Home cinema Notizie

Creative Katana SE: la soundbar che (forse) non ha bisogno del subwoofer

La decima soundbar a entrare nel catalogo Creative è la Katana SE, che grazie a una potenza di 90W, quattro driver e un sistema di bi-amplificazione promette ottime prestazioni a un prezzo aggressivo

Seppur considerato (a torto) un produttore dedito solo a speaker, schede audio e cuffie, Creative nel corso degli anni è riuscita a mettere in piedi una sezione soundbar nel suo listino che ha poco da invidiare a brand molto più grandi e importanti. Parliamo infatti di ben dieci modelli che vanno dalla super economica Stage Air V2 da 54,99 euro alla top di gamma SXFI Carrier da 999 euro. In mezzo troviamo la serie Katana, che dopo il debutto nel 2017 con il primo modello può oggi contare su ben quattro esemplari, l’ultimo dei quali è la nuovissima Katana SE da 329 euro.

Per questo nuovo modello Creative promette bassi ricchi anche senza ricorrere a un subwoofer esterno, dichiarazione che però a nostro avviso ha più a che fare con ragioni di marketing che con altro. La Katana SE è esplicitamente presentata come soundbar gaming, un po’ come tutti gli altri modelli di Creative. Utilizza un sistema di bi-amplificazione con quattro driver e un DSP multi-core proprietario, ma a bordo troviamo anche la tecnologia Super X-Fi, il surround virtuale 5.1 e a un’ampia gamma di opzioni di connessione.

Creative Katana SE

La Sound Blaster Katana SE integra due tweeter a cupola in tessuto da 54 mm e due driver mid/bass da 109 mm rivolti verso l’alto (ognuno alimentato individualmente da due amplificatori stereo) per un totale di 90W di potenza (180W di picco).
Collegando la soundbar all’app Creative, gli utenti possono personalizzare la loro esperienza sonora con la suite Acoustic Engine e gestire il sistema di illuminazione RGB integrato. Le impostazioni personalizzate possono essere salvate come profili nell’app o tramite i pulsanti programmabili del telecomando.


Le connessioni si affidano a USB, HDMI ARC, ingresso ottico, ingresso AUX da 3,5mm e Bluetooth 5.0. La soundbar è inoltre compatibile con diverse piattaforme, dalle console di gioco come PS5, PS4, Xbox e Nintendo Switch a PC, Mac e dispositivi mobili. Non manca poi un microfono beamforming che consente di effettuare chiamate direttamente dalla soundbar.

Tra le altre caratteristiche segnaliamo il form-factor compatto (650 x 109 x 78 mm), la risposta in frequenza di 55-20.000 Hz, il peso di 2,7 Kg e il telaio a doppia parete per ridurre al minimo le vibrazioni fastidiose. La modalità audio SXFI Battle Mode permette di percepire non solo la direzionalità della provenienza degli spari in un videogioco, ma anche la distanza, in modo da poter individuare con precisione la posizione dei nemici, mentre Scout Mode è una modalità audio che si concentra sul rilevamento dei suoni attraverso segnali audio migliorati, evidenziando ogni dettaglio del gioco.

Se invece state cercando un modello con subwoofer compreso nel prezzo, potreste optare per la Katana V2 da 349 euro (ma ora in sconto a 299 euro) con il suo subwoofer wireless dotato di driver da 16,5 cm e una potenza di 126 Watt.

© 2023, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    [wp_bannerize group=”ricable”]

    MBEditore network

    Loading RSS Feed


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest