AF Gaming AF Gaming slider Console Featured home News

PS5 o Xbox Series X? Pareri discordanti anche dagli sviluppatori

xbox series x

Da quando Sony ha risposto a Microsoft rivelando le specifiche tecniche della PS5, è nato in rete il dibattito su quale delle due console sia, sulla carta, migliore dell’altra

Ad ogni uscita sul mercato di una nuova generazione di console, si rinnova la ormai eterna Console War, che vede da una parte schierati i fan di Sony, e dall’altra quelli di Microsoft. La guerra fra PlayStation 5 e Xbox Series X, al momento, si combatte a suon di tweet e si basa sulle caratteristiche tecniche dichiarate da entrambe le case, dal momento che entrambe devono ancora arrivare sul mercato.

La parola, dunque, va agli sviluppatori piuttosto che ai fan, ovvero a tutti coloro che hanno già toccato o toccheranno a breve i DevKit delle rispettive console, o che comunque hanno una forte esperienza sull’argomento.

In questo caso gli argomenti principali di discussione sono tre: CPU, GPU e SSD. I primi due sembrano conferire alla console Microsoft un vantaggio piuttosto netto, mentre per quanto riguarda l’SSD lo scettro passa a PS5. Più difficile da gestire, invece, la questione legata alla memoria RAM che dovrebbe comunque essere appannaggio, anche se in maniera meno pronunciata, di Xbox Series X.

A rompere gli indugi ci ha pensato Chris Grannel, ex-senior game designer presso Guerrilla Games e SCEE, e dunque molto vicino al mondo PlayStation, che ha parlato in questo modo tramite twitter:

“Ho parlato con alcuni sviluppatori e mi hanno confermato che la differenza di potenza fra le due console è abbastanza sconcertante. Hanno poi aggiunto che questo non significa che non si possano sviluppare ottimi giochi anche su PS5. I fanboy non lo capiscono e quindi sono piuttosto innervositi”

La discussione si è poi spostata sul forum ResetEra, con discussioni riguardanti SSD e Ray Tracing. Al centro della diatriba troviamo Alex Battaglia di Digital Foundry che ha ribadito come Xbox Series X vanterà di prestazioni migliori in termini di RayTracing, semplicemente grazie alla maggior potenza, al maggior numero di intersezioni e alla maggior capacità di banda della GPU. Battaglia ha poi smentito il fatto che PS5 sarà in grado di colmare il gap prestazionale della GPU tramite particolari “strumenti”, sottolineando invece come Microsoft abbia spiegato in maniera più dettagliata di Sony il funzionamento della scheda grafica.

Jason Nuyens, co-fondatore di Breakfall, si è invece espresso in favore di Sony sull’argomento SSD, e su quanto la sua velocità sia importante nello sviluppo e nella progettazione dei giochi. Queste le sue parole:

“Come ho detto molte volte, il supporto SSD rappresenta una vera svolta su console. Un disco veloce è assolutamente quello che voglio e sacrificherei la potenza della GPU per averlo. Più veloce è… meglio è! L’unità SSD di Xbox Series X sembra veloce ma non so se mi farà sognare; quello di PlayStation 5 invece sembra sia così veloce da farmi immaginare come sarebbe progettare giochi senza doversi scontrare con i colli di bottiglia. Adoro quando un nuovo hardware mi permette di abbattere le frontiere”

Quale sarà dunque la console migliore? Per il momento è difficile rispondere, ma come al solito crediamo che il vantaggio sarà dettato dalle esclusive. Anche Xbox One X, infatti, è più potente di PS4 Pro, ma la console di Sony ha venduto molte più unità nel corso degli anni. Quel che è certo è che Microsoft sembra essere partita con più aggressività e con meno passi falsi rispetto al passato.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest