Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Underworld: Evolution [Blu-ray]

Underworld Evolution

Sony Pictures poteva scegliere un film più adatto all’esordio su disco “blu”: nonostante la spettacolarità delle scene, la fotografia e l’ambientazione non riescono a dare la giusta “luce” alle 1080 linee dell’incisione.

Lo scontro millenario tra Vampiri e Lycan sta per incontrare una svolta decisiva nel sequel di Underworld. Dopo aver scoperto il segreto legato al massacro della propria famiglia, Selene, la letale cacciatrice di vampiri, si è ritrovata ad essere sempre più sola e minacciata. E, di fatto, i suoi reali nemici non sono più quelli del primo episodio della saga. Nella fuga, Selene ritrova al suo fianco Michael, un ibrido metà vampiro e licantropo, troppo spesso incapace di controllare l’essere licantropo che ruggisce in lui. Per entrambi è giunta l’ora di andare a fondo al mistero delle proprie origini e della guerra, ma in questa ricerca della verità si ritroveranno ad affrontare i più temibili e potenti avversari.

Questo sequel lascia in realtà aperti ancora molti punti controversi che fanno presagire la volontà di approfondire ulteriormente la saga (come effettivamente accadrà con Underworld – La ribellione dei Lycans e Underworld – Il risveglio). Benché vengano rispettate perfettamente le ambientazioni, rispetto al primo episodio questo Evolution appare meglio sceneggiato e costruito e ha potuto beneficiare di un budget più che raddoppiato grazie al successo al botteghino.

Underworld: Evolution [Blu-ray]

VIDEO

La scelta di Sony Pictures di usare Underworld: Evolution tra i titoli di lancio del Blu-ray potrebbe sembrare non molto azzeccata: un film dove la maggior parte delle scene sono girate al buio e dove la resa cromatica non è praticamente apprezzabile per la scarsa palette di colori che la fotografia del film richiede è davvero un banco di prova duro e il rischio è che il risultato non venga a pieno apprezzato. La resa video è senza dubbio molto buona, ma non apprezzabile a pieno: fin dall’inizio, anche su un proiettore perfettamente tarato, le scene non riescono a dare la giusta profondità di campo, e in moltissimi casi ci troviamo di fronte a particolari che solo alzando di un po’ il livello di luminosità tendono ad emergere. Tuttavia, ricorrendo a questo metodo, ci troviamo di fronte ad un quadro molto “slavato” e inizia ad emergere l’effetto della compressione sui fondali, compressione che con un display perfettamente regolato tende a sparire, inghiottita dalle ombre. La compressione in MPEG-2 e il discolo a singolo strato da questo punto di vista non aiutano (il bit-rate medio si attesta sui 16 Mb/s, piuttosto basso). Il master di partenza è comunque ottimo, e lo si può apprezzare soprattutto in alcuni primi piani della protagonista: l’iride di Selene, azzurra, è un vero spettacolo in campo scuro, ha un dettaglio superbo e contorni perfettamente nitidi e definiti. Un ottimo disco demo per valutare contrasto e livello del nero.

Underworld: Evolution [Blu-ray]

AUDIO

Sul fronte audio la situazione si attesta su livelli decisamente più elevati: i colpi sordi di sub fin dalle prime scene ci invitano a regolare il volume perché quello che ci attende non è certo un film tranquillo. Con una dinamica a dir poco esplosiva e un subwoofer sfruttato e spremuto fino all’ultima goccia, la traccia non compressa LPCM 5.1 italiana di Underworld: Evolution è un eccellente dimostrativo per mettere in evidenza pregi e difetti di un sistema multicanale. I passaggi fronte retro sono molto veloci e necessitano di diffusori pronti, rapidi, molto dinamici e attivi.
Underworld: Evolution [Blu-ray]

EXTRA

Una nota particolare va ai menu popup, caratterizzati da una veste grafica decisamente a tema. Come contributi extra troviamo i trailer di altri due film in Blu-ray, il commento del regista e un video musicale. Si poteva fare di più.

Underworld: Evolution [Blu-ray]
7 Recensione
Pro
Livello del nero e contrasto eccellenti
Audio italiano PCM 5.1
Contro
Compressione visibile
Pochi extra
Riepilogo
Prodotto da: Sony Pictures
Distribuito da: Universal
Durata: 106'
Anno di produzione: 2006
Genere: horror/fantastico
Regia: Len Wiseman
Interpreti: Kate Beckinsale, Scott Speedman, Bill Nighy, Michael Sheen
------
Supporto: BD 25
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 1080p MPEG-2
Audio: inglese Dolby Digital 5.1 (640 kbps)
italiano LPCM 5.1 (4,6 mb/s) & Dolby Digital 5.1 (640 kbps)
Sottotitoli: ita, ing
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest