Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

La farfalla sul mirino [Blu-ray]

Farfalla sul mirino

La farfalla sul mirino, noir giapponese molto innovativo e surreale che compie 50 anni, viene presentato in Blu-ray grazie all’operazione di crowdfunding Start Up di CG Entertainment.

La farfalla sul mirino è il fatale imprevisto che per la prima volta fa sbagliare il colpo mortale a Hanada, sicario di professione dell’organizzazione noto anche come N.3, uccidendo così un passante e mancando l’obiettivo. Colpa della farfalla o dell’amore per Misako, femme fatale dell’organizzazione appena conosciuta? Dopo aver portato a termine una serie di missioni al limite dell’impossibile, l’errore gli costa la condanna dell’organizzazione e Hanada si trova braccato su tutti i fronti e dovrà sfuggire nientemeno che dal n.1, “il fantasma”.

farfalla sul mirino

Seijun Suzuki non ha solo il merito di aver “assemblato” quanto concepito dal collettivo di sceneggiatori che hanno scritto e immaginato le scene di La farfalla sul mirino, ma ha messo in scena un film assolutamente avanguardistico rispetto ai tempi (si parla del 1967) con notevoli, talvolta elegantissime invenzioni a livello fotografico e rompendo diversi tabù, che gli valsero il licenziamento al termine della lavorazione del film (di fatto rimase “interdetto” dalla regia cinematografica per diversi anni).

farfalla sul mirino

Una messa in scena elaborata e spesso geniale non bastò infatti a sedare l’ira dei produttori, che si ritrovarono con un noir ricco di elementi grotteschi (uno su tutti, Hanada si eccita sniffando il riso appena cotto), scene di sesso azzardate, violenza inusitata per l’epoca e una narrazione frammentata non sempre chiara (si narra che il film sia stato montato in un giorno solo).

farfalla sul mirino

A cinquant’anni dall’uscita originale, CG Entertainment ha deciso di pubblicare in Blu-ray tramite l’operazione di crowdfunding “Start Up!” il surreale film di Suzuki, un’opera non certo per tutti che ebbe un fortissimo impatto su registi quali Quentin Tarantino e Jim Jarmusch (evidenti i rimandi nel suo Ghost Dog – Il codice del samurai).

VIDEO

All’avvio della riproduzione di La farfalla sul mirino, siamo sorpresi di venire accolti dal logo della Criterion Collection, segno che il master di partenza è proprio quello della prestigiosa collana statunitense che ha dato alle stampe il Blu-ray nel 2011 per il mercato americano, con il titolo Branded to kill. L’encoding tuttavia è stato rifatto da CG Entertainment come conferma la comparsa del titolo italiano nei titoli di testa e il supporto BD-25 impiegato (nemmeno nella sua interezza peraltro). Il bit-rate riesce comunque a stazionare intorno ai 15 – 20 mb/s, complice la breve durata del film, mentre nell’edizione Criterion viaggia a circa 35 mb/s sfruttando un ben più capiente BD50.
farfalla sul mirino
Se escludiamo quindi una compressione per forza di cose più accentuata (ma che tende a confondersi con la naturale grana della pellicola senza generare artefatti degni di nota) per il resto la resa visiva appare sostanzialmente analoga, rendendo giustizia al dettaglio impresso nella pellicola. Durante la visione le discontinuità sono talvolta avvertibili a livello di definizione percepita (bisogna tenere a mente che si tratta di un film prodotto a basso budget), eppure il quadro mantiene sempre una piacevole solidità, una resa del bianco e nero appagante e ricchissima di sfumature, nonchè la già citata grana perfettamente preservata.  Un quadro cinema-like che soddisferà i cinefili.
farfalla sul mirino

AUDIO

La selezione audio è quella classica proposta da CG Entertainment, con lingua originale e italiana in doppia configurazione DTS-HD Master Audio e Dolby Digital (224 kbps), entrambe in versione monofonica come in origine.

Il messaggio sonoro della traccia giapponese, sebbene aspro in alcuni momenti (le urla della moglie di Hanada), si mantiene ampiamente sopra la sufficienza grazie all’assenza di fruscii, distorsioni e difetti di conservazione eclatanti. La gamma bassa non è ricchissima ma medi e alti risultano ben bilanciati.

farfalla sul mirino

La traccia italiana a confronto soffre di una chiusura delle alte frequenze (la pioggia e la musica al minuto 21) che è più o meno evidente a seconda dei frangenti, concentrandosi maggiormente sui medi. Anche qui le voci denotano un po’ di asperità in alcuni passaggi e saltuariamente ci sono alcune battute non doppiate che presentano i dialoghi in giapponese (sottotitolati). Sebbene inferiore all’originale la traccia merita comunque la sufficienza e appoggiamo la scelta di non aver operato opinabili remix 5.1 canali e aver optato per una traccia losslesss monofonica.

farfalla sul mirino

EXTRA

Il punto debole di questa edizione promossa con crowdfunding è il comparto extra, che si rivela molto deludente: l’intervista al regista, registrata nel 1997 a Los Angeles durante una retrospettiva a lui dedicata, dura solo 7 minuti e non svela granchè della realizzazione del film. Troviamo poi una breve  galleria fotografica dedicata all’attore protagonista (ma slegata dal film) e un’intervista in formato PDF accessibile da un drive BD-ROM (sarebbe forse stato più pratico renderla scaricabile da un link).

farfalla sul mirino

L’edizione Criterion non sarà tra le più ricche ma offre due ulteriori interviste realizzate ad hoc per il Blu-ray, che per questioni di diritti probabilmente non erano disponibili. Quello che dispiace, vista la peculiarità dell’opera, è non trovare alcun tipo di nota o commento critico in forma video o testuale che aiuti a contestualizzare un film bizzarro ma assolutamente innovativo come la farfalla sul mirino.

farfalla sul mirino

TESTATO CON: TV Panasonic VT20E 46”, Blu-ray player Panasonic DMP-BDT310

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

La farfalla sul mirino [Blu-ray]
6.5 Recensione
Pro
Quadro cinema-like
Master di partenza Criterion
Audio sufficiente e codificato lossless
Contro
Extra poco significativi
Nessuna contestualizzazione opera
Riepilogo
Titolo originale: Koroshi no rakuin
Prodotto e distribuito da: CG Entertainment
Durata: 91'
Anno di produzione: 1967
Genere: azione, noir
Regia: Seijun Suzuki
Interpreti: Jô Shishido, Mariko Ogawa, Annu Mari, Kôji Nanbara, Isao Tamagawa, Hiroshi Minami
------
Supporto: BD 25 (18,7 Gb)
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p AVC
Audio: DTS-HD Master Audio mono: italiano, giapponese
Dolby Digital mono (224 kbps): italiano, giapponese
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Social

Pin It on Pinterest

Iscriviti alla newsletter di AF Digitale!

Ricevi le ultime notizie e gli aggiornamenti dalla redazione, fatti guidare nel mare magnum della tecnologia.

Iscrizione avvenuta con successo!