Featured home Hi-Fi Notizie

Innuos Statement Music Server

Innuos Statement Music Server

L’Innuos Statement Music Server è un progetto per ascolto di musica streaming di altissima qualità e concept ingegneristico

Lo Statement Music Server è uno dei più recenti progetti della britannica Innuos, fondata nel 2009 con la filosofia che non è necessario sacrificare la qualità del suono né essere un mago della tecnologia per godere della comodità della musica digitale. Un gruppo di ingegneri e sviluppatori con esperienza combinata per hardware audio e computer, networking e creazione di software ascoltando le esigenze del cliente. L’audio digitale è un’area in rapida evoluzione, con nuovi prodotti che giungono a mercato per cui è altrettanto importante costruire prodotti aperti, consentendo l’integrazione con altri dispositivi Hi-Fi e multi-room.

L’Innuos Statement Music Server è disponibile in finitura nera e in una argento, c’è una certa somiglianza col passato concept design ma di fatto il case è stato rivisto. Lo slot dell’unità utilizzato per aggiungere musica è stato spostato nella parte anteriore centrale con uno stile più moderno, la parte superiore vanta uno stile distintivo aggiungendo ulteriore fascino. Il case inferiore è più di un alimentatore, frutto di una diversa progettazione e approccio all’architettura di alimentazione. L’unità inferiore contiene lo stadio di conversione AC / DC. Il case superiore l’alloggiamento per l’archiviazione SSD e la scheda madre studiata per abbattere al massimo il rumore derivante da interferenze elettromagnetiche. Per lo stesso motivo la progettazione ha spinto a concepire i device per il re-clock di Ethernet e USB, evitando il rischio di integrazione di componenti che generando rumore andrebbero a compromettere l’audio.

Innuos Statement Music Server

Ci sono otto guide di alimentazione in corrente continua, ognuna con doppia regolazione per un totale di sedici. Quattro guide di alimentazione per la scheda madre, quelle per l’archiviazione SSD, il clock Ethernet, il clock USB e l’USB alimentato cinque Volt. Al centro di tale progetto c’è l’uso di clock OCXO di altissima precisione per il cronometraggio dei segnali, estrema cura nel prevenire la contaminazione incrociata e percorsi estremamente brevi tra i componenti. Il controller USB è gestito da non meno di tre regolatori a bassissimo rumore, uno per tensione indipendente. Mantenere il clock molto vicino ai controller, tramite una traccia dedicata sulla scheda stessa, aiuta a evitare perdite di qualità del segnale che derivano dall’uso di unità di clock esterne.

Il prezzo del server varia in funzione del disco SSD integrato, con offerta in tagli da uno, due e quattro Terabyte, si parte da 10.000 euro per la versione da un Terabyte. Per ulteriori informazioni: link alla pagina Innuos.

Innuos Statement Music Server – Caratteristiche Tecniche
Uscite audio: Digital Output Re-clocked USB 2.0 con supporto USB Audio Class 2, DoP, Native DSD e MQA, Re-clocked Ethernet Streamer Port
Connettività: Ethernet 2 x posteriori RJ45 – Bridged Gigabit Ethernet, USB 2 x USB 2.0 (1x re-clocked, 1x non-reclocked), 1x USB 3.0 (Backup)
Compatibilità dischi: CD, CD-R, CD-RW
Formato audio per CD archiviati: FLAC (zero compressione), WAV
Formati audio compatibili: WAV, AIFF, FLAC, ALAC, AAC, MP3, MQA (con supporto DAC)
Sample Rate: 44.1kHz, 48kHz, 88.2kHz, 96kHz, 176.4KHz. 192kHz, 352.8KHz, 384KHz fino a DSD128 via DoP, Native DSD su DAC selezionati
Profondità bit: 16 bit, 24 bit, 32 bit
Interfaccia: Web Browser da iOS, Android (4.0 e superiori) o browser Windows e OS X aggiornati
App: iPhone / iPad, Android e Windows 10
CD / DVD drive: TEAC Slot-loading drive
Hard Drive: base da 1 Terabyte SSD
CPU: Intel Quad Core N4200
Memoria: 8 Gigabyte DDR3 Low-Voltage RAM (4GB per RAM Playback)
Servizi streaming: Qobuz, Spotify Connect, Tidal, Internet Radio
Dimensioni box principale: 90 x 420 x 350 mm (A x L x P) / 8,2 Kg
Dimensioni box alimentazione: 110 x 420 x 350 mm (A x L x P) / 13,4 Kg

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest