Featured home Hi-Fi Notizie

Kii Three: quando un grande sound arriva da diffusori compatti

Kii Three

Gli speaker attivi Kii Three hanno potenza da vendere, un sistema a sei driver e l’innovativo sistema Active Wave Focus. Sono ideali come monitor per gli studi di registrazione, ma non solo.

La start-up tedesca Kii Audio sta facendo molto parlare di sé con i suoi diffusori attivi Kii Three destinati principalmente all’attività di monitor negli studi di registrazione, promettendo un suono grande e ampio proveniente da cabinet compatti (cosa che in effetti al momento sembra un po’ mancare sul mercato). Per riuscire in questa non facile impresa, i Kii Three integrano sei driver ciascuno che diffondono il suono dalla parte anteriore, laterale e posteriore del cabinet, largo 20 cm e alto 40 cm.

Il tweeter a guida d’onda da 2,5 cm e il driver midrange da 13 cm lo rendono simile a qualsiasi diffusore, ma lo stesso non si può dire dei suoi quattro woofer da 16.5 cm (due rivolti ai lati e due rivolti alla parte posteriore del cabinet). I filtri brevettati Active Wave Focus controllano la dispersione del suono e dirigono la pressione sonora dove abbiamo bisogno di essere: nel centro.

Kii Three: quando un grande sound arriva da diffusori compatti

All’interno troviamo anche un amplificatore Ncore di classe D da 250 watt, disposto su due schede a tre canali installate nella parte interna dei pannelli laterali, che alimenta ciascun driver. A livello di connessioni sono presenti un ingresso XLR e due ingressi/uscite Kiilink RJ45 per il collegamento di altri prodotti Kii. Un interruttore a sedici posizioni consente di agire sul suono a seconda dell’installazione dei diffusori (libera, a parete e ad angolo), mentre per chi vuole agire sull’equalizzazione sono disponibili ben 14 preset tra cui scegliere.

Il Kii Control, alimentato e collegato ai diffusori tramite un cavo CAT6, è invece un controller opzionale che funge da preamplificatore digitale e fornisce un’interfaccia touch per selezionare le opzioni preimpostate, il volume e la selezione dell’ingresso, il tutto tramite un display OLED. Integra inoltre tre ingressi digitali aggiuntivi tra coassiale, ottico e USB (quest’ultimo supporta file hi-res fino a PCM 24/384kHz e DSD64/DSD128). In alternativa, le principali funzioni del sistema Kii Three possono essere controllate a distanza tramite un telecomando a raggi infrarossi.

Kii Three: quando un grande sound arriva da diffusori compatti
Kii Control

I Kii Three sono disponibili anche in Italia sotto distribuzione Smapaudio. Un solo diffusore costa 5090 euro, mentre per la coppia si sale a 10179 euro che diventano 11600 per il kit comprendente il Kii Control, venduto anche separatamente al prezzo di 1427 euro.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest