AF Gaming AF Gaming slider Featured home Hardware News

ASUS TUF Gaming VG279QM: il super monitor a 280Hz

VG279QM

Asus ha svelato il VG279QM, monitor gaming caratterizzato da una frequenza di aggiornamento che arriva a toccare la cifra di 280Hz

ASUS ha svelato il nuovo monitor TUF Gaming VG279QM, caratterizzato da un pannello che è capace di raggiungere una frequenza di aggiornamento di 280Hz. Al momento si tratta di uno dei monitor più veloci disponibili sul mercato.

Il display da 27 pollici utilizzato è di tipo IPS e offre una risoluzione FullHD (1920×1080 pixel), un tempo di risposta di Grey-To-Grey di 1ms, contrasto di 1000:1 e luminosità massima che arriva a toccare i 400 nits. Quest’ultima caratteristica ha garantito al monitor la certificazione VESA Display HDR400. Per quanto riguarda la riproduzione dei colori, stiamo parlando di un display a 8 bit con copertura sRGB del 99%. Il refresh rate standard è di 240Hz, ma scorrendo nelle impostazioni è possibile effettuare un “overclock” che sblocca i 280Hz dichiarati.

Tornando alle caratteristiche dedicate ai videogiocatori, non poteva ovviamente mancare il supporto a NVIDIA G-Sync, che in questo caso è accompagnato anche dalla tecnologia ELMB-Sync. Quest’ultima è il risultato dell’unione fra VESA Adaptive-Sync ed ELMB (Extreme Low Motion Blur), due soluzioni che fino ad oggi non erano in grado di operare contemporaneamente. La prima, come sappiamo, è la tecnologia che permette al monitor di modificare la propria frequenza di aggiornamento per potersi sincronizzare con i frame emessi dalla scheda video, in modo da ridurre i fenomeni di tearing e stuttering (sostanzialmente è il principio da cui nascono il G-Sync e il FreeSync).

La seconda invece sfrutta un particolare tipo di retroilluminazione, che spegne per un istante i pixel dopo ogni frame, garantendo così un’estrema riduzione del motion blur, ovvero degli “aloni” e delle scie che possiamo vedere attorno agli oggetti in movimento. ELMB-Sync riesce finalmente ad unire queste due tecnologie, garantendo (almeno in teoria) immagini estremamente nitide anche a frame rate elevati.

Per quanto riguarda le scelte di design, troviamo un sistema di illuminazione RGB sul retro del monitor, mentre lo stand incluso nella confezione ci permette di regolare altezza, rotazione ed inclinazione del monitor stesso. In termini di connettività, invece, troviamo una porta DisplayPort 1.2 e due ingressi HDMI 2.0. Al momento il monitor è disponibile solamente sul mercato cinese al prezzo di 3.699 yuan, circa 475 euro. L’arrivo sul mercato europeo è previsto per il primo trimestre del 2020.

© 2019, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest