Audio portatile Notizie

RE400 – Le entry level di Hifiman

RE400 – Le entry level di Hifiman

Anche se presentate come entry level, le IEM RE400 di Hifiman restano un progetto tecnicamente interessante

Il brand Hifiman è da ricondurre al Dr. Fang Bian, quando nel 2005 viveva e lavorava a New York, registrando il marchio nel 2007 e avviando tre anni dopo la produzione direttamente sul suolo cinese.

Nel corso del tempo ha sviluppato progetti puntando sempre all’alto di gamma, dal design all’elettronica cuffie e dispositivi audio portatili così come In Ear Monitor. Ecco perché parlare di entry level con Hifiman risulta non così affine rispetto a quelle che sono le lecite attese degli appassionati di musica portatile. Nel caso specifico le RE400 sono da considerarsi le più economicamente abbordabili del catalogo, e almeno sulla carta dovrebbero essere capaci di mantenere alta la bandiera aziendale.

RE400 – Le entry level di Hifiman

All’interno della scatola oltre alle cuffie sono presenti sette coppie di puntali in silicone (più una già inserita) per una migliore visibilità, tre di colore bianco e cinque neri, oltre all’astuccio per il trasporto rotondo e con una decente rigidità per evitare danneggiamenti. Attenzione che non si tratta di dispositivo con cui si possono anche effettuare o ricevere chiamate, in tal senso non sono presenti i soliti comandi di controllo e tanto meno il microfono. Chi ama la libertà di movimento è difficile possa interessarsi a cuffie wired come queste, privilegiate invece da chi desidera dare maggiore spazio alla qualità tout court. A filo si ma restano comunque molto poco ingombranti, con la sezione volta ad alimentare il suono è tra le più piccole a mercato, con un driver dinamico da 8,5 mm concepito in azienda. Anche in virtù di tale scelta il peso complessivo dell’intero set resta molto contenuto, con una presenza davvero minima.

Ci si dovrebbe trovare bene anche quando l’uso è di quelli veloci e frenetici in ambiente urbano. Per contro le ridotte fattezze del driver difficilmente possono dare seguito a elementi in gamma medio-basse, fermo restando che le Hifiman hanno sempre avuto nomea di cuffie lineari che non puntano a edulcorare il suono. Nonostante il feedback a livello di palcoscenico non sarà così ampio, potrebbero comunque svolgere il loro mestiere di In Ear Monitor senza compromettere il segnale audio. Sotto il puntale in silicone l’elemento a protezione del driver che dovrebbe impedire il passaggio dello sporco.

RE400 – Le entry level di Hifiman

La forma favorisce un certo isolamento audio, la sezione posteriore in alluminio con elementi in plastica lascia sensazione di resistenza. Durabilità che prosegue con la guaina da cui parte il cavo lungo circa centrotrenta cm in argento e rame che termina con il jack tre poli da 3,5 mm, guaina in nylon tessuto e parte in gomma. Il prezzo delle RE400 si aggira sui 60 euro. Link al sito Amazon. Link al sito Hifiman.

Hifiman RE400 – Caratteristiche tecniche dichiarate
Risposta in frequenza: 15 – 22 KHz
Sensibilità: 102 dB
Impedenza: 32 Ohm
Lunghezza cavo: 1,33 metri
Connettore: 3.5 mm

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest