Featured home Notizie TV

Anche Sharp ha ceduto al lato oscuro dei TV OLED

Sharp LC70UI9362K home

Sharp porterà in Giappone nei prossimi mesi i suoi primi TV OLED per contrastare la concorrenza sempre più spietata di Sony e Panasonic

Anche Sharp entrerà nel mercato dei TV OLED e lo farà entro fine anno. Il produttore nipponico, ora di proprietà di Foxconn, potrà non essere molto conosciuto dalle nostre parti quando si parla di televisori, ma in Giappone, fino al 2018, era il primo produttore di TV con oltre il 25% del mercato, seguito da Sony e Panasonic. Da gennaio a settembre dello scorso anno però è sceso in terza posizione e ciò è stato dovuto anche al poco riscontro di pubblico dei TV LCD 8K su cui Sharp aveva puntato sperando che l’8K prendesse piede in patria più velocemente che nel resto del mondo.

In realtà, nonostante proprio in Giappone sia già stato lanciato da tempo il primo canale satellitare in 8K al mondo, la scommessa di Sharp non ha avuto i risultati sperati e così, oltre alla sua gamma di TV LCD, il produttore nipponico ha deciso di abbracciare anche l’OLED con due TV da 55’’ e 65’’ dotati di pannelli Ultra HD di LG Display che dovrebbero arrivare in Giappone nel corso della primavera.

Anche Sharp ha ceduto al lato oscuro dei TV OLED

Non si sa però ancora se vedremo questi modelli dalle nostre parti, anche se i primi accenni ai prezzi (300.000 yen – 2500 euro – come prezzo di partenza) renderebbero questi OLED Sharp davvero poco competitivi se pensiamo agli attuali prezzi di partenza degli OLED LG e Philips. La decisione di Sharp, secondo quanto riportato dal Nikkei Asian Review, sarebbe dovuta anche al fatto di porre un freno alla concorrenza degli storici rivali Sony e Panasonic, che stanno incontrando in Giappone un ottimo riscontro di pubblico con i loro TV OLED.

Sharp non è comunque l’unico produttore di TV che passerà all’OLED nel corso dell’anno, visto che anche Vizio e Xiaomi hanno annunciato mosse in questo senso. Entro fine anno possiamo quindi aspettarci un totale di ben 18 brand che avranno a listino almeno un modello OLED con pannelli forniti sempre da LG Display.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest