Featured home Mobile Notizie

Gli iPhone 12 saranno 4 ma solo 2 con 5G mmWave

iPhone 12 home

Le ultime indiscrezioni sui nuovi iPhone 12 parlano di 4 modelli pronti al lancio, ma solo i due “Pro” saranno pronti per le reti 5G mmWave

La famiglia dei nuovi iPhone 12 potrebbe essere composta di quattro nuovi modelli, uno in più dei tre previsti , secondo le ultime indiscrezioni che affermano che tutti i nuovi arrivati dovrebbero essere dotati di pannelli OLED. Questo è ciò che emerge da una nota agli investitori di JP Morgan e che parla del lancio di un modello con uno schermo da 5,4 pollici, uno da 6,7 ​​pollici e due da 6,1 pollici.

Il modello più grande di 6,7 pollici, insieme a uno di quelli 6.1, dovrebbe offrire specifiche di fascia più alta rispetto agli altri. Compreso il triplo modulo fotografico sul retro e il “rilevamento 3D rivolto al mondo”.

Gli iPhone 12 saranno 4 ma solo 2 con 5G mmWave

È probabile che questo venga offerto usando VCSEL, come menzionato in alcuni precedenti rumor sui modelli. In pratica, questo sarebbe un obiettivo in grado di garantire non solo un campo visivo più ampio e opzioni di zoom più sofisticate, ma, soprattutto anche la possibilità di “riparare” un’immagine includendo un soggetto che è stato tagliato accidentalmente.

Solo 2 iPhone 12 per le bande mmWave

I restanti due modelli, ovvero quelli da 5,4 e 6,1 pollici, dovrebbero offrire un modulo a doppia fotocamera, senza il “rilevamento 3D”. Inoltre, sebbene prevediamo che tutti i modelli supporteranno le reti 5G, solo quelli definiti “Pro” includeranno il supporto al 5G mmWave, mentre gli altri saranno disponibili solo per il 5G “classico” che utilizza le bande fino 6 GHz, comprese quelle utilizzate attualmente dal 4G. Quindi i nuovi iPhone potranno connettersi a bande di frequenza molto più elevate non precedentemente considerate per le comunicazioni mobili. Queste sono quelle presenti nell’intervallo da 24 GHz a 100 GHz, note appunto come “onde millimetriche” da cui l’acronimo mmWave. 

Gli iPhone 12 saranno 4 ma solo 2 con 5G mmWave

iPhone “economici” per marzo?

I quattro membri della famiglia iPhone 12 che arriveranno come ormai tradizione alla fine del prossimo anno, saranno preceduti dall’iPhone SE di seconda generazione. L’opzione più compatta ed economica di iPhone è previsti per marzo. In breve, entro la fine del 2020, l’azienda di Cupertino potrebbe aver lanciato sul mercato cinque nuovi dispositivi.

Ma non è tutto: secondo JP Morgan, potremmo vedere un cambiamento nei tempi di lancio dei nuovi iPhone a partire dal 2021. Ciò comporterebbe il rilascio di due nuovi iPhone nella prima metà del 2021. Seguiranno altri due nuovi modelli nella seconda metà dello stesso anno. Un cambiamento che potrebbe aiutare Apple a competere in modo ancora più coerente con il rilascio continuo di smartphone durante l’intero anno, come fanno già i suoi più acerrimi concorrenti, oltre ad avere la possibilità di risolvere eventuali errori di progettazione e produzione, con la possibilità di intervenire e apportare le modifiche necessarie all’interno di un finestra temporale di soli sei mesi anziché di un anno intero.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest