AF Gaming AF Gaming slider Console News Notizie TV

Dolby Vision in 4K a 120Hz sulle nuove Xbox: ottima idea, ma nessun TV lo supporta

dolby vision

Sarebbe bello giocare su Xbox Series X in 4K a 120Hz con l’aggiunta del Dolby Vision. Nessun problema lato console, ma i TV in grado di farlo ancora non ci sono

Microsoft ha iniziato a testare (dopo un primo tentativo a marzo) i giochi Dolby Vision su Xbox Series X/S, sebbene al momento il test riguardi solo gli utenti iscritti al programma “insider” di Microsoft, che dà appunto accesso a versioni alpha o beta di nuovo software e nuove funzionalità. Anche se Microsoft non ha specificato quando lancerà il supporto per i giochi Dolby Vision sulle nuove Xbox (e al momento nessun gioco in Dolby Vision è stato confermato), iniziano già a emergere alcuni dubbi legati ancora una volta (ormai ci abbiamo fatto l’abitudine) all’HDMI 2.1.

Nessun TV oggi sul mercato infatti può gestire contenuti in Dolby Vision in 4K a 120Hz ma al massimo a 60Hz, anche se i TV Dolby Vision di prima generazione di LG e di altri produttori come Vizio si fermano addirittura ai 30Hz e non supporteranno in ogni modo i giochi Dolby Vision su Xbox Series X. Se infatti finora l’HDR nei giochi (anche su PlayStation 4 e PlayStation 5) si è limitato all’HDR10, ora che sta per entrare in gioco il Dolby Vision (formato HDR più complesso da gestire ma anche qualitativamente migliore) le cose iniziano un po’ a complicarsi.

dolby vision

A meno che i produttori di TV non possano risolvere la situazione tramite un aggiornamento del firmware, i possessori di Xbox Series X con un TV HDMI 2.1 dovranno scegliere tra i 4K120 con HDR10 o i 4K60 con Dolby Vision per i giochi. A dire il vero l’HDR10 fornisce già un’ottima esperienza visiva, ma questa del Dolby Vision fermo ai 4K60 è una limitazione su cui la maggior parte dei produttori di TV è rimasta in silenzio.

Escludendo Samsung, i cui TV non hanno mai supportano il Dolby Vision ma hanno preferito il formato concorrente HDR10+, qualcosa sembra però muoversi. Nel caso di LG ad esempio la funzione Dolby Vision con i giochi è attualmente in fase di test e il produttore coreano sta lavorando a stretto contatto con i suoi partner per supportare presto la funzionalità (incluso [email protected]) sui suoi OLED 2021 (gamma A1 esclusa).

Al momento nessun Tv in commercio può supportare il 4K120 con Dolby Vision

LG non ha escluso che suoi altri e precedenti modelli di TV con HDMI 2.1 potranno ricevere questo aggiornamento, ma a tal proposito la società ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli. Sony non ha invece svelato nulla sui suoi piani per il supporto Dolby Vision a 120Hz. La situazione è insomma in pieno divenire e anche se il Dolby Vision nei videogiochi non sarà una realtà ancora per un po’, spiace ancora una volta vedere come la “complessità” legata a tutte le feature dell’HDMI 2.1 andrà inevitabilmente a scapito dei TV meno recenti e quindi della maggior parte degli utenti.

La speranza, nel caso di LG, è che il nuovo firmware possa interessare anche i TV del 2020 e non solo quelli di quest’anno e se è vero che al momento i giochi su Xbox Series X in 4K120 sono pochi, la modalità FPS Boost lanciata recentemente da Microsoft proprio per aumentare gli FPS (da 30 a 60 e da 60 a 120 a seconda dei giochi) si sta espandendo a decine di titoli, che giocati con l’aggiunta del Dolby Vision al posto del più “semplice” HDR10 fornirebbero un’esperienza visiva ancora più appagante.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest