Notizie TV

Panasonic TV 2021 – Tra OLED, LCD e HDMI 2.1 zoppicante

Panasonic TV con tempi di risposta da urlo, ma per ora l’HDMI 2.1 comporta un abbassamento della risoluzione per segnali 4K 120 Hz

Panasonic ha presentato le novità in ambito televisori 2021, a partire dalla gamma OLED (AMOLED) con il flagship JZ2000 e “Master Pro Panel” nei tagli da 55” e 65” pollici. Nel medesimo ambito esordisce una linea da 48” pollici all’interno delle serie JZ1000, JZ1500 e JZ980 con adeguamento alla domanda di mercato a cui altre case stanno rispondendo con riscontro di vendite.

A conti fatti le serie OLED Panasonic sono quattro, la JZ980 con i tagli da 48” 55” e 65” pollici è la entry level, mentre il 48” pollici di tutte e tre le serie monta sempre lo stesso pannello.

Panasonic

Per tutti piena compatibilità con qualsiasi formato HDR attualmente disponibile e quindi HDR-10, HDR-10+ (Adaptive attraverso sensore integrato), HLG, Dolby Vision (IQ attraverso sensore integrato), tutti includono le funzioni Netflix Calibrated Mode e la Filmmaker Mode.

Entra in scena anche il nuovo HCX Processor Pro AI, processore che include una serie di avanzate funzioni di gestione dell’immagine forte dell’intelligenza artificiale e preset con possibilità di intervento manuale sulle numerose regolazioni, lasciando libertà di scelta.

Panasonic

Identico discorso anche per l’audio con compatibilità Dolby ATMOS, con in più la JZ2000 dove c’è un tuning specifico curato da Technics, e sempre in tale ambito l’eARC per la fruizione dell’audio in uscita dal TV. Il 2021 è l’anno dell’adeguamento anche in termini di velocità e compatibilità con le nuove frontiere imposte dal gaming, e l’aggiunta della modalità Game Mode Extreme con inclusione dell’HDMI 2.1.

Per ora però la banda massima si ferma a 40 Gbps e non 48 Gbps, con limitazioni nella fruizione di segnali 12 bit per componente colore. Presenti AMD FreeSync Premium e VRR, la presenza di segnale 4K / 120 Hz vedrà penalizzata la risoluzione verticale. Tale questione verrà risolta tramite aggiornamento firmware che speriamo non tardi troppo ad arrivare rispetto all’uscita dei prodotti.

Panasonic

Nuovi ingressi anche per i televisori a tecnologia LCD, di cui nulla al momento è dato sapere rispetto a local dimming e  relative zone, con le serie JX800, JX850 e il top di gamma JX940. Quest’ultima include molta tecnologia presente nelle serie OLED tra cui la gestione gaming e il processore avanzato HCX Pro AI: la sola a vedere integrata la gestione VRR e 4K fino a 120 Hz, con i medesimi limiti sulla risoluzione verticale.

Per la linea LCD sorpresa rispetto ai tempi di risposta dove dai 10,9 ms a 60 Hz si passa a 2,5 ms a 120 Hz, un vero primato che catturerà sicuramente l’attenzione degli e-gamer. Purtroppo non sono stati annunciati i tempi di risposta per i pannelli OLED.

Panasonic

Panasonic punta ancora molto sulla piattaforma smart proprietaria My Home Screen arrivata alla versione 6.0, mentre solo la JX800 sarà equipaggiata con Android TV, e comunque per il momento non è dato sapere se Disney+ sarà integrato nell’offerta streaming. L’azienda ha però fatto sapere di stare trattando con il colosso dell’entertainment senza però aggiungere null’altro. Disponibilità nuova linea TV LCD da maggio, OLED da giugno, prezzi ancora da annunciare. Link a Panasonic.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest