Audio portatile Featured home Notizie

Surface Headphones 2 e Surface Earbuds: Microsoft si dà all’audio

Surface Headphones 2 e Surface Earbuds: Microsoft si dà all’audio

Disponibili a breve anche in Italia, le cuffie wireless Surface Headphones 2 e gli auricolari true wireless Surface Earbuds di Microsoft promettono molto

Microsoft ha annunciato oggi anche per il mercato italiano due nuovi prodotti audio piuttosto attesi, visti anche i rumor emersi in rete nei giorni scorsi. Parliamo più precisamente delle cuffie over-ear Surface Headphones 2, seconda generazione delle cuffie lanciate negli USA a ottobre 2018 e mai arrivate ufficialmente dalle nostre parti, e degli auricolari true wireless Surface Earbuds. Questi ultimi in realtà erano stati presentati lo scorso autunno, per poi essere rimandati a primavera 2020 per qualche “aggiustamento” a livello software.

Le Surface Headphones 2 saranno disponibili sul Microsoft Store dal 5 giugno a 279,99 euro, mentre già dal 12 maggio si potranno acquistare i Surface Earbuds a 219,99 euro. Le cuffie Surface Headphones 2 sono un modello Bluetooth con ben 13 livelli di controllo del rumore ambientale, cancellazione attiva del rumore facilmente regolabile tramite comandi on-ear, blocco o amplificazione delle voci esterne e fino a 20 ore di autonomia (non molto, visto che altre top di gamma odierne arrivano anche a 30 ore). I driver Free Edge da 40mm, il peso di 290 grammi, il connettore USB-C per la ricarica (da 0 a 100 in due ore) e i padiglioni ruotabili di 180° (una delle novità rispetto al primo modello) completano una scheda tecnica molto interessante.

Surface Headphones 2 e Surface Earbuds: Microsoft si dà all’audio

Caratterizzati da un design molto particolare e a dir poco vistoso vista l’ampiezza della parte esterna circolare, i Surface Earbuds sono auricolari in-ear true wireless con driver da 13,6mm e un preso di 7,2 grammi per ciascun auricolare (che integra 2 microfoni). Microsoft non ha parlato di cancellazione attiva o passiva del rumore e quindi immaginiamo che entrambe siano assenti. Dotati dell’avvolgente audio Omnisonic (di cui speriamo di conoscere presti maggiori dettagli), gli Earbuds permettono di riprodurre istantaneamente Spotify da uno smartphone Android con un triplo tocco su entrambi gli auricolari, azione che si affianca ad altre possibilità di controllo e riproduzione tramite swipe e tap sulla superficie esterna degli auricolari.

L’integrazione con Microsoft 365 consente all’utente di ascoltare la lettura delle ultime mail con Play My Emails tramite l’app Outlook Mobile per iOS o dettare testi su Word, Outlook e PowerPoint in 60 lingue (italiano compreso). I Surface Earbuds sono inoltre compatibili con gli assistenti Cortana, Siri e Assistant, resistono a sudore e schizzi d’acqua grazie alla certificazione IPX4 e hanno una autonomia massima di 24 ore, divise tra 8 ore degli auricolari e due ulteriori cariche da 8 ore offerte dalla custodia di ricarica, che una volta aperta permette istantaneamente di collegare gli auricolari alla sorgente audio come un PC Windows 10 o uno smartphone Android.

Dovendoci basare solo sul comunicato stampa di Microsoft piuttosto avaro di informazioni (sul Microsoft Store entrambi i prodotti non sono ancora “cliccabili”), non sappiamo se le cuffie e gli auricolari saranno Bluetooth 5 o meno (si parla solo di Bluetooth aptX per gli Earbuds) e ci piacerebbe scoprire anche qualcosa di più sulle caratteristiche audio, versante su cui Microsoft (a differenza di quello della produttività) è stata piuttosto reticente.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest