UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
AF Gaming AF Gaming slider Featured home Hardware News

PS4: il Back Button Attachment per il DualShock 4 aggiunge due pulsanti

Back Button Attachment

Sony ha presentato il Back Button Attachment per il DualShock 4, accessorio che aggiunge due nuovi pulsanti extra e un pannello OLED circolare

Tramite un annuncio sui canali social di PlayStation, Sony ha presentato al mondo il Back Button Attachment per DualShock 4. L’accessorio aggiunge, sul retro del controller, due pulsanti extra configurabili a nostro piacimento. In mezzo a questi due pulsanti troviamo un grande cerchio che contiene un mini pannello OLED, che ci aiuterà in fase di assegnazione dei pulsanti indicandoci quale dei comandi predefiniti è stato assegnato ai nuovi input disponibili.

Premendo questo cerchio, andremo poi a selezionare quale profilo utilizzare. Potremo infatti creare fino a tre diverse configurazioni di comandi uniche, che verranno “conservate” contemporaneamente nella memoria del dispositivo. L’accessorio si collega al controller tramite la porta posizionata nella zona inferiore ed è alimentato dal controller stesso; sarà comunque possibile collegare i nostri auricolari o le nostre cuffie direttamente al Back Button Attachment, che presenta nella parte inferiore una nuova presa audio da 3,5mm.

I punti a favore di questo accessorio sono diversi; innanzitutto è compatibile con tutti i DualShock 4 presenti sul mercato, favorendone la diffusione. In secondo luogo il prezzo è incredibilmente accessibile: il Back Button Attachment debutterà infatti il 23 gennaio al costo di soli 30 dollari.

PS4: il Back Button Attachment per il DualShock 4 aggiunge due pulsanti

In fin dei conti, la motivazione principale per cui i consumatori decidono di acquistare un controller Xbox One serie Elite o uno controller Scuf sono proprio i tasti addizionali presenti sul retro dei pad stessi. La differenza sostanziale con questi due prodotti è il prezzo; un accessorio di 30 dollari da collegare ad un controller già in nostro possesso è certamente più conveniente rispetto ad un nuovo controller che parte da un minimo di 140 euro.

Un dubbio che sorge è però il tempismo con cui Sony ha deciso di rilasciare questo dispositivo sul mercato. Fra poco meno di 12 mesi debutterà infatti PlayStation 5, e la mania per i controller con tasti addizionali non è di certo una notizia degli ultimi mesi. Dunque o Sony era a lavoro da diverso tempo sul Back Button Attachment, oppure possiamo supporre che questo sarà compatibile anche con il nuovo DualShock 5.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest