Advertisement
Accessori Mobile Wearable

OnePlus Bullets Wireless Z: auricolari wireless entry level

OnePlus Bullets Wireless Z: auricolari wireless entry level

OnePlus continua ad ampliare la propria offerta di accessori e arrivano i nuovi Bullets Wireless Z, auricolari in-ear piuttosto economici che offrono funzioni interessanti.

Dopo il lancio di OnePlus 8 e 8 Pro, l’azienda cinese ha deciso di ampliare la propria offerta di accessori con i Bullets Wireless Z, auricolari in-ear wireless dal look sportivo. Il design è molto simile ai precedenti Bullets Wireless 2, dunque anche in questo caso non si tratta di auricolari true wireless, come gli AirPods di Apple ad esempio. Il cavo che unisce l’auricolare destro a quello sinistro rimane infatti presente e si rivela utile, in termini di comodità, sia durante attività fisiche particolarmente movimentate che nelle occasioni in cui andiamo a riporre gli auricolari. Questi infatti rimarranno “appesi” al nostro collo, quasi come una collana, grazie anche ai magneti presenti nella parte posteriore che vanno ad unire i due auricolari fra loro.

 

OnePlus Bullets Wireless Z: auricolari wireless entry level

Ricarica rapida, Cambio Rapido, Modalità a bassa latenza e Controllo magnetico sono le quattro funzioni che differenziano questi auricolari dalla concorrenza.

Passiamo ora alle caratteristiche tecniche. Gli auricolari Bullets Wireless Z offrono un’autonomia di circa 20 ore totali e si collegano al nostro dispositivo tramite Bluetooth 5.0 (sono compatibili sia con smartphone Android che iOS). In caso di basso livello di batteria, con soli 10 minuti di ricarica (che avviene tramite cavo USB-C) otterremo 10 ore di autonomia extra. Per quanto riguarda la qualità audio, gli auricolari sono equipaggiati con un driver da 9,2 mm che offre un suono piuttosto bilanciato, dai toni caldi. Da sottolineare la presenza della “Modalità a bassa latenza“, che abbassa il ritardo audio a soli 110ms, mantenendo comunque la sincronizzazione. Questa, purtroppo, è disponibile solo abbinando i Bullets Wireless Z ad uno smartphone OnePlus.

La pulsantiera che troviamo sul cavo ci permetterà di effettuare le azioni più classiche, come cambiare traccia, alzare il volume, mettere in pausa una canzone, rispondere ad una telefonata o attivare l’assistente vocale. A queste, però, se ne aggiunge una particolarmente interessante, ovvero la funzione “Cambio rapido“, tramite la quale potremo alternare la connessione degli auricolari fra due dispositivi abbinati. La funzione “Controllo magnetico“, invece, si basa sui magneti posti nella parte posteriore degli auricolari. Quando andremo a separarle gli auricolari, la musica partirà in automatico, quando invece andremo ad unirli, questa si fermerà.

OnePlus Bullets Wireless Z: auricolari wireless entry level

Altro punto a favore è la resistenza a sudore e piccoli spruzzi d’acqua, confermata dalla certificazione IP55. Il peso è contenuto, 28g in totale. Queste due caratteristiche favoriscono ulteriormente le capacità in ambito sportivo dei Bullets Wireless Z. Le colorazioni disponibili sono quattro in totale: nero, blu, menta ed avena. Solo le prime due, al momento, sono però disponibili. È infatti già possibile acquistare i Bullets Wireless Z tramite il sito ufficiale OnePlus, al prezzo contenuto di 49,95 euro.

La vera sfida per OnePlus è ora quella di realizzare auricolari True Wireless che possano sfidare gli AirPods di Apple.

Bullets Wireless Z rappresentano il terzo tentativo di auricolari wireless da parte di OnePlus. Ci piacerebbe, però, vedere l’azienda cinese impegnarsi nella realizzazione di auricolari True Wireless, magari dotati di cancellazione attiva del rumore. Al momento, comunque, Apple rimane il leader indiscusso di questo settore, grazie alle varie versioni di AirPods disponibili. Ancora oggi, infatti, non esiste un prodotto equivalente, capace di unire qualità, facilità d’uso e comodità, destinato ai dispositivi Android.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest