Featured home Notizie TV

Anche i TV Samsung QLED 4K del 2020 avranno una porta HDMI 2.1

hdmi 2.1

Finora pensavamo che solo i TV Samsung QLED 8K della gamma 2020 avrebbero implementato l’HDMI 2.1, ma a supportare questo standard saranno anche i QLED 4K

Proprio alcuni giorni fa parlavamo della situazione attuale e nell’immediato futuro dell’HDMI 2.1 a bordo dei nuovi TV del 2020 dei principali produttori, sottolineando l’incertezza (per non dire confusione) di Sony, l’eccellenza di LG (anche per i suoi TV dello scorso anno) e la scelta mediana di Samsung, che stando a quanto sapevamo giorni fa avrebbe implementato una porta HDMI 2.1 “full” (cioè con tutte le principali feature) solo sui suoi nuovi TV QLED 8K.

In realtà il produttore coreano ha specificato in una recente nota che ciò non è vero. Anche i nuovi QLED 4K delle serie Q95T, Q90T, Q80T e Q70T hanno una porta HDMI 2.1 full, seppur con alcuni distinguo. Il modello da 49’’ della serie Q80T ad esempio non supporta il 4K a 120Hz e la tecnologia VRR, mentre tutti i modelli della serie Q60T offrono solo le funzioni ALLM ed eARC (lo stesso vale per gli LCD non QLED più economici delle serie TU8500, TU8000 e TU 7000).

Anche i TV Samsung QLED 4K del 2020 avranno una porta HDMI 2.1

Tutti gli altri QLED 4K del 2020 invece supportano il 4K e 2K a 120Hz e le funzioni VRR, ALLM ed eARC, in pratica lo stesso pacchetto completo che offrono i nuovi TV QLED 8K Q950TS, Q900TS e Q800TS e i TV LG OLED e NanoCell del 2019 e 2020. A essere contenti di questa novità di Samsung saranno sicuramente i videogiocatori che pregustano già di godersi al meglio le nuove console Xbox Series X e PlayStation 5 con i plus portati dall’HDMI 2.1, ovvero la frequenza di aggiornamento variabile (VRR) e la Modalità a bassa latenza automatica (ALLM). Per chi gioca, VRR e ALLM sono importanti perché consentono rispettivamente di supportare frame rate variabili e la commutazione automatica del TV in modalità di gioco (con quindi l’esclusione di filtri e l’abbassamento dell’input lag) non appena viene rilevato un segnale adatto.

Anche i TV Samsung QLED 4K del 2020 avranno una porta HDMI 2.1
TV Samsung QLED Q950TS

Entrambe le nuove console inoltre supporteranno il 4K fino a 120 fps, anche se al momento ci risulta difficile ipotizzare (almeno per i primi tempi) giochi capaci di raggiungere un tale frame-rate a 2160p. Purtroppo, a differenza dei nuovi TV LG (che tra l’altro supportano da poco anche la tecnologia G-Sync di Nvidia molto apprezzata dai gamer su PC), i QLED 2020 di Samsung avranno una sola porta HDMI 2.1 e non quattro e ciò significa che non si potranno collegare contemporaneamente al TV PlayStation 5 e Xbox Series X per avvantaggiarsi dell’HDMI 2.1.

Finora abbiamo parlato solo di HDMI 2.1 e videogiochi, ma in realtà lo standard prevede anche un’altra utile funzione, ovvero eARC (Enhanced Audio Return Channel), di cui trovate qui un nostro speciale di approfondimento. Anche in questo caso eARC è utilizzabile già da un po’ di tempo su TV con HDMI 2.0 e la sua importanza consiste nel fatto che si può trasmettere audio non compresso da una sorgente video al TV e quindi dal TV a una soundbar o a un amplificatore.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest