Notizie Wearable technology

Smart tracker: Apple AirTags e Samsung SmartTags

smart tracker

Dal primo evento APPLE 2021 intitolato “Spring Loaded” una delle novità che prossimamente arriverà sul mercato, più precisamente il 30 Aprile, segna un ulteriore ampliamento della visione del gruppo che guarda al segmento smart tracker con Apple AirTag.

Andando a sbirciare tra le varie funzionalità di IOS 14.3 o IPad 14.3 o versioni successive già qualche settimana passata era comparsa la nuova funzione del tracciamento tramite AirTag, dei veri piccoli tracker portatili che si potranno agganciare ad oggetti come chiavi, zaini o nasconderli all’interno del portafoglio.

 

Il funzionamento sembra davvero facile perché grazie all’app DOV’E’ avremo la possibilità di trovare l’oggetto smarrito al quale è agganciato l’AirTag; se volete vedere in uso la funzionalità potete già farlo utilizzando il browser predefinito di Apple Safari e andando a digitare l’URL findmy://items   successivamente vi verrà  chiesto di aprire  l’app e dopo aver dato il consenso ed aver aggiunto l’accessorio di tracciamento ecco che potremo monitorare dove abbiamo lasciato il nostro zaino o borsa e mazzo di chiavi.

Ordinabili dallo store on line Apple, il prezzo è di 35€ (pacchetto da 4 dispositivi a 119€), durata batteria oltre un anno e le dimensioni sono quanto una moneta ed è consigliabile acquistare anche un porta AirTag se vogliamo agganciarlo al porta chiavi, magari di Hermès!

Ma Apple non è l’unica ad aiutare i più distratti, perché già SAMSUNG il 17 Marzo approfittando dell’evento di presentazione dei due nuovi smartphone A52 e A72 ha dato spazio alle novità GALAXY SmartTag e SmartTag Plus (non ancora in commercio la versione plus che potrebbe usare la tecnologia Ultra Wide Band) dispositivi in plastica che al loro interno nascondono un geolocalizzatore con tecnologia Bluetooth Low Energy.

Sicuramente una funzionalità che distingue Galaxy SmartTag da molti altri smart tracker GPS è One-Touch IoT Control che si integra perfettamente se avete già una casa molto smart e così se tornate la sera da una giornata lavorativa molto stancante le luci si accenderanno non appena entrate nell’appartamento e si spegneranno quando arriverete sull’uscio di casa ancor prima di uscire.

Le sue funzionalità è un’esclusiva solo per possessori di dispositivi Samsung e solo con l’app SmartThings, proprio questa app insieme a Nearby Find e la connessione bluetooth attiva, lanciano un segnale radio allo SmartTag che abbiamo agganciato alle chiavi per esempio, fino ad una portata massima dichiarata dalla casa coreana di 120 metri (non devono esserci ostacoli).

Avviando l’applicazione SmartThings e toccando la scheda SmartTag prima e successivamente Vedi Mappa, sulla cartina sul display dello smartphone visualizzerete la posizione del dispositivo trovato grazie al GPS e il Wi-Fi.

Ma ad aiutarci a trovare il nostro oggetto smarrito oppure se agganciato al collarino anche del nostro animale domestico oltre i 120 metri, ci aiuta la Galaxy Find Network, una rete privata costituita da tutti gli smartphone Galaxy che rilevano in modalità anonima la posizione di un qualsiasi SmartTag.

C’è un ulteriore modalità che è quella di far suonare lo SmartTag utilizzando l’app da smartphone e seguire la provenienza del suono per raggiungere l’oggetto al quale è agganciato, una modalità utile per coloro che sono molto disordinati!

Le dimensioni del prodotto sono di 3,91 x 1,04 x 3,91 cm con un peso di soli 30 grammi, all’interno troverete una batteria a litio a pastiglia non ricaricabile; sulla parte superiore potrete trovare il foro di passaggio del cinturino e sulla parte centrale il tasto utile se in casa volete per esempio attivare il condizionatore smart mentre sulla parte inferiore al di sotto dell’altoparlante, troverete una piccola scanalatura per poter rimuovere la back cover e sostituire la batteria.

Sul sito ufficiale Samsung.it Galaxy SmartTag disponibile nelle colorazioni oatmeal (color fiocco d’avena) oppure nero ha un prezzo di 34,90€ ma su amazon.it è in offerta a 32€.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest