UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

TV Philips 2020: intelligenza artificiale e audio B&W

philips

Ad Amsterdam Philips ha presentato due nuovi TV OLED e due nuovi TV LCD della gamma 2020 nel segno dell’intelligenza artificiale e dell’audio di qualità

Invece di rivelare i suoi nuovi TV al CES 2020, Philips ha atteso qualche giorno per annunciare due nuovi OLED e i nuovi LCD per il 2020. Gli OLED805 e OLED855 sono stati svelati ieri all’evento TV europeo annuale dell’azienda ad Amsterdam ed entrambi sembrano fare molto affidamento sull’intelligenza artificiale. Mentre i modelli sono due, l’unica differenza è il supporto. L’OLED805 (foto in alto) presenta un supporto smussato, mentre l’OLED855 ha un supporto centrale inclinato verso il tavolo.

Entrambi i supporti sono rifiniti con una cromatura scura e sono progettati per dare l’impressione che i TV galleggino sopra il piano del tavolo. A dire il vero esiste anche il modello OLED865, ma questo sarà disponibile in pochissimi Paesi e differisce di nuovo sempre e solo per lo stand. La tecnologia al’interno dei due nuovi modelli è identica e la grande novità è l’arrivo del processore Philips P5 di quarta generazione con tecnologia AI, che utilizza reti neurali e machine learning per analizzare milioni di videoclip da un database su misura al fine di personalizzare la qualità delle immagini e di renderla la più naturale possibile.

TV Philips 2020: intelligenza artificiale e audio B&W

Rimane confermato, come per gli OLED dello scorso anno, il supporto per HDR10+ e Dolby Vision, così come la tecnologia Ambilight su tre lati. Anche il Dolby Atmos è a bordo ed entrambi i televisori vantano un sistema audio da 50 watt, mentre il sistema operativo è Android TV 9.0. Entrambi i modelli saranno disponibili nelle versioni da 55 e 65 pollici e si potranno acquistare da maggio. I prezzi devono ancora essere annunciati, ma se rimarranno simili a quelli degli OLED del 2019 (cosa molto probabile) dovrebbero essere piuttosto competitivi.

Per quanto riguarda invece i nuovi LCD della gamma 2020, Philips continuerà anche quest’anno la sua collaborazione con il produttore britannico Bowers & Wilkins per equipaggiare i suoi TV con sistemi audio di livello superiore. La serie Philips 9435 offre due TV LCD da 55’’ e 65’’ con retroilluminazione Direct LED (Philips la chiama DLED). Dolby Vision e HDR10+ sono entrambi integrati e i TV sono alimentati dal processore proprietario P5 Perfect Picture Processing Engine, che però, a differenza di quello dei nuovi OLED, è privo dell’apporto dell’intelligenza artificiale.

TV Philips 2020: intelligenza artificiale e audio B&W

Il sistema audio B&W è più o meno una soundbar che funge anche da stand del televisore. Presenta una configurazione a 2.1.2 canali, con quell’ultimo ‘.2’ riferito a due driver rivolti verso l’alto che, combinati con la compatibilità Dolby Atmos del TV, dovrebbero ricreare un soundstage esteso anche verticalmente

Il Philips 9235 è invece un TV da 43’’ sempre con sistema audio B&W. Il diffusore-stand qui è più piccolo di quello del 9435 e non presenta i driver rivolti verso l’alto, ma la sua configurazione 2.1 (per una potenza totale di 40W) potrebbe (e probabilmente dovrebbe) rappresenta un notevole miglioramento rispetto ai sistemi audio della maggior parte dei televisori di dimensioni simili.

TV Philips 2020: intelligenza artificiale e audio B&W

Sul fronte dell’immagine questo modello più piccolo rinuncia alla retroilluminazione Direct LED del 9435 a favore di una più comune configurazione Edge LED (che Philips chiama ELED), ma la tecnologia sotto il cofano è pressoché la stessa della serie superiore, dal processore P5 all’ampio supporto HDR. Entrambi i modelli utilizzano sistema operativo Android TV 9.0 e dispongono di Ambilight su tre lati. Prezzi e disponibilità delle due serie 9435 e 9235 non sono ancora stati resi noti, sebbene questi TV facciano parte del programma di Philips per la prima metà del 2020 e quindi dovremmo vederli nei negozi entro giugno.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest