Featured home Hi-Fi Notizie What Hi Fi

Dolby e Universal Music insieme nel nome del Dolby Atmos Music

Dolby Atmos Music

Il Dolby Atmos Music guadagna da oggi un nuovo slancio grazie alla partnership tra Dolby e Universal per portare migliaia di canzoni in questo formato.

Dolby e Universal Music Group (UMG) si sono unite per portarci migliaia di canzoni in Dolby Atmos Music da una lista diversificata di artisti appartenenti a una vasta gamma di generi. La partnership annunciata alcuni giorni fa vedrà Dolby sia impegnata a re-mixare le canzoni del ricco catalogo di Universal, sia a produrre nuova musica con la propria tecnologia audio basata sugli oggetti, che consente la creazione di “paesaggi sonori” più coinvolgenti nei film e nella musica.

Nel comunicato stampa Universal parla di uscite di ogni genere tra hip-hop, pop e rock, passando per il jazz e la musica classica. Diversi studi di registrazione appartenenti a Universal, inclusi i Capitol Records Studios (Hollywood), gli Abbey Road Studios (Londra) e i Berry Hill Studios (Nashville), sono ora equipaggiati con la tecnologia adatta a effettuare mix in Dolby Atmos Music per aiutare a raggiungere questo obiettivo. Si è già fatto riferimento ad alcuni brani come What’s Goin On di Marvin Gaye, 7th Heaven di Beck, Drive dei R.E.M. e Mama said Knock You Out di LL Cool J.

Dolby e Universal Music insieme nel nome del Dolby Atmos Music

Michael Frey, presidente delle operazioni e delle tecnologie di UMG, ha dichiarato che questa novità cambierà radicalmente il modo in cui usufruiremo della musica, mentre secondo il vicepresidente senior di Dolby Todd Pendleton i mix musicali in Dolby Atmos Music libereranno gli artisti e consentiranno loro di realizzare registrazioni più espressive e sperimentali.

Mentre sono passati diversi anni da quando abbiamo sentito per la prima volta i benefici della musica in formato Atmos, le uscite discografiche proposte in questo formato non sono state tantissime, o comunque non nella quantità che molti appassionati avrebbero sperato. Parliamo infatti di poco meno di 50 titoli remixati in Atmos Music, la maggior parte dei quali sono stati pubblicati su Blu-ray salvo alcuni contenuti in streaming disponibili però solo in Cina.

Tra le uscite più importanti vi sono Live in Prague di Hans Zimmer, 3D The Catalog dei Kraftwerk e Automatic For The People (25th Anniversary Edition) dei R.E.M., con quest’ultimo che a detta di molti è tra gli esempi più riusciti di come un remix in Dolby Atmos Music possa cambiare profondamente anche l’ascolto musicale e non solo quello legato alle tracce audio dei film.

© 2020, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Dolby e Universal Music insieme nel nome del Dolby Atmos Music e Dolby e Universal Music insieme nel nome del Dolby Atmos Music dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest