Featured home Mobile Notizie

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Prima parte dello speciale dedicato ai più interessanti smartphone 2020 appena lanciati sul mercato o che vedranno la luce nei prossimi mesi

Cosa accadrà a tutti gli smartphone annunciati per il 2020? Mentre la pandemia allenta la morsa in Europa ma è ancora in fase dilagante in altri continenti, l’industria della telefonia mobile non demorde e si prepara a lanciare sul mercato i propri cavalli di battaglia tecnologici anche per quest’anno. L’attuale congiuntura economica non è certo delle più favorevoli, con un calo delle vendite di decine di punti in percentuale rispetto ai primi tre mesi dell’anno scorso.

Eppure i nuovi progetti ci sono, brevetti depositati tra quelli in attesa e quelli già approvati, rilanci, rivisitazioni e sviluppi all’insegna dell’innovazione in particolare nell’ambito dell’area fotografica, senza dimenticare il tanto vituperato 5G. Vediamo le ultime novità già a mercato e quelle che verranno.

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Huawei P40 Pro

Dal mercato asiatico con furore il brand cala l’asso del 2020, il Huawei P40 Pro con una dotazione di primissimo piano e capace di competere con i migliori. Connettività GSM, HSPA, LTE, 5G NSA / SA, Bluetooth 5.0, WiFi 6, NFC, GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS. Display da 6,58” pollici e risoluzione 1640 x 1200 pixel (475 ppi), chipset Kirin 990 5G, CPU octa core a 2,86 Ghz e GPU Mali-G76 MC16. Tanta memoria disponibile con 8 GB di RAM, 256 GB interna che con scheda nanoSD se ne possono aggiungere altri 256 GB.

Per le immagini ottica UltraVision 23mm da 50 MP e f/1.9 OIS, ultra grandangolare 18mm da 40 MP f/1.8, teleobiettivo periscopico (5x ottico, 125mm), SuperSensing da 12 MP e f/3.4 + ToF 3D. Possibilità di girare sia fronte che retro video a risoluzione 4K / 60fps, opzione Timelapse 4K e slow motion fino a 7680 fps. Camera anteriore da 32 megapixel, f/2.2, sensore IR. Batteria da 4.200 mAh con ricarica rapida a 40 Watt (anche wireless). Attualmente il prezzo si aggira attorno ai mille euro, per acquisto su Amazon entro il prossimo 4 maggio si riceve a corredo anche lo smartwatch Huawei Watch GT 2 (beneficiando in pratica di uno sconto attorno alle 160 euro).

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Samsung Galaxy Fold 2

I pieghevoli sono tra gli smartphone più intriganti e con un notevole potenziale esprimibile sia per uso lavorativo, che gaming e la possibilità di passare da ‘semplice’ smartphone a tablet. Una battaglia che il colosso coreano è deciso a vincere nonostante le prime difficoltà legate al sistema di protezione dello schermo. Facendo tesoro di quanto accaduto sul primo Fold così come per il più recente Galaxy Z Flip. I punti di domanda sulle funzionalità di un apparato alquanto rivoluzionario e status symbol con un prezzo non per tutti attorno ai duemila euro, la seconda generazione del pieghevole di casa Samsung potrebbe avere il display interno più grande.

Anche il materiale di cui è composto il display pare sia passato da plastica a vetro con aggiunta anche di uno stilo S Pen come per la linea Galaxy Note. Una tecnologia quella pieghevole molto giovane e va da se che anche dopo l’arrivo su piazza del Fold 2 potranno esserci ampi margini di miglioramento. Altrettanto scontato che l’esborso imposto per l’acquisto andrà a coprire parte della ricerca, fold di cui al momento è previsto l’arrivo in autunno. Resta da vedere se la pandemia in corso non concorrerà a stravolgere i piani marketing/commerciali di Samsung e se le fabbriche sapranno sopperire alla domanda.

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Samsung Galaxy Note 20

Sarà un’uscita agostana anche per il 2020 e lo smartphone Samsung Galaxy Note 20? Rumors parlavano di luglio anche se occorre restare cauti per l’attuale situazione internazionale che come per tutti rischia di incidere e molto sulla possibile finestra di lancio. Si parla quanto meno di un paio di versioni tra Note 20 e Note 20+, con variazioni rispetto al passato non così clamorose. Schermo attorno ai 6.2” pollici o forse qualcosa di più con compatibilità per reti 5G, refresh rate dello schermo a 120 Hz, batteria tra i 4.000 e 5.000 mAh. Poche certezze per una linea molto amata, in particolare in ambito business / creativo.

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Samsung Galaxy A

La linea economica di Galaxy A è sempre stata apprezzata, a cui non si può rimproverare più di tanto nel rapporto prezzo / prestazioni. La speranza è che la nuova serie includa feature di base che possano soddisfare l’utente non alla ricerca del massimo in termini di versatilità, potenza e consumo energetico. La gamma 4G LTE comprende quattro smartphone: Galaxy A10 (132 €), Galaxy A11, Galaxy A21 e Galaxy A51 (292 €), quest’ultimo successore del Galaxy A50 2019.

In particolare il Galaxy A51 4G, già disponibile, offre display 6.5″ pollici Super AMOLED, 4 fotocamere posteriori, 128 GB espandibili, RAM 4 GB, Batteria 4000 mAh, Dual Sim e Android 10. Infine le versioni 5G del Galaxy A51 (schermo 6,5” pollici) ma anche per il nuovo Galaxy A71 (6,7” pollici): display Infinity-O per entrambi 2400 x 1080 pixel, processore Exynos 980 octa-core (2x 2,2 GHz + 6x 1,8 GHz), quattro fotocamere posteriori e batteria 4.500 mAh. RAM 6 / 8 GB, archiviazione su 128 GB espandibili fino a 1 TB.

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Xiaomi Mi 10, Mi 10 Pro

Recentemente svelati nel corso di un evento online il 13 febbraio, Xiaomi ha presentato gli smartphone di punta Mi 10 e Mi 10 Pro ma per il mercato cinese, a cui è seguito un lancio internazionale il 27 marzo. Apparati dotati della mostruosa fotocamera da 108 Megapixel, il sensore è apparso sul Mi 10 Note e sviluppato in sinergia con Samsung. Per il Mi 10 Pro il chipset è lo Snapdragon 865 Qualcomm SDM865, processore 1x 2.84 GHz Cortex A77 / 3x 2.42 GHz Cortex A77 / 4x 1.8 GHz Cortex A53.

Display AMOLED 6.67” pollici a risoluzione 1080 x 2340 pixel e densità 386 ppi. Video 4K fino a 30 fps, camere 108 Mp / 20 Mp / 12 Mp / 8 Mp, aperture F 1.7 / F 2.2 / F 2 / F 2, dimensioni sensore 1/1.33″ / 1/2.55″. Batteria a polimeri di litio da 4.500 mAh. Il prezzo al momento si aggira attorno ai mille euro. Bundle per avere in omaggio le nuove cuffie Mi True Wireless Earphones 2 (79 euro di sconto) o un kit di sicurezza per la casa.

Speciale nuovi smartphone 2020 – Prima parte

Google Pixel 4A e 4A XL

Nel 2019 Google ha lanciato sul mercato le versioni economiche dei modelli Pixel, Pixel 3A e 3A Xl, con una risposta eccellente e un successo alquanto prevedibile per l’azienda. I rumors per Pixel 4A e 4A XL vedono il prezzo americano a partire da 399 dollari per Pixel 4A con jack per cuffie, oltre a una nuova fotocamera frontale mentre posteriormente dovrebbe essere presente una singola fotocamera e singolo flash LED. Nessuna specifica confermata ma si parla di display 5.7” pollici FHD+, 4 GB di RAM e 64 GB per archiviazione. La data potrebbe essere più vicina del previsto, anche qui con lancio sul Web già per il mese di maggio. Tutto ovviamente da confermarsi.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest