Audio portatile Hi-Fi Notizie

AH-D7200, la cuffia “lignea” di Denon

AH-D7200 Denon ambientata

Debuttano le nuove Denon AH-D7200, il nuovo fiore all’occhiello del produttore nipponico in fatto di cuffie. Segni particolari? Sono in legno.

A pochi giorni dalla chiusura del 2016, Denon ha annunciato le AH-D7200, un nuovo set di cuffie espressamente pensate per gli “irriducibili” della qualità. Durante l’evento abbiamo rivolto alcune domande al management internazionale.

L’annuncio delle cuffie è arrivato a ridosso del Natale e non abbiamo potuto inserirle nella lista dei desideri da spedire a Babbo Natale…

Già, è un vero peccato. Anche se a dirla tutta queste AH-D7200, la nuova punta di diamante Denon in fatto di cuffie, saranno disponibili più in là nel corso del mese. Motivo per cui, alla fine, non le avreste trovate comunque sotto l’albero di Natale.

Buono a sapersi. Cos’altro potete dirci?

Si può vedere come la struttura impieghi un’accattivante finitura in legno massello. Puro noce ad essere precisi, scelto per la sua alta densità, capace di smorzare le risonanze e restituire così un suono più pulito e cristallino. Con la fascia rifinita in vera pelle, gli auricolari rivestiti di tessuto memory foam, e un peso di soli 385 grammi, le cuffie si possono indossare comodamente senza avvertirne la presenza.

 

AH-D7200, la cuffia "lignea" di DenonL’ideale per ascolti prolungati quindi?

Sì, e indipendentemente dal genere di musica. I fan del noodling prog rock, della musica classica e dei Guns n’ Roses possono stare tranquilli: questi auricolari sono sufficientemente leggeri ed elastici da prevenire qualsiasi fastidio al collo prima del termine dell’overture iniziale.

Quanto e come suonano? Presumiamo bene. Non avendole provate di persona (non ancora almeno) non possiamo dirlo allo stato attuale. Tuttavia una cosa è certa: Denon ha riversato tutto il suo know how acquisito in più di 50 anni di esperienza all’interno di queste AH-D7200, rendendole di fatto le migliori cuffie che abbia mai prodotto. Il che significa un driver in nanofibra di 50 mm per la riproduzione e un cavo di rame purissimo (oxygen free) per assicurare che il suono sia il più cristallino possibile. Basterà tutto questo a soddisfare le esigenze degli audiofili incalliti? Solo il tempo potrà dircelo.

Per quanto riguarda invece il prezzo? Quanto dobbiamo attenderci?

Denon ha fissato il prezzo suggerito per le AH-D7200 a circa 800 euro, il che è un salasso per un paio di cuffie. Considerato però il target del prodotto essere quei consumatori che non si fanno problemi a spendere follie per i cablaggi di qualità dei loro impianti Hi-Fi, siamo abbastanza sicuri che a gennaio ci sarà un buon numero di acquirenti.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest