Audio portatile Hi-Fi Notizie

Sennheiser HD 490 PRO: cuffie aperte per creator… ma non solo

Sennheiser ha presentato le cuffie da studio open-back HD 490 PRO, realizzate appositamente per la produzione, il mixaggio e il mastering

All’evento NAMM 2024 in svolgimento in questi giorni ad Anaheim in California, Sennheiser ha presentato le cuffie da studio di riferimento open-back HD 490 PRO, realizzate appositamente per la produzione, il mixaggio e il mastering. Si tratta di cuffie dinamiche circumaurali caratterizzate da una riproduzione del suono estremamente precisa e da un sound stage molto ampio e realistico, con in più la trasparenza necessaria per prendere decisioni critiche sul missaggio e per risolvere con sicurezza eventuali problemi di posizionamento del panning.

Gli ingegneri Sennheiser hanno dotato le HD 490 PRO di un sound stage estremamente ampio e dimensionale con il chiaro scopo di localizzare con precisione i componenti di un mix. La risposta in frequenza promette inoltre di essere priva di colorazioni e neutra in tutto lo spettro audio, con la gamma bassa piena, accurata e chiaramente definita grazie a uno speciale cilindro per le basse frequenze. Le coperture dei padiglioni auricolari a griglia rivelano l’architettura proprietaria Open-frame, che riduce al minimo le risonanze e la distorsione. Per un’esperienza di ascolto ottimale, i trasduttori sono leggermente inclinati, emulando così una tipica configurazione di altoparlanti monitor.

sennheiser HD 490 PRO

Il design leggero ed ergonomico elimina i punti di pressione, poiché l’archetto non preme sulle parti sensibili della testa. Inoltre, i padiglioni auricolari circumaurali presentano una zona di comfort morbida brevettata da Sennheiser per le aste degli occhiali, pur mantenendo una buona tenuta. Un altro brevetto di Sennheiser promette inoltre che le cuffie si adattino in modo ottimale alla testa quando vengono indossate e mantengano una pressione di contatto uguale indipendentemente dalla forma della testa dell’utente.


Sennheiser offre le HD 490 PRO con due set di cuscinetti auricolari, in modo da cambiare leggermente il sound a seconda dell’utilizzo. Quelli in velluto destinati alla pura riproduzione (scenario che ben si adatta a un ascolto non per forza professionale) si segnalano per una risposta leggermente più calda, mentre i padiglioni in tessuto per il mixing consentono, secondo Sennheiser, di ottenere un suono molto piatto e neutro, che aiuta ad approfondire i dettagli quando è necessario un riferimento sonoro per completare un mix.

sennheiser HD 490 PRO

Altri elementi di design interessanti:

  • Il cavo delle cuffie può essere collegato all’auricolare destro o sinistro dell’HD 490 PRO per soddisfare le diverse configurazioni e preferenze dello studio
  • Una struttura a bobina brevettata garantisce che il cavo delle cuffie non trasmetta alcun rumore quando urta la scrivania o sfrega contro gli indumenti
  • La designazione destra/sinistra è chiaramente visibile sulla parte interna dei trasduttori, mentre per i non vedenti la forcella dell’archetto riporta informazioni in braille
Ecco come si presenta la più costosa e ricca versione Plus da 479 euro

Le Sennheiser HD 490 PRO sono offerte con i due due set di cuscinetti auricolari e un cavo per cuffie da 1,8 metri a 399 euro, mentre la versione HD 490 PRO Plus da 479 euro include anche un cavo da 3 metri, una custodia per il trasporto e un cuscinetto per la testa in tessuto aggiuntivo oltre all’archetto in velluto standard. Infine, è disponibile un cavo per cuffie bilanciato al prezzo di 39 euro.

© 2024, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest