Featured home Notizie TV

TV LCD Panasonic HX900 e HX940: prezzi e caratteristiche

TV LCD Panasonic HX900 e HX940: prezzi e caratteristiche

Quest’anno niente TV LCD Full LED per Panasonic, che anche per i modelli top di gamma della serie HX940 propone una retroilluminazione LED Edge

In Germania sono apparsi nei giorni scorsi i prezzi ufficiali dei modelli della serie di TV Panasonic HX900 e HX940, due delle quattro gamme di TV LCD che il produttore nipponico porterà a breve sul mercato assieme alle più economiche HX830 e HX810. Tutti i nuovi TV sono già stati inseriti sul sito italiano di Panasonic pur senza tutte le specifiche tecniche, la disponibilità precisa e i prezzi ufficiali per l’Italia. Considerando comunque gli anni passati, i nostri prezzi non dovrebbero essere molto diversi da quelli tedeschi (potrebbero variare giusto per qualche decina di euro).

Sappiamo bene che Panasonic sta spingendo da anni molto più i suoi TV OLED che non quelli LCD, tanto che quest’anno non troviamo nemmeno un TV FALD (Full LED Array Local Dimming) ma solo modelli con retroilluminazione LED Edge tramite il cosiddetto Local Dimming Intelligent Pro. Mancano insomma dei veri LCD top di gamma nella line-up Panasonic per il 2020 e tutti i modelli, a parte il 75’’ della serie HX940 con pannello VA, montano pannelli IPS, a dimostrazione di come il produttore giapponese non intenda più investire molto in chiave LCD a differenza dei principali rivali (Sony soprattutto).

TV LCD Panasonic HX900 e HX940: prezzi e caratteristiche

In ogni caso la serie HX900 offre quattro modelli da 43’’, 49’’, 55’’ e 65’’, mentre la più costosa gamma HX940 può contare su cinque modelli a livello di polliciaggio (in pratica si aggiunge quello da 75’’). Tra i plus che può vantare la serie HX940 spiccano il refresh-rate a 100-120Hz, la tecnologia HDR Cinema Display Pro, il processore top di gamma HCX Pro Intelligent e la compensazione del movimento affidata alla tecnologia BMR 4K IFC da 2.200 Hz.

La serie HX900 offre invece TV con una frequenza di aggiornamento di 50/60 Hz, processore HCX meno potente, local dimming meno raffinato e tecnologia BMR 4K IFC da 1600 Hz Hz. Per il resto invece entrambe le gamme supportano tutti i formati HDR oggi disponibili (quindi sia Dolby Vision, sia HDR10+), Dolby Atmos (stesso sistema audio stereo da 20W di potenza), design Switch caratterizzato dai “piedini” alle estremità dello schermo, oltre a integrare il sistema operativo My Home Screen 5.0.

Ecco infine i prezzi tedeschi in attesa di quelli italiani

Serie HX940

TX-75HX940: 2.499 euro
TX-65HX940: 1.599 euro
TX-55HX940: 1.199 euro
TX-49HX940: 1.099 euro
TX-43HX940: 899 euro

Serie HX900

TX-65HX900: 1.499 euro
TX-55HX900: 1.099 euro
TX-49HX900: 999 euro
TX-43HX900: 799 euro

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest