso troviamo il processore A11 Bionic, doppia fotocamera posteriore per iPhone 8 Plus (singola per iPhone 8) e ricarica wireless.

E veniamo ora alla disponibilità e ai prezzi. Per iPhone X bisognerà attendere il 3 novembre (prenotazioni a partire dal 27 ottobre) e i prezzi italiani saranno di 1189 e 1359 euro per i modelli rispettivamente da 64 e 256 GB. Stessi tagli di storage per iPhone 8 e 8 Plus, che arriveranno in Italia il 22 settembre (pre-order dal 15 settembre) con prezzi rispettivamente di 839 e 949 euro per il modello da 64 GB, mentre quello da 256 GB costerà rispettivamente 1009 e 1119 euro.

Social

Pin It on Pinterest