Featured home Mobile Notizie

Palm lancia The Palm, uno “smartphone” per “vivere il momento”.

Palm lancia The Palm, uno “smartphone” per “vivere il momento”.

The Palm ha le sembianze di un mini smartphone, ma più che un nuovo dispositivo va a far compagnia allo smartphone principale.

A lungo assente dal mercato, tanto che ormai se ne erano perse le tracce da anni, Palm è rinata con il lancio di un nuovo dispositivo mobile chiamato, senza molta fantasia, The Palm.

Un po’ smartphone, un po’ smartwatch

Questo piccolo dispositivo è una sorta di incrocio tra uno smartphone e uno smartwatch. Il nuovo The Palm è essenzialmente un smartphone più piccolo che si sincronizza con lo smartphone principale, allo stesso modo di uno smartwatch. È pensato per essere un modo per disconnettersi dal mondo digitale.

Palm lancia The Palm, uno “smartphone” per “vivere il momento”.

Misura appena 96,6 x 50,6 x 7,4 mm e pesa 62,5 g, ovvero è circa due terzi delle dimensioni degli smartphone più in auge in questo periodo. Anche la maggior parte delle altre specifiche sono state “ridimensionate”: presenta uno schermo LCD da 3,3 pollici, un modesto processore Qualcomm 435, 3 GB di RAM e una batteria da (soli) 800 mAh.

Ma il Palm non ha lesinato proprio su tutto. Infatti, la fotocamera principale da 12 megapixel è più o meno alla pari con molti altri smartphone, così come la selfie cam da 8 MP. È classificato IP68 per resistenza all’acqua e alla polvere, dispone di un sistema di sblocco tramite riconoscimento del viso e funziona con a bordo Android. E per il lancio negli Stati Uniti Palm non ha certo badato a spese visto che si è affidata come testimonial al famoso giocatore NBA dei Golden State Warriors Stephen Curry.

Palm lancia The Palm, uno “smartphone” per “vivere il momento”.

Gesture e Google Assistant

Dal momento che lo schermo è di piccole dimensioni e potrebbe essere difficile da digitare, The Palm può essere gestito con i comandi vocali tramite l’Assistente Google, i menu di azione rapida e una serie di gesture.

Perchè The Palm

Dove le cose si fanno interessanti è nel modo in cui si dovrebbe usarlo. Palm (la società) afferma che The Palm (il dispositivo) non è destinato a sostituire lo smartphone principale, ma è inteso come un suo compagno. Dopo aver sincronizzato i due dispositivi, le chiamate e le notifiche verranno inoltrate a The Palm, in modo da poter lasciare a casa l’ingombrante phablet e far scivolare il The Palm in una tasca quando si va a fare una corsa o si va a un concerto rock (tanto per fare qualche esempio).

Palm lancia The Palm, uno “smartphone” per “vivere il momento”.

The Palm, the Life

Per eseguire questa idea, Palm ha una cosiddetta modalità Life, in cui è possibile disattivare tutte le notifiche, tranne le più importanti in modo da poter “vivere quel momento”. Gli utenti possono scegliere ciò che è importante, così le chiamate del coniuge passeranno, mentre quelle infinite foto di cibo su Facebook dell’amico uscito a cena potranno aspettare di essere viste (se è il caso) e commentate più tardi.

Tutto ciò ha un obiettivo più che nobile: chi non detesta le cene con i commensali a fissare lo smartphone? C’è però da capire se acquistare e portare in giro un altro dispositivo mobile sia davvero la soluzione, ma in fondo è quello che spera Palm per rinascere.

Palm lancia The Palm, uno “smartphone” per “vivere il momento”.

Disponibile solo negli USA (per ora)

Il testo e la sincronizzazione delle chiamate sono possibili solo tramite Verizon NumberShare, quindi The Palm non sarà molto utile se non si dispone già di un numero di telefono Verizon o se si risiede al di fuori degli Stati Uniti. The Palm sarà disponibile a novembre a 349,99 dollari, e non è ancora dato a sapere se sarà proposto al di fuori degli Stati Uniti.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest