Notizie TV

TV Philips con una marcia in più: arriva l’audio personalizzato

processore p5

Alcuni TV Philips del 2021 saranno dotati di una funzione di personalizzazione del suono che consentirà all’utente di creare un profilo uditivo individuale

TP Vision, la società dietro i televisori Philips in Europa, ha collaborato con la compagnia tedesca Mimi Hearing Technologies per portare la tecnologia di personalizzazione del suono ad alcuni TV delle gamme 2021. Mimi Sound Personalization consente agli utenti di personalizzare l’audio del TV in base al proprio profilo uditivo unico eseguendo un breve test dell’udito (su smartphone o tablet iOS/Android), con lo scopo di creare un profilo uditivo che può essere facilmente sincronizzato con il televisore tramite un codice QR. Il risultato finale dovrebbe consistere in una performance audio personalizzata e ottimizzata per un’esperienza televisiva più piacevole.

Le due società spiegano che l’algoritmo di elaborazione di Mimi può profilare più di 100 parametri. Lo scopo è valutare la capacità uditiva principalmente in due aree: il suono di intensità più bassa che l’utente può rilevare e la capacità dell’utente di elaborare i suoni “mascherati”, ovvero il suono più silenzioso che l’utente può percepire in presenza di suoni di mascheramento come il rumore.

L’elaborazione del suono individualizzata viene applicata anche in altri dispositivi e in relazione all’audio immersivo. Recentemente ad esempio Sony ha lanciato PlayStation 5 con la tecnologia Tempest Audio, che deve essere personalizzata in base al profilo uditivo del giocatore. E proprio come ha fatto Philips, Sony ha utilizzato un dispositivo mobile per creare un profilo uditivo individuale.

 

Resta da capire come funzionerà Mimi Sound Personalization quando più di una persona è seduta davanti al TV, anche perché con la presentazione dei nuovi TV del 2021 avvenuta solo in forma digitale nessuno ha ancora potuto testare con mano questa tecnologia audio. Mimi Sound Personalization sarà supportato da queste gamme di TV Philips: OLED856, OLED806, OLED706, PML9506, PUS9206, PUS9006 e PUS8506.

“Abbiamo sempre considerato l’esperienza complessiva degli utenti come una parte essenziale dell’offerta di qualsiasi TV Philips e per noi la qualità audio è importante tanto quella video. L’inclusione della funzionalità Mimi è la prova che la visione del TV può essere ulteriormente migliorata e personalizzata, fino a diventare un’esperienza più coinvolgente e divertente” ha affermato Martijn Smelt, CMO Europe per TP Vision.

Questa attenzione di Philips alla sfera audio dei suoi TV non è comunque nuova, considerando che recentemente altri TV (si pensi all’OLED984 con la soundbar Dolby Atmos targata B&W) hanno integrato sistemi audio di ottimo livello. Non resta quindi che attendere che i nuovi TV Philips sbarchino sul mercato, il che dovrebbe avvenire nei prossimi mesi.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest