Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Suicide Squad – Extended Cut [UHD]

Suicide Squad - Extended Cut  [UHD & Blu-ray]

Suicide Squad in 4K UltraHD delude in termini di dettaglio e HDR. Anche l’occhio più allenato non distinguerebbe la visione in Full HD da quella in 4K.

L’edizione extended cut di Suicide Squad è arriva sul mercato Home Video anche in edizione UltraHD 4K. Il digipack cartonato racchiude il taglio theatrical in Blu-ray 4K e la versione estesa in Blu-ray in Full HD 1080p. Immancabile il cedolino per redimere la copia digitale, in scadenza il 31 dicembre del 2019.

L’extended cut si avvalora di 13 minuti di girato scartato in sala di montaggio e la copia in Blu-ray Disc è identica a quella analizzata nei primi di dicembre. Vi rimandiamo quindi alla recensione per ulteriori dettagli, compresa la disamina sulle differenze tra l’edizione cinematografica  e quella estesa.

VIDEO

Non è un mistero che l’HDR sia uno standard nato acerbo. Le prime amarezze si erano riversate nei forum quando i primi acquirenti del formato scrivevano che i miglioramenti dovuti alla gamma dinamica estesa non erano evidenti. A distanza di mesi i produttori di televisioni, così come i distributori di contenuti, hanno esaminato i difetti dell’HDR10. E’ una questione di metadati dinamici. Mentre gli ingegneri di Dolby se la ridevano sotto i baffi, diveniva sempre più chiaro ai puristi dell’immagine la necessità di un flusso di informazioni che istruisca il pannello ad un trattamento diversificato delle singole scene. Suicide Squad in 4K è il chiaro esempio di questa povera lungimiranza. Il fidato direttore della fotografia Roman Vasyanov, già collaboratore con David Ayer per Fury e End of Watch, ha partorito la cupa metropolitana fotografia di Suicide Squad con il solito mix di pellicola 35mm e cineprese digitali 4K. Il tutto è stato finalizzato in un Digital Intermediate 2K da cui nasce il trasferimento qui in esame.

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

Warner Bros. ha una ricco catalogo di titoli upscalati da fonti 2K. Come per Mad Max: Fury Road, Argo e Pacific Rim, il più delle volte il valore aggiunto è da rintracciare nel campionamento HDR. Suicide Squad, sebbene come i predecessori non porti un sensibile miglioramento nel dettaglio, manca il centro anche nei colori. I vicoli bui della città abbandonata non sono neri e profondi come visto in 1080p su Blu-ray. La bassa gamma è pervasa di un chiarore estraneo alle ambientazioni: i neri mutano in grigi e le vivacità (il rosso delle labbra di Harley, la chioma verde di Joker, la tuta carceraria di Deadshot) perdono brillantezza.

Ci si potrebbe interrogare se sia questo il profilo colore scelto dal regista. La visione in 2160p è cromaticamente più coerente se vogliamo: il vestiario dei criminali è in linea con lo squallore circostante. Nemmeno le tinte possono luccicare in quel di Gotham. Nel classico Full HD invece il carisma dei personaggi ha un equivalente cromatico: Harley è pazza e simpatica e, come tale, scuote la fotografia aggiungendo vivaci tonalità al grigiore delle scenografie. In HDR il quadro risulta più depresso. Considerando i contributi di R. Vasyanov per Fury, è sciocco pensare che Suicide Squad in 4K si presenti nel migliore dei modi. L’impressione è che in Dolby Vision, o ricodificato con uno standard HDR più preciso, l’ultimo cinecomic DC potrebbe apparire diverso. Più convincente nelle oscurità e dinamico sui primari.

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

Per quel che concerne il dettaglio è innegabile che la grana della pellicola si sia persa sia in fase di digitalizzazione del girato originale che durante il processo di authoring. Si avvisa del rumore digitale, specialmente negli sfondi, da attribuire all’upscaling da 2K a 4K. La percezione dei dettaglio è alquanto mutevole: oscilla dall’ottimo al sufficiente. Il dialogo nel bar presenta delle textures definite e naturali nei primi piani ad esempio; la presentazione degli emarginati schizofrenici al contrario presenta delle sagome increspate in cui si mescolano pioggia, grana e rumore. La visione in 1080p è esente da alcune magagne che affliggono la copia in UltraHD. Considerando dunque che anche il livello di nitidezza è superficiale, è chiaro che Suicide Squad sia un enorme tonfo in 4K. Una pecca non da poco per i laboratori Warner.

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

AUDIO

La lingua inglese è encodata in Dolby Atmos, con un core in Dolby True HD 7.1 adottabile per chi non possiede un home theater che supporti l’ultima codifica surround targata Dolby.

La resa è molto più acuta di quanto ci si possa aspettare. I panning e gli effetti direzionali danno il meglio di sé durante gli scontri a fuoco. I colpi sparati da Deadshot trovano una localizzazione precisa che non si sporca tra i tanti rumori ambientali. La colonna sonora è caciarona e potente specialmente nelle intro dei personaggi, salvo poi puntare più sulla profondità che non sul vigore del mix.

I dialoghi sono prioritari sulla partitura musicale, anche se a tratti sottotono. In alcuni frangenti occorre intervenire alzando il volume per udirli più chiaramente.

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

Le basse frequenze stupiscono in dinamica: spaziano da valori mid-range a low-range donando all’ambiente della metropoli in rovina un forma più distinta. Alcuni suoni di fondo sono stati concepiti ad hoc ed è materia rara per i blockbuster, specialmente i cinecomic.

L’italiano, trasposto nel solito limitato Dolby Digital 5.1 (bitrate a 448 Kbps), perde risolutezza su ogni fronte pur mantenendo la struttura tridimensionale del mix. Con un buon impianto si potrà comunque apprezzare la varianza degli effetti ma la nostra traccia, se confrontata con l’originale inglese, non può che impallidire. I parlati suonano meno opachi dei suoi simili (Man of Steel, Batman V Superman, The Dark Knight ndr.), complice un doppiaggio italiano meno attenuato del solito.
Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

EXTRA

I contenuti speciali del disco Extended sono identici a quelli del supporto Theatrical. Le clip sono confezionate con cura. Le contraddistingue un editing veloce, spremuto, con un buon missaggio sonoro. Si poteva dire tanto sul filone cinematografico inaugurato da DC comics e Warner Bros. Probabile si sia preferito raccontare i personaggi, il background e le evoluzioni scansando l’approccio più tecnico, come per gli extra di Batman v Superman e di The Dark Knight Rises. Se appassionati del genere, non si può considerare le feature qui proposte come l’enciclopedia definitiva del backstage. E’ necessario compensare con le ricerche su youtube. I fan meno accaniti invece saranno soddisfattissimi.

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

  • Task Force X: One Team, One Mission (23 min ca.)
  • Joker & Harley: “It” Couple of the Underworld (14 min ca.)
  • Armed to the Teeth (12 min ca.)
  • This Is Gonna Get Loud: The Epic Battles of Suicide Squad (11 min ca.) —
  • Chasing the Real (10 min ca.)
  • Squad Strength and Skills (9 min ca.)
  • The Squad Declassified (4 min ca.)
  • Gag Reel (2 min ca.)

 

UHD vs BLU-RAY

Il guadagno in termini di dettaglio e accuratezza cromatica è trascurabile, al punto che anche l’occhio più allenato non distinguerebbe la riproduzione in Blu-ray da quella in UltraHD Blu-ray. Se l’upscaling dei televisori da 1080p a 2160p fosse mediocre come nei primi modelli, il disco 4K di Suicide Squad avrebbe un senso. Ma sui modelli recenti le sfumature introdotte dall’HDR è probabile che si perdano già con una calibrazione poco accurata.

Il consiglio è di propendere per l’acquisto della copia Blu-ray e di rimandare l’acquisto in futuro, quando la traccia video magari verrà ricampionata in HDR meta-dinamico.

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]

TESTATO CON: TV Sony 55XD9305, UHD player Panasonic DMP-UB900

UltraHD Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Suicide Squad - Extended Cut [UHD]
5,5 Recensione
Pro
Scene estese apprezzabili se fan della coppia Harley Queen-Joker
Audio Atmos inglese di grande impatto
Extra ben confezionati
Contro
Lingua italiana in Dolby Digital
Dettaglio invariato in 4K
Colori più cupi e ombre illuminate
Riepilogo
Titolo originale: : Suicide Squad
Prodotto da: : Warner Bros.
Distribuito da: : Warner Home Video
Durata: : 123’ (v. cinematografica) | 136' (v. estesa)
Anno di produzione: : 2016
Genere: : azione, cinecomic
Regia: : David Ayer
Interpreti: : Will Smith, Jaime FitzSimons, Ike Barinholtz, Margot Robbie, Christopher Dyson, Bambadjan Bamba, Viola Davis, Ted Whittall, David Harbour, Robin Atkin Downes, Robert B. Kennedy, Billy Otis, Shailyn Pierre-Dixon, Jared Leto, James McGowan
------
Supporto: : BD 66 + BD 50 (44,4 GB extended)
Aspect Ratio: : 2.40:1
Codifica Video: : HEVC/ H.265 4K (2160p) || MPEG-4 AVC (1080p)
Audio: : inglese Dolby Atmos, Italiano, Inglese, Polacco, Spagnolo, Portoghese, Francese, Ceco Dolby Digital 5.1 (448 kbps)
Sottotitoli: : Italiano, Inglese per non udenti, Finlandese, Francese, Coreano, Norvegese, Polacco, Portoghese, Spagnolo, Svedese, Arabo, Cinese, Ceco, Danese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest