Featured home Notizie TV

TCL P71: TV LCD con Android TV a partire da 369 euro

p71

TCL ha annunciato la disponibilità sul mercato italiano dei suoi nuovi TV 2020 della serie economica P71 con modelli da 43’’, 50’’, 55’’, 65’’ e 75’’

TCL ha annunciato la disponibilità sul mercato italiano dei suoi nuovi TV 2020 della serie economica P71, che a differenza delle gamme C71, C81 e X91 sono LCD tradizionali senza filtro QLED che montano pannelli VA con retroilluminazione Direct LED. I modelli di questa nuova serie sono 5: 43″ (43P715), 50″ (50P715), 55″ (55P715), 65″ (65P715) e 75″ (75P715), sebbene TCL abbia annunciato per ora solo i prezzi dei primi due (rispettivamente 369 e 459 euro). Al momento i TV della serie P71 sono disponibili nei punti vendita Unieuro e online su Monclick.it.

Nonostante parliamo di TV economici di fascia entry-level, il produttore cinese ha comunque voluto offrire un design piuttosto curato, con finitura in alluminio sul frontale e nera sul retro e con cornici molto sottili su 3 dei 4 lati (quello inferiore vede infatti una cornice più spessa per la presenza degli speaker). L’elaborazione software Micro Dimming ottimizza il contrasto analizzando circa 100 aree del pannello, mentre a livello di luminosità i modelli da 43″, 50″ e 55″ raggiungono un picco di circa 270 cd/m2 – nits, mentre il 65″ sale a 300 cd/m2 nits e il 75″ arriva a 330 cd/m2 nits.

TCL P71: TV LCD con Android TV a partire da 369 euro

Il supporto all’HDR si limita al minimo indispensabile (HDR10 e HLG), mentre la funzione Smart HDR converte in HDR i contenuti in SDR, analizzando le immagini e adattando tramite machine learning la dinamica alle capacità dello schermo. Sul versante smart, come da tradizione TCL, troviamo a bordo il sistema operativo Android TV (qui in versione 9.0), mentre tutte le operazioni sono gestite da SoC Realtek RTD2851 (le app di Netflix e Youtube supportano pienamente i contenuti in 4K-HDR).

I microfoni integrati nello chassis permettono di sfruttare i comandi vocali tramite Google Assistant, ma non manca la compatibilità con Alexa se si abbina al TV un dispositivo come Amazon Echo, Echo Dot, Echo Show, Echo Sport o Echo Plus. Tra le altre specifiche tecniche segnaliamo 3 ingressi HDMI 2.0b con HDCP 2.2 e ARC e connettività Wi-Fi e Bluetooth. La sezione audio è invece composta da 2 speaker full range da 10 W ciascuno rivolti verso il basso e non manca la certificazione Dolby Audio.

Una serie chiaramente non destinata a chi cerca le massime prestazioni video, ma che può essere interessante grazie alla presenza di Android TV e del Micro Dimming. Se invece potete spendere qualcosa di più e avere in ambio supporto HDR totale, una retroilluminazione più evoluta e un processore video più potente, potete puntare sulla serie C71, i cui modelli da 50’’, 55’’ e 65’’ costano rispettivamente 699, 799 e 999 euro, prezzi che però online sono già scesi parecchio (il 65’’ si trova ad esempio su Monclick a 777 euro).

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest