Audio portatile Notizie Wearable

Motorola Squads 200 – Colori e musica per i più piccoli

Colorate e simpatiche da vedere le Motorola Squads 200 meriterebbero una revisione per renderle ancora più confortevoli e suonanti

Le Motorola Squads 200 sono cuffie colorate pensate per i più piccoli. Quando c’è di mezzo un marchio importante come Motorola par lecito aspettarsi un ragguardevole risultato tecnico, ma nel caso di questo modello dal feedback tecnico sembrano esserci ampi margini di miglioramento. Il produttore include alcuni adesivi nel caso in cui il destinatario del regalo avesse piacere di decorarle, peraltro disponibili nelle varianti di colore rosa e blu.

Inoltre queste nuove cuffie, indicate per bambini dai tre agli otto anni, sono appositamente progettate per proteggere l’udito in via di sviluppo. Il limite audio dichiarato sicuro dall’azienda e pari a 85 dB, raccomandato dalle autorità sanitarie di tutto il mondo. Prove specifiche hanno però dimostrato che tale limitatore fissato a 85 dB rende ancora possibile superare tale soglia, anche se non di molto.

Squads 200

Dispongono di imbottiture anallergiche in finta pelle, pesano poco meno di cento grammi, con una pressione dell’archetto sulla testa pari a circa centottanta grammi, il che in teoria dovrebbe scongiurare cadute accidentali senza generare fastidio nell’indossarle. Tendono comunque a muoversi discretamente sulla testa anche quando si sta camminando, e un brusco movimento rischierebbe di farle precipitare. Il comfort di fatto andrebbe rivisto e corretto, perché leggerezza e una buona adattabilità dell’estensione delle stesse non sono accompagnate da un altrettanto design morbido, con la limitazione che i padiglioni non possono muoversi. Tale rigidità potrebbe venire maggiormente sentita da parte di portatori di occhiali, e più in generale il design risulta un po’ troppo plasticoso, con il cavo audio composto di silicone non distaccabile e ancorandosi potrebbe indurre un pericoloso strappo dalle orecchie dell’ascoltatore.

Presentandosi la necessità di estendere al massimo l’archetto si andrebbe a percepire un più basso livello di solidità d’insieme. Dispongono di jack 3,5 mm secondario per ascoltare in due. Le Motorola Squads 200 hanno controlli che potevano offrire ulteriore flessibilità: presente un unico pulsante multi funzione, che può venire premuto una volta per riprodurre / mettere in pausa la musica e per rispondere / terminare le chiamate. Nel caso in cui venisse premuto due volte salta alla traccia successiva, mentre premendolo tre volte si salta all’ultima traccia. Tuttavia la composizione fisica di tale pulsante potrebbe non registrare sempre correttamente il comando benché vi si possa interagire senza difficoltà, oltre a non esserci feedback sonoro. Le Motorola Squads 200 sono modestamente portatili, mantengono un certo ingombro e in uno zainetto potrebbero creare qualche difficoltà, non si piegano per ridurre il relativo volume e non  è disponibile una custodia per il trasporto.

Squads 200

Quanto alla resa sonora offrono un profilo audio in parte irregolare, i driver sinistro e destro risultano poco sbilanciati, la presenza scenica resta sui generis e le limitazioni sono evidenti sulla gamma bassa, con troppa enfasi per la gamma media e un’asprezza delle voci. A questi livelli non si può avanzare chissà quali pretese, o che il bambino possa comprendere sino in fondo la qualità del palcoscenico, ma un risultato più equilibrato aiuterebbe.

Ideali per un ascolto generico, non possono offrire un sostanziale isolamento acustico in quanto i padiglioni appoggiano sopra l’orecchio, ma questo non è da ritenersi un male: in tenera età meglio non restare del tutto isolati dal mondo. Ricordiamo inoltre che le Motorola Squads 200 possono venire utilizzate connesse a computer e game console come PS4 e Xbox One con totale compatibilità. Prezzo Amazon 19 euro. Link a Motorola.

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest