AF Focus Featured home Tecnologie

Sony WH-CH700N vs. AKG N60NC: la guerra delle cuffie ANC economiche

Sony WH-CH700N

Le Sony WH-CH700N e le AKG N60NC sono cuffie wireless con cancellazione attiva del rumore nella fascia di prezzo attorno ai 100 euro. Chi se la caverà meglio?

Da oggi sono disponibili in Italia le Sony WH1000XM4, le nuove cuffie over-ear wireless con cancellazione del rumore del produttore nipponico che però, visto il prezzo di 379 euro, non sono alla portata di tutti. Si può puntare allora sul precedente modello XM3 (si trovano online anche a 249 euro), ma se anche in questo caso il prezzo va oltre il vostro budget non preoccupatevi. Esistono infatti ottimi modelli di cuffie wireless ANC attorno ai 100 euro come nel caso delle Sony WH-CH700N del 2018 (99,99 euro su Amazon) e delle AKG N60NC (129 euro su Amazon). Abbiamo scelto proprio questi due modelli e li abbiamo confrontati per consigliarvi quale acquistare. Continuate a leggere per scoprire il vincitore.

Autonomia

Le AKG sono ottime cuffie che offrono 15 ore di riproduzione (con Bluetooth e cancellazione del rumore attiva). Tuttavia, se disattivate la cancellazione del rumore e le usate come cuffie cablate, la durata della batteria raddoppia a circa 30 ore prima di dover ricorrere alla ricarica tramite micro-USB. Niente male, ma le Sony durano più del doppio delle AKG. Assicurano infatti fino a 35 ore di riproduzione wireless con cancellazione del rumore attivata. Sono inoltre dotate di una funzione di ricarica rapida che in dieci minuti di ricarica portano l’autonomia a un’ora.

Vincitrice: Sony WH-CH700N

Comfort e vestibilità

Sony WH-CH700N vs. AKG N60NC: la guerra delle cuffie ANC economiche

Se state cercando un paio di cuffie wireless facilmente portatili quando uscite di casa, le più compatte AKG N60NC potrebbero fare al caso vostro. Sono anche ben costruite, con una robusta fascia in metallo e un’imbottitura molto efficace. Il design delle Sony è un po’ più elegante e la robusta qualità costruttiva delle WH-CH700N migliora il loro aspetto premium. Alcuni potrebbero trovare l’imbottitura di Sony un po’ più soffice, ma le AKG sono notevolmente più leggere (150 g contro 240 g). Nel complesso, però, entrambe offrono un elevato grado di comfort e indosseremo felicemente una di queste cuffie tutto il giorno.

Vincitrice: parità

Funzioni

Sony WH-CH700N vs. AKG N60NC: la guerra delle cuffie ANC economiche

Entrambe queste cuffie fanno un ottimo lavoro nell’eliminare i rumori ambientali. La cancellazione attiva del rumore proposta da AKG si attiva automaticamente quando si utilizzano queste cuffie in modalità wireless ed è davvero notevole in relazione al prezzo. Preferite invece usarle come “cancellatori di rumore” cablati? Nessun problema, visto che nella confezione troverete un cavo con jack da 3,5 mm. La cancellazione attiva del rumore di Sony non è altrettanto efficace, offrendo più un’attenuazione del rumore che non una vera e propria cancellazione.

Se quindi siete alla ricerca di una maggiore sensazione di isolamento, le AKG vi daranno più soddisfazioni. Le Sony però piaceranno a coloro che amano le funzionalità extra. Parliamo più precisamente di NFC per un facile pairing con i dispositivi Android, di un microfono integrato per le chiamate, del supporto per Siri e Google Assistant e dell’apprezzato Digital Sound Enhancement Engine (DSEE) di Sony per migliorare la qualità dei file audio compressi come gli MP3.

Vincitrice: parità

Qualità audio

Sony WH-CH700N vs. AKG N60NC: la guerra delle cuffie ANC economiche

E passiamo ora all’aspetto più importante di qualsiasi cuffia: la qualità audio. Cominciamo con le AKG N60NC Wireless, che riproducono la gamma bassa in modo splendido pur rimanendo trasparenti e naturali; i beat sono fluidi e i ritmi sono forniti con verve e precisione. Durante il test di queste cuffie con molti brani in streaming da Tidal, abbiamo elogiato i dettagli e la delicatezza e a questo prezzo non è davvero possibile chiedere (e pretendere) di più.

Le Sony WH-CH700N sono altrettanto impressionanti a modo loro. Producono un suono meravigliosamente musicale sostenuto da bassi tesi e pieni. Sono cuffie equilibrate, non eccessivamente ricche di colorazioni timbriche e abbastanza energici da stare al passo con la maggior parte dei generi. Detto questo, ci sarebbe qualcosa da migliorare a livello di timing e dinamica, ragione per cui abbiamo finito con il preferire le AKG, seppur di poco.

Vincitrice: AKG NC60NC Wireless

Verdetto

Le N60NC di AKG sono compatte, comode e tra le cuffie wireless ANC con il miglior sound che abbiamo sentito in questa fascia di prezzo. L’ottima cancellazione del rumore e la qualità audio superiore, combinate con una maggiore portabilità, fanno sì che queste AKG leggere e tascabili siano la scelta ovvia per i pendolari e per coloro che desiderano la migliore qualità audio.

Detto questo, le Sony WH-CH700N vantano un ricco numero di funzioni e una durata della batteria superiore. Potrebbero non essere le vostre cuffie ideale dal punto di vista puramente audio, ma offrono una discreta cancellazione del rumore e attualmente costano meno delle AKG. Alla fine dipende molto dalle vostre priorità, ma entrambe le coppie rappresentano un acquisto caldamente consigliato. Se poi riuscite a trovare le AKG a un prezzo ancora più stracciato, fatele subito vostre.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest