UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

Addio a Sky 3D: ora tocca alla Collezione Cinema in 3D

Addio a Sky 3D: ora tocca alla Collezione Cinema in 3D

Dal 16 gennaio il canale Sky 3D chiuderà i battenti, anche se i contenuti in 3D della piattaforma satellitare italiana non scompariranno… almeno per ora.

Che il 3D casalingo non se la stesse passando bene non era certo un mistero, considerando anche la progressiva scomparsa di questa tecnologia dai TV più recenti di Sony, LG, Samsung, Philips e altri produttori. Un’ulteriore conferma di come TV e occhialini (attivi o passivi) si stiano incamminando sul viale del tramonto arriva da Sky Italia, che a partire dal 16 gennaio manderà in pensione il canale Sky 3D.

Addio a Sky 3D: ora tocca alla Collezione Cinema in 3D

In realtà i contenuti in 3D non spariranno dalla piattaforma satellitare italiana (l’unica tra l’altro nel nostro Paese a proporre ancora contenuti stereoscopici), ma si potranno vedere on demand se si ha un abbonamento al pacchetto Sky Cinema e senza pagare nulla in più (prima invece bisognava sborsare 5 euro al mese almeno di non avere Sky HD con i pacchetti Sky Cinema, Sky Sport e Sky Calcio). Parliamo di oltre 40 titoli della Collezione Cinema in 3D e quindi di una scelta più che dignitosa per chi è appassionato del 3D.

Addio a Sky 3D: ora tocca alla Collezione Cinema in 3D

Tra gli ultimi film aggiunti al catalogo segnaliamo Underworld: Blood Wars, La bella e la Bestia e GGG – Il grande gigante gentile. La scomparsa del canale dedicato è però sintomatica del fatto che il 3D sia ormai agli sgoccioli in ambito casalingo e bisogna vedere se, dopo il 16 gennaio, la lista dei contenuti in 3D sarà aggiornata o se, con il passare del tempo, il 3D scomparirà del tutto dalla programmazione di Sky Italia. Ricordiamo che la stessa cosa era successa in Gran Bretagna con Sky UK nell’aprile del 2015 e anche in quel caso i contenuti in 3D erano confluiti nell’offerta On Demand.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest