Hi-Fi Notizie

Schiit Audio Yggdrasil – E il DAC si fa in tre

L’Yggdrasil è un DAC di altissima qualità offerto da Schiit Audio in tre varianti, anche con stadio analogico interamente discreto

Yggdrasil di Schiit Audio è progettato e costruito a mano in California. Si tratta di un DAC completamente modulare e aggiornabile, telaio composto quasi interamente da alluminio spazzolato, semplice nel design. Sulla parte anteriore del DAC trovano posti i pulsanti dedicati per la selezione dell’ingresso ma anche l’inversione di fase, strumento utile per quelle strane tracce registrate out-of-phase. Oltre alla presa di alimentazione sul retro le uscite includono due set RCA single-ended e una coppia XLR bilanciati. Possibilità di scelta tra USB o uno degli ingressi S/PDIF, ottici, coassiali, BNC e AES/EBU.

Nel corso del tempo anche il progetto Yggdrasil ha beneficiato di revisioni hardware e software, con aggiornamenti per la scheda di uscita audio analogico e l’USB ora alla quinta generazione. Proprio la scheda USB offre un apprezzabile miglioramento in primis col segnale di ingresso isolato galvanicamente dall’accoppiamento del trasformatore, eliminando i problemi del rumore elettromagnetico. Utilizzando l’alimentatore a cinque volt del convertitore D/A viene rimosso il rumore tipico che la fonte di livello non audiofilo introduce quando il dispositivo collegato assorbe energia dall’host. Una volta che il segnale in ingresso si sposta nella parte isolata della scheda i dati beneficiano di un re-clock utilizzando oscillatori al cristallo di alta qualità, rimuovendo il rumore di fase creato dal cavo e dalla fonte.

Yggdrasil

La conversione da digitale ad analogico è diversa da quanto si vede normalmente in giro. Dato che Schiit utilizza un processo di conversione DAC multi-bit in forma chiusa, che offre il vantaggio teorico di mantenere intatti i campioni originali durante l’intero processo di conversione. Nel caso dell’Yggdrasil il produttore afferma di essere in grado di mantenere fino a 21 bit di risoluzione in fase di conversione. Di norma anche in ambito fascia alta il DAC sfrutta la cosiddetta modulazione delta-sigma, convertendo il PCM in PDM – Pulse Density Modulation, convertendo l’audio in DSD.


Al netto della garanzia di cinque anni Yggdrasil è offerto in più versioni. “Less Is More” (2.199$): D/A Texas Instruments DAC8812 x 4, 2 per canale, hardware a configurazione bilanciata; stadio analogico integrato con LME49724. Versione “More Is Less” (2.349$): D/A Texas Instruments DAC11001 (2 per canale, hardware a configurazione bilanciata; stadio analogico integrato con LME49724. Versione “OG” (2.599$): D/A Analog Devices AD5791BRUZ x 4 (2 per canale, hardware a configurazione bilanciata); stadio analogico interamente discreto e FET in Classe A ottimizzati. Link a Schiit.

© 2021, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest