Featured home Mobile Notizie

Ecco come funzioneranno le cinque telecamere di LG V40 ThinQ

lg v40 thinq

Le cinque fotocamere integrate del prossimo LG V40 ThinQ sono una delle caratteristiche più innovative per uno smartphone Android.

Huawei ha segnato il mercato con l’introduzione di modelli di smartphone con quattro fotocamere (tre posteriori e una anteriore) ed ora, come spesso accade, i competitor stanno cercando di migliorare questa caratteristica. Samsung ha appena rivelato il suo primo smartphone con tre fotocamere sul retro, ma LG sta per fare anche di meglio. Il modello V40 ThinQ come già confermato dalla stessa LG, avrà tre fotocamere posteriori. Ma la vera novità è l’adozione di ben due fotocamere nella parte anteriore, e tutte determineranno quanto vicino si vuole catturare un soggetto o quanto dello sfondo si vuole avere nella foto.

Un obiettivo per ogni sensore

Tralasciando i casi di utilizzo della modalità bokeh, le fotocamere digitali sono in grado di cavarsela con un solo sensore di immagine perché non sono vincolate dallo spazio. Possono avere o utilizzare obiettivi diversi con altrettanti livelli di zoom del campo visivo. Gli smartphone, al contrario, devono accontentarsi di avere una fotocamera con un obiettivo. A meno che non adottino un sistema di lenti come quello di Olloclip.

Ecco come funzioneranno le cinque telecamere di LG V40 ThinQ

Quindi questo è praticamente il vero vantaggio di avere più di una fotocamera su uno smartphone. Mentre alcuni usano un secondo sensore semplicemente per i dati di profondità e le informazioni sui pixel da aggiungere, altri mettono un sensore per ogni specifico zoom o angolo di cattura. Secondo il famoso Evan Bass questo è esattamente il caso dell’LG V40 ThinQ.

Disposizione dei sensori

La fotocamera dell’LG V40 Thinq più vicina al flash LED sarà quella standard con zoom bilanciato e FOV. Accanto a esso sarà presente la lente super grandangolare per catturare ancora di più porzioni della scena che si sta visualizzando. All’estremità opposta è inserito lo zoom teleobiettivo per mettere a fuoco un dettaglio specifico. Le due fotocamere anteriori sono costituite da obiettivi grandangolari standard (non super). Dopotutto non c’è bisogno di ingrandire ogni difetto della pelle.

Ecco come funzioneranno le cinque telecamere di LG V40 ThinQ

Buona caratteristica, ma servirà?

Questo è sicuramente un passo in avanti per uno smartphone che entra nella fascia alta di mercato. Ma sarà sufficiente questa dotazione di fotocamere per il V40 ThinQ per attirare l’attenzione dei consumatori? Le fotocamere per smartphone LG sono state per lo più considerate “buone”, ma pochissime sono diventate “da non perdere”. Questo potrebbe essere un ostacolo per convincere chi ha già utilizzato uno smartphone LG è non è stato contento del reparto fotografico.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest