Hi-Fi Home cinema Notizie

LA VERA PASSIONE SALVERÀ LA MUSICA, L’HIFI, I NEGOZI – SOUNDCENTER BRESCIA

passione soundcenter

Circa 3 anni fa, chiesi ad un negozio in Lombardia una prova per un paio di diffusori Vivid 1.5 in vendita ad uno street price interessante. Chiamai e fissai la demo per un sabato mattina alle 10.30 subito dopo l’apertura del negozio. Quando arrivai, l’impianto non era preparato, tutto da assemblare, i diffusori posizionati in vetrina. Amplificatore Valvolare Octave ancora spento. Non riuscii a mordere la lingua, e dissi al proprietario che mi sarei aspettato di trovare tutto già accesso e a regime avendo fissato una demo.

L’ascolto fu in linea di massima accettabile, ma deludente. Certo il venditore non poteva pensare di trovarsi davanti ad un perfezionista, il cui impianto personale è curato dall’interruttore magnetotermico dedicato, alla messa in fase di tutti gli apparecchi, fino alla correzione acustica ambientale.
Non perfezionai l’acquisto, il venditore mi chiese in modo amichevole il perché e in cosa aveva sbagliato. In modo costruttivo gli spiegai che un appassionato che va a sentire dei diffusori da circa 8.000 euro di listino, è difficile che si accontenti di un trattamento da ‘grande distribuzione’, a questi livelli ogni dettaglio va curato. Il venditore mi ringraziò per la sincerità.

A fronte di questo deludente ricordo, due settimane fa, un caro amico mi chiese di aiutarlo per un upgrade del suo impianto AV per migliorare l’ascolto a 2 canali stereofonico. Gli consigliai un integrato solo stereo che potesse avere un ingresso per il processore Av ed un paio di diffusori da pavimento dedicati, rispetto ai suoi 5.1 mini satelliti Cabasse. Budget di spesa massimo 1500 euro.
Entrambi di Brescia la scelta cade, con una richiesta di Demo, presso il negozio SoundCenter, contattato via mail, Silvia risponde prontamente che la sala sarà a nostra disposizione dalle ore 17.30, come richiesto con la configurazione richiesta. Il negozio Soundcenter è situato in una zona strategica di Brescia, facilmente raggiungibile e con parcheggio privato, si presenta accogliente e fa lustro prima di tutto del loro fiore all’occhiello, la linea di diffusori Diapason prodotta da loro stessi.


Soundcenter è un negozio High End ma è anche gestito da Alessandro e Silvia Schiavi. Alessandro sappiamo essere il progettista della linea di diffusori Diapason, tra cui le famose e pluripremiate Adamantes giunte alla V versione, le Astera, le Karis, esposte nel negozio nella versione Wave.
La Karis Wave è esposta nel punto vendita in questa versione speciale scolpita a mano, non esistono due pezzi uguali. Come dimensioni e prestazioni strizza l’occhio alla Minima Amator della Sonus Faber, ma in questo caso, la cura maniacale ed artigianale di ogni dettaglio, dai driver al crossover, oltre al valore aggiunto di essere una scultura unica, la faranno sicuramente diventare un oggetto del desiderio il cui valore continuerà a rivalutarsi nel tempo.

L’accoglienza è veramente calorosa, sembra quasi di entrare in casa di amici, c’è una delicata musica di fondo che proviene da una stanza, in cui ci fanno accomodare.  È qui che finalmente sento di essere nel posto giusto. Nonostante il budget limitato della richiesta demo (in tutto circa 1500 euro) tutto l’impianto è posizionato, settato alla perfezione, a regime. Tre sedie preparate per me e i miei due amici che partecipavano all’audizione.
Simone, il tecnico dello staff Soundcenter, introduce i pezzi dell’impianto, Ampli Integrato Arcam FMJA18, diffusori Canton Chrono DC da pavimento VS diffusori T+A Talis Tls20, Sorgente Metronome, cavi wireworld. Tutto collegato con estrema cura, con filtri Nordost QK1 e QV2 nella ciabatta omonima.
Simone fa una battuta sulla ‘bizzarra’ sfida tra dei diffusori prettamente Style come i Talis, indicando che sono più una scelta da ‘Architetto’ e i più performanti Canton.
Esatto, la mia risposta, sono Architetto ed appassionato e volevo convincere il mio amico a puntare su qualcosa di più performante che sullo stile, che regna sovrano nella sua casa. Risata generale. Si inizia l’ascolto.

La sala di Soundcenter è COMPLETAMENTE corretta con i Bass Trap, disposti sui 4 lati, a totale controllo del suono. Primo brano ascoltato, Grandmother, della nostra amata Rebecca Pidgeon con l’album ‘The Raven’.
Incisione ‘da paura’, come detto da Simone, le Talis inziano a cantare, il brano è meraviglioso, la sala fa il resto, Rebecca si materializza davanti a noi. Non male per delle casse Style economiche.
Ascoltiamo i 6,34 minuti del brano e cambiamo i diffusori. Iniziano le Canton. Le prime parole della canzone sono ‘Well, well I’m Young’, la differenza si sente subito, più dinamica, più profondità. Rebecca è ancora di più fra noi. Stiamo parlando di un diffusore da 1200 euro di listino, con il set up proposto da Simone si esprimono nel miglior modo possibile.

Non stacchiamo più le Canton e iniziamo la nostra carrellata demo:
Private investigation – Dire Street- Album The best of
Mizuho – Gaia Cuatro- Album Haruka
Drive -R.E.M. – Album Automatic for the People
Three Wishes -Roger Waters Album Amused to death

Solo su quest’ultimo, nonostante la distribuzione olografica delle voci sia ben ricostruita, i bassi risultano rimbombanti nonostante la correzione sonora della stanza. Siamo pur sempre di fronte a un impianto entry level, qualche compromesso dobbiamo accettarlo.
Nasce una piacevole discussione sui gusti e generi musicali, con consigli reciproci su incisioni e dischi da acquistare. Simone di Soundcenter è un vero appassionato, come tutto il personale del negozio.

passione

Non c’è dubbio, l’impianto è ben equilibrato e si perfeziona l’acquisto. L’intero staff si occupa di noi, caricando nell’auto i diffusori e l’ampli, e cosa non da poco, nel prezzo ci vengono omaggiati dei cavi di segnale e di potenza Qed, che con mia grande sorpresa ci vengono anche spellati dallo stesso Simone per facilitare l’istallazione a casa. Questa è davvero passione per il proprio lavoro, nessun dettaglio è lasciato al caso, nemmeno ‘una coccola’ al cliente.

Soundcenter ci ha fatto veramente sentire a casa, la cura che viene messa in ogni dettaglio è tangibile. È bello vedere che ci sono ancora veri negozi High End che trasmettono la loro passione.
Un negozio super consigliato sia per neofiti che per audiofili esigenti.

Sound Center, Via Fura 40, Brescia
Telefono 030.3701234 – WhatsApp 349.2928848
http://soundcenter.info/ – [email protected]

 

© 2021, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest