Hi-Fi Notizie

Pass Labs INT-25 – Ampli integrato per tutte le stagioni

25 Watt su 8 Ohm potranno anche sembrare pochi, ma l’INT-25 di Pass Labs riserva molte sorprese ai puristi dell’audio

INT-25 è uno degli ultimi nati dalla statunitense Pass Labs, con alle spalle una trentennale esperienza che ha portato alla progettazione e realizzazione di amplificatori alto di gamma. Si tratta di amplificatori a stato solido in classe A oppure AB, così come questo ultimo ampli le cui basi sono legate all’ampli di potenza XA25.

Design minimalista, robustezza e vistose alette su entrambi i lati che gli conferiscono un tono alquanto austero, la sezione di preamplificazione è una versione single-ended semplificata di quella utilizzata nel preampli Pass Labs INT-60 e nell’INT-250 con tre ingressi e nessuna uscita a livello di linea.

INT-25

Come il resto dell’offerta Pass Labs, anche l’INT-25 è una macchina per puristi, per chi è alla ricerca di un ampli di potenza no compromise senza fronzoli, con componenti di prim’ordine e per questo è disposto a sborsare anche cifre importanti. Il controllo del volume viene eseguito dal telecomando e/o da grande manopola che permette di intervenire chirurgicamente grazie a resistori di precisione, predisponendo a un risultato dalle alte prestazioni.

La potenza dichiarata di questo amplificatore è di 25 Watt rms per canale con un carico di 8 Ohm, oppure 50 Watt rms su 4 Ohm, con una strepitosa capacità di risalto in primis della gamma media, particolarmente ricca e corposa. L’XA25 ha una progettazione piuttosto complessa, primo esempio di classe A push-pull non degenerata con MOSFET verticali, offrendo maggiore carattere e dinamica, con resistori degeneranti che sono solitamente inseriti per tenere a bada l’esuberanza di un transistor. Ciò si traduce in una perfetta cancellazione della distorsione, mentre la degenerazione aggiunge distorsioni armoniche e di intermodulazione misurabili di ordine superiore a quella disposizione.

INT-25

Considerando la cifra da sborsare tre ingressi di linea a terminazione singola RCA difficilmente incontrerà il plauso di molti, specie in considerazione di un costo piuttosto elevato. Per contro potrebbe comunque risultare sufficiente dato che molti dispositivi digitali passano semplicemente attraverso il convertitore digital to analog.

Nell’economia di questo progetto resta quindi l’opportunità di connettere un altro paio di sorgenti analogiche, non ultimo un giradischi. Avrebbe quanto meno giovato una minima offerta di ingressi Cannon XLR. Prezzo attuale tra gli 8.000 e 9.700€. Link a Pass Labs.

Pass Labs INT-25 – Caratteristiche tecniche

Amplificazione Classe A
Input: 3 x RCA
Guadagno: 26 dB
Potenza: 25 Watt rms @ 8 Ohm, 50 Watt rms @ 4 Ohm
Distorsione: 0,1% @ 25 Watt, 8 Ohm, 1 KHz
Class A Envelope: picco 50 watt per un carico da 2, 4 o 8 Ohm
Banda: DC fino a -2 dB @ 100 KHz
Rumore: inferiore a 150 uV (da 20 Hz e 20 KHz, unweighted)
Fattore di smorzamento: 500
Slew rate: 100 V/uS
Impedenza d’ingresso: 48 KOhm
Corrente di picco: 10 Amp (picco di 200 Watt su 2 Ohm)
Protezione: spegnimento a 10 amp
Consumo: 2,3 amp @ 120 VAC (275 Watt)
Dimensioni (L x A x P): 432 mm x 153 mm x 455 mm
Peso: 25,4 Kg

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest