Notizie TV

Rai 4K 24 ore al giorno su digitale terrestre: come fare e cosa serve

rai 4k

Da alcuni giorni è possibile vedere Rai 4K sul canale 101 del digitale terrestre. Come? Bastano una Smart TV 4K connessa a internet e con protocollo HbbTV

Finora i contenuti (pochi a dire il vero) di Rai 4K si potevano vedere in due modi; sul canale 210 della piattaforma satellitare TivùSat e, grazie al protocollo HbbTV, tramite l’applicazione interattiva Rai TV+ (da non confondere con RaiPlay, che ancora oggi non offre alcun contenuto in 4K).

Visto però che i Mondiali di Calcio del Qatar si avvicinano (si parte il 20 novembre), da alcuni giorni c’è un terzo modo di vedere Rai 4K 24 ore al giorno ed è anche quello più immediato. Se avete uno Smart TV 4K connesso a internet e con protocollo HbbTV (versione 2.0.1 o successive), andando sul canale 101 del digitale terrestre e attendendo qualche secondo, se i due requisiti appena citati sono stati soddisfatti vedrete i contenuti di Rai 4K con tanto di HDR in formato HLG.

Si tratta quindi di una fruizione ibrida tra streaming e DTT e al momento la qualità video ci è parsa più che discreta, con un bit-rate medio di circa 15 Mbps (viene utilizzato il codec HEVC) che però, in occasione dei match dei Mondiali, potrebbe aumentare ulteriormente.


Al momento Rai 4K offre per lo più documentari e concerti di musica classica e, forse per una questione di stabilità ancora da perfezionare, abbiamo riscontrato alcuni blocchi random, con il canale che a volte non “partiva” senza apparente motivo e con l’impossibilità, sempre tramite l’interfaccia sovrimpressa di Rai TV+, di vedere il palinsesto del canale.

Con una fibra FTTC TIM da circa 80 mbps non abbiamo avuto invece alcun problema nella tenuta dello streaming, ma visto il bit-rate medio dovrebbero bastare anche connessioni meno veloci. Se quindi il vostro Smart TV 4K risponde ai due requisiti fondamentali (connessione internet e HbbTV), potreste provare l’ebbrezza (si fa per dire) di vedere alcuni contenuti Rai in 4K e, ovviamente, di gustarvi anche gli imminente Mondiali di Calcio con la massima qualità video possibile.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

<strong>SCRIVICI</strong>


    MBEditore network

    Loading RSS Feed

    Pin It on Pinterest