Audio portatile Featured home Notizie Wearable

Linsoul TIN HiFi T2000, True Wireless senza germi?

Linsoul TIN HiFi T2000, True Wireless senza germi?

Le TIN HiFi T2000 potrebbero sembrare un interessante progetto tecnico per musica e protezione dai germi, ma la realtà dei fatti è un’altra

Tin HiFi T2000 potrebbero essere la soluzione per coloro alla ricerca di un dispositivo che resti il più possibile pulito e a prova di germi. In epoca di pandemia le priorità di ascolto della musica possono cambiare a tal punto da arrivare a privilegiare più l’aspetto sanitario che quello tecnico. Questa potrebbe essere la ragione principale per cui avvicinarsi a un simile progetto, dove nella confezione trovano posto anche un cavo da USB a USB-C e tre coppie di punte in silicone di diverse dimensioni, oltre al manuale. L’evidente buona volontà nel design ricercato e con esso la forma che va inevitabilmente a incidere sul suono vanno riconosciute, con un colpo d’occhio davvero niente male.

Il problema è che la modellazione del guscio si allontana talmente dalla realtà del padiglione auricolare da lasciar pensare di aver omesso prove reali di vestibilità. I gusci sono molto grandi e la sezione che va a inserirsi all’interno dell’orecchio non è sufficientemente lunga né si trova nella giusta posizione da garantire buona aderenza. Ciò significa che ben difficilmente le punte fornite nella confezione possano adattarsi correttamente al padiglione auricolare complicando eventuali lunghe sessioni di ascolto. Le dimensioni inficiano l’uso e quando si dovesse decidere di utilizzare il cavo a corredo, che impiega connettori MMCX (stabili ma a elevato grado di consumo nel tempo), indossarli carica sensibilmente sul peso, diventa ancor più fastidioso e fa salire le probabilità che l’ancoraggio fallisca con fuoriuscita dalla sede e caduta.

Linsoul TIN HiFi T2000, True Wireless senza germi?

La vestibilità migliora usando punte in schiuma ma il livello di comfort rischia di restare al palo, oltre al fatto che resta difficile interagire con l’unico comando laterale presente. Il progetto non prevede la cancellazione attiva del rumore e a causa dello scarso isolamento con l’esterno renderebbe meno piacevole l’uso in ambito urbano. Il livello costruttivo della custodia viaggia di pari passo con gli auricolari, la solidità è limitata, pulsante di accensione e un altro per l’attivazione del raggio UV antigermi, scomoda posizione del terminale USB-C. Sei LED di stato di cui quattro dedicati alla carica della batteria, uno per l’attivazione della stessa e uno per il raggio ultravioletto. Quest’ultimo peraltro inutile dato che quanto l’UV è attivo lo si nota dal bordo trasparente attorno al coperchio.

L’inutilità resta quella dell’impiego della lampada stessa, di tipo UVA a bassa potenza che entra in funzione per un minuto e proprio per questo alquanto inefficace a risolvere la questione ‘pulizia’. L’esposizione dovrebbe essere prolungata e con lampada tipo UVC ad alta resa ma l’eccesso di pericolosità deve aver fatto desistere gli ingegneri, per cui le potenzialità della sessione anti germi restano fin troppo basse con soli 0,5 Watt. Le Tin HiFi T2000 non gestiscono codec ad alta risoluzione come l’aptX, offrendo compatibilità solo con flussi dati SBC e AAC a causa della presenza del chipset Realtek 8763.

Linsoul TIN HiFi T2000, True Wireless senza germi?

A complicare il quadro già di per se complicato l’eccesso di resa in gamma alta fin troppo brillante e la capacità di alterare tempo e intonazione specie in fase di attacco del brano: il pitch appare diverso con transizioni lente o accelerate tanto da lasciare immaginare problemi nella lettura o nella stessa musica liquida, che però scompaiono cambiando cuffie. Anche qui il dual dynamic driver e il crossover a combinare potenza e dettaglio di diaframmi dinamici in Nitinol (lega Nichel-Titanio) da 8 mm e 9 mm restano elementi da rivedere. Prezzo suggerito al pubblico 67 euro. Per ulteriori informazioni: link alla pagina Linsoul.

Caratteristiche tecniche – Tin HiFi T2000

Risposta in frequenza: non disponibile

Impedenza: 16 + 21 Ω

Sensibilità: 103 ± 2 dB (medio bassi) / 96 ± 2 dB (medio alti)

Bluetooth: versione 5.0

Codec supportati: SBC, AAC

Batteria cuffie 40 mAh / case 600 mAh

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest