Accessori Featured home Notizie Wearable

Google VR e il Signor Méliès

Era il 3 maggio 1912 quando uno dei grandi padri della settima arte Georges Méliès proiettava in sala À la conquête du pôle – La conquista del Polo e in occasione dell’anniversario Google l’ha omaggiato col Doodle Back To The Moon

Il Doodle Back to the Moon nasce dalla collaborazione tra Google Spotlight Stories (ramo VR dell’azienda), Google Arts & Culture e Cinémathèque Française. Méliès era noto per gli effetti speciali pionieristici e le tecniche cinematografiche di narrazione agli albori di tale invenzione di cui uno dei più famosi e noti è A Trip to the Moon del 1902.

Il Doodle Back to the Moon dura 2 minuti e presenta l’illusionista mentre insegue la Regina di Cuori in un’avventura che attraversa stelle e oceani. Il video celebra la magia del cinema ed esplora il magico mondo di Méliès. C’è molto da vedere nel video avendo sfruttato lo spazio a 360 gradi per cui occorre ruotare la testa o agire tramite comandi manuali per seguire l’azione.

Il Google Cardboard VR

“Oltre a essere un mago Méliès era un esperto narratore quindi era importante per il Doodle avere una storia chiara. Ci siamo avvicinati al progetto come se trattasse di un balletto o una rappresentazione teatrale dove si può scegliere dove guardare. In tali condizioni lo spettatore diventa la macchina da presa modificando il proprio film” ha detto Hélène Leroux, project art lead del Doodle.

Il VR Doodle experience è disponibile per mobile e Google Cardboard attraverso l’app Google Spotlight Stories. Senza l’headset interactive il Doodle si può visionare come video a 360 gradi su YouTube.

© 2018, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest