Hi-Fi Notizie Pro

Bluesound BSW150 – Una compatta onda d’urto

Bluesound Professional e il subwoofer amplificato BSW150: compatto, potente e network ready per una collocazione molto discreta

Proposto principalmente in ambito commerciale, il BSW150 può diventare un divertente strumento per arricchire la corposità del suono specialmente in locali dove non fare sfoggio dell’hardware diventa una priorità, pronto a venire sfruttato sia wireless che tramite cablaggio.

Disponibile nelle finiture nero o bianco si tratta di un subwoofer attivo, compatto per un inserimento dissimulato non solo in uffici e ambienti commerciali. Con la comodità di controllo tramite l’app proprietaria BluOS, offre una molteplicità di installazioni intelligenti e un elevato livello di adattabilità.

BSW150

L’obbiettivo del progetto quello di evitare il solito grado d’ingombro di un canale dedicato ai bassi, suonare in misura aggressiva venendo accoppiato in rete con altri diffusori o streamer Bluesound per formare un sistema completo in grado di riprodurre e distribuire contenuti dalla memoria di rete locale e da un gran numero di servizi di streaming, inclusi alcuni progettati specifici per il commerciale, come SoundMachine, canali personalizzati, QSIC e stazioni radio Internet o possono essere collegati ad altre apparecchiature tramite il suo ingresso di linea. L’altoparlante è dotato di un driver LF da 8” pollici alimentato da un amplificatore ad alta efficienza che include una modalità standby a basso consumo. La risposta in frequenza dell’altoparlante è di 22 Hz – 150 Hz. Il DSP integrato consente l’equalizzazione e altre elaborazioni audio.


L’accesso ai contenuti avviene tramite Ethernet cablata o Wi-Fi per uno streaming che non dovrebbe impensierire. Il controllo dell’altoparlante può essere eseguito da qualsiasi computer sia Windows che Mac, nonché da qualsiasi telefono o tablet iOS e Android oltre che dal controller per montaggio a parete Bluesound Professional CP100. È così possibile personalizzare volume, crossover e controllo di fase direttamente dall’app BluOS Controller, mentre il controllo di terze parti resta possibile anche con uno qualsiasi dei sistemi principali, mentre sono presenti disposizioni di sicurezza che impediscono qualsiasi intervento non autorizzato.

BSW150

“In Bluesound Professional il nostro obiettivo è combinare una qualità del suono eccezionale con flessibilità e comodità uniche sia per l’installatore che per i loro clienti”, ha spiegato Graeme Harrison, Vice Presidente e Direttore generale di Bluesound Professional. “Naturalmente anche l’affidabilità dei componenti e del sistema operativo BluOS è di primaria importanza, quindi il marchio punta tutto sul test e sul miglioramento continuo”.

Se invece la necessità fosse quella di una copertura sonora in esterni ci sono soluzioni ancor più originali e impatto pressoché zero, come quella di OSD (Optimal Speaker Design), che è arrivata a progettare diffusori all’interno di quelle che appaiono come rocce, con tanto di certifica IP67 per la resistenza alle intemperie e polvere. Gli OSD sono in vendita su Amazon a 260 dollari, mentre il prezzo di Bluesound BSW150 è di 750 dollari. Link al sito Bluesound.

© 2021, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest