Audio portatile Notizie Smart home

Bluesound Pulse Flex 2i – Suono portatile e flessibile

Il Bluesound Pulse Flex 2i è un altoparlante wireless dalla forma compatta che può arrivare a sorprendere per risoluzione e potenza sonora

Compendio dell’ampli / streamer multifunzione Bluesound Powernode 2i, il Bluesound Pulse Flex 2i è un compatto progetto di ultima generazione tra le offerte di un’azienda che tiene a ricordare di non essere una società di informatica mascherata da produttore audio ma composta da appassionati audiofili.

Nel corso del tempo la gamma di altoparlanti è stata ulteriormente affinata, raggiungendo capacità di riproduzione in streaming per flussi audio ad alta risoluzione 24 bit. Di fatto il Flex 2i è l’opzione più economica, mentre a fare da flagship c’è l’ammiraglia Pulse 2i per una più completa esperienza, Pulse Mini 2i si colloca invece a metà strada quanto a potenza e costo.

Pulse Flex 2i

Pulse Flex 2i è un altoparlante wireless che misura 125 x 100 x 183 mm (L x P x A) e pesa 1,23 Kg, con una interessante gamma di opzioni di connettività e supporto per numerosi servizi di streaming. Considerando le dimensioni e l’elevato indice di trasportabilità è auspicabile un impiego anche lontani da prese elettriche, ricordando che è disponibile come optional la batteria Bluesound BP100 (alla non modica cifra di 80 euro), rendendo l’unità più pesante.

Altra possibilità quella di ancoraggio a muro con apposita staffa Pulse Flex, al costo di 60 euro. Anteriormente una grande griglia sulla parte anteriore del dispositivo conferisce un aspetto solido, offerta nei soli colori bianco o nero opaco.

Pulse Flex 2i

Risposta in frequenza 45 Hz – 20 kHz, 25 Watt di potenza totale del sistema a 0,030% THD, nello specifico: woofer 1 x 4″ (102 mm) e tweeter 1 x 1″ 25mm. A parte il cavo di alimentazione, come accessorio è presente un adattatore ottico da Toslink a mini-Toslink. Come nel caso del Powernode 2i anche il Pulse Flex 2i offre come optional un telecomando (al costo di 70 euro), mentre sulla sommità dell’unità si trovano comunque i comandi per il controllo fisico, oppure tramite l’app gratuita BluOS per Android e iOS.

Processore ARM Cortex A9, 1 GHz, connessione primaria è il wi-fi del tipo dual band 802.11ac, collegamento anche via Bluetooth con compatibilità codec aptX ed SBC ma non aptX HD, che è invece presente su Pulse 2i e Pulse Mini 2i.

Pulse Flex 2i

Sul retro dell’altoparlante sono presenti la connessione ethernet per il collegamento diretto al router, uscita cuffie 3,5 mm, ingresso analogico, USB-A per memory stick (con compatibilità per supporti formattati FAT32 o NTFS), la micro USB per manutenzione e il terminale, coperto da un cappuccio in gomma, per agganciare la batteria.

Per la copertura radio: TuneIn Radio, iHeartRadio, Radio Calma, Radio Paradise, LiveXLive, Radio.com; servizi cloud supportati: Spotify, Amazon Music HD, TIDAL, Deezer , Qobuz, HighResAudio (VAULT richiesto), Napster, KKBox, Bugs, Taihe Music ZONE, SoundMachine, IDAGIO, OraStream. Formati di file supportati: MP3, AAC, WMA, OGG, WMA-L, ALAC, OPUS. Formati ad alta risoluzione: FLAC, MQA, WAV, AIFF. Prezzo attuale 370 euro per singolo diffusore di colore bianco, 400 euro quello nero. Link ad Amazon. Link a Pixel Engineering.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Author: Claudio Pofi

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest