AF Automotive Hi-Fi Notizie

McIntosh e Jeep Wagoneer: audio da paura su quattro ruote

McIntosh ha presentato due sistemi di intrattenimento di lusso destinati a scendere in strada nei prossimi Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer

McIntosh Laboratory ha presentato due nuovi sistemi di intrattenimento per il settore automotive. Si tratta più precisamente del MX1375 Reference Entertainment System e del MX950 Entertainment System, entrambi destinati a scendere in strada a bordo dei prossimi Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer attesi sul mercato nella seconda metà dell’anno.

Il McIntosh MX1375 Reference Entertainment System (RES) è stato progettato per portare sulla strada un suono di qualità di riferimento. Grazie all’Adaptive 3D Surround Processing, il produttore americano (attivo in questo settore già dagli anni ’90) promette un’esperienza acustica coinvolgente che produce immagini sonore e dettagli spaziali nel comfort di un SUV di lusso.

mcintosh

Il McIntosh MX950 Entertainment System vanta molte delle tecnologie brevettate di McIntosh prese in prestito dai suoi sistemi audio domestici. Dovrebbe quindi fornire una riproduzione sonora di alta qualità con bassa distorsione e risposta rapida.

Il McIntosh MX1375 Reference Entertainment System sarà disponibile esclusivamente a bordo del Grand Wagoneer e si compone di 23 speaker ottimizzati per l’ascolto in auto, incluso uno dei subwoofer da 12 pollici più performanti del settore secondo quanto riportato da McIntosh. Inoltre, il sistema è alimentato da un amplificatore da 1375 watt a 24 canali.

Il McIntosh MX950 Entertainment System sarà disponibile nei modelli Grand Wagoneer Serie I e Serie II e Wagoneer Serie III. Questo sistema è dotato di 19 speaker, tra cui un subwoofer da 10 pollici e un amplificatore a 17 canali per un totale 950 watt.

Per prepararsi al meglio, gli esperti di acustica di McIntosh hanno lavorato su un prototipo della cabina del veicolo, con lo scopo di creare il miglior design audio possibile che avvolgesse tutti i passeggeri in un’esperienza di musica dal vivo.

“Quando stavamo sviluppando il sistema MX1375, abbiamo allestito una Reference Room McIntosh accanto alla struttura del team Wagoneer per garantire che le parti migliori dell’esperienza del sistema domestico potessero trovare posto nel Grand Wagoneer. È stato affascinante ascoltare la progressione dello sviluppo mentre il veicolo iniziava ad assumere le qualità della stessa Reference Room” ha dichiarato Charlie Randall, presidente di McIntosh Laboratory.

Non potevano ovviamente mancare gli inconfondibili contatori blu tipici delle elettroniche McIntosh, che nei due sistemi compaiono sul display di infotainment del veicolo. Al momento non si sa nulla dei prezzi dei veicoli, che riportano sul mercato un nome storico dopo 30 anni di assenza. Sorelle maggiori della Grand Cherokee L, queste due due sport utility appartengono alla categoria che gli americani definiscono “full-size”, la stessa a cui appartiene, per esempio la, Cadillac Escalade. Ne sapremo di più nelle prossime settimane, ma già immaginiamo come possa suonare un impianto McIntosh da 1375W su una quattro ruote… da paura!

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest