AF Gaming AF Gaming slider Featured home Games News

Modern Warfare 2 Remastered disponibile… ma che occasione sprecata

Modern Warfare 2

Activision ha stupito tutti rilasciando a sorpresa la versione Remastered della campagna di Modern Warfare 2, di cui si vociferava già da anni.

Ve lo avevamo anticipato già la scorsa settimana ma ora Modern Warfare 2: Campaign Remastered è ufficiale ed è già disponibile all’acquisto sul PlayStation Store (in esclusiva temporanea per 30 giorni) al prezzo di 24,99 euro. Per i veri fan della saga si tratta di un evento che era atteso ormai da anni, ma purtroppo le aspettative non sono state del tutto ripagate, a causa anche di diverse scelte da parte di Activison e del team di sviluppo che hanno fatto storcere un po’ il naso ai più nostalgici.

Innanzitutto il gioco è costruito sul motore grafico di Call of Duty: Modern Warfare Remastered, uscito nel novembre del 2016. Questo significa che la maggior parte dei modelli 3D (sia delle armi che dei personaggi) e delle texture sono molto simili a quelle del titolo uscito quasi 4 anni fa. Il fattore che sembra però stonare maggiormente è quello relativo al comparto audio; gli effetti sonori utilizzati sembrano infatti esattamente gli stessi di MW: Remastered e si discostano anche di molto da quelli che abbiamo tanto apprezzato su Modern Warfare 2 uscito nel 2009.

A questo punto una domanda sorge spontanea: perché dopo tutti gli sforzi compiuti da Infinity Ward per sviluppare l’ottimo motore grafico che vediamo oggi su Modern Warfare, si è deciso di tornare indietro e di utilizzarne uno vecchio? La risposta è tanto semplice quanto inaspettata e ha generato ancora più dubbi all’interno della community.

A giudicare infatti dal trailer di lancio del gioco, possiamo notare che il copyright è relativo all’anno 2018. Questo significa che il titolo è stato pronto ad essere rilasciato per ben due anni ormai. Alcune fonti interne di Eurogamer hanno infatti dichiarato che Activision stava aspettando di trovare una giusta finestra di lancio per poter pubblicare Modern Warfare 2: Campaign Remastered, e considerando il picco di utenza causato da Warzone ha deciso di rilasciarlo proprio in questi giorni.

Modern Warfare 2 Remastered disponibile… ma che occasione sprecata

Oltre a questo, anche l’assenza della modalità multiplayer ha provocato una sorta di “rivolta” guidata dai fan della serie, tanto che Activision ha dovuto motivare le proprie scelte con questa dichiarazione: “Piuttosto che rilasciare un’esperienza multiplayer separata e venderla come un gioco a sè, Activision e Infinity Ward stanno lavorando per portare un numero maggiore di mappe classiche all’interno dell’universo di Modern Warfare, che continua a crescere e a svilupparsi nel tempo”

Come previsto, insomma, con la Season 3 di Modern Warfare alle porte, arriveranno nuove mappe relative all’universo di MW2, che verranno aggiunte sia al multigiocatore che all’interno della mappa di Warzone, come avvenuto ad esempio per il Gulag. Activision ha dunque optato per la decisione più logica, ma allo stesso tempo più difficile da accettare per quasi tutti i fan di Call of Duty che sognano da anni di poter mettere mano ad una versione rimasterizzata di quello che rimarrà uno dei comparti multiplayer più amati nella storia dei videogiochi.

Finché Activision stessa non cambierà idea, ci dovremo dunque accontentare del rifacimento della campagna giocatore singolo, che comunque rimane davvero ben riuscita e che è stata ricostruita da zero con nuove texture, animazioni, sistemi di illuminazione e modelli 3D. Ricordiamo che Modern Warfare 2: Campaign Remastered è già disponibile all’acquisto su PS4 e che il 30 aprile sarà rilasciato anche su Xbox One e PC.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest