Featured home Hi-Fi Notizie

Diffusori Magico M9: un milione di euro per due colossi da 900 Kg

Diffusori Magico M9: un milione di euro per due colossi da 900 Kg

I Magico M9 sono diffusori da pavimento che arriveranno sul mercato nell’ultimo trimestre dell’anno a un prezzo che supererà il milione di euro

Magico e basso budget non sono termini che stanno bene insieme. Il produttore californiano può essere infatti considerato tra i più “esosi” in assoluto quando si parla di diffusori super hi-end, tanto che i suoi riconoscibilissimi Ultimate III costano la bellezza di 700.000 dollari… ma non sono il modello più costoso in catalogo. Oggi infatti, anche se siamo consci della loro inavvicinabilità, vogliamo parlare degli M9, diffusori da pavimento che arriveranno sul mercato nell’ultimo trimestre dell’anno a un prezzo che, quasi sicuramente, supererà il milione di euro (il prezzo in UK è infatti di 840.000 sterline).

Una spesa folle per noi comuni mortali, ma conoscendo Magico non ne siamo stupiti più di tanto. Questo sistema da pavimento a quattro vie a sei driver presenta la prima cassa per diffusori al mondo che combina pelli interne ed esterne in fibra di carbonio, con quello che Magico descrive come un “rivoluzionario” nucleo a nido d’ape in alluminio. Questa tecnologia promette di ridurre il peso complessivo ma raddoppia la rigidità strutturale. Inoltre, questi diffusori beneficiano dell’ultima generazione di coni Nano-Tec di Magico, con nucleo in alluminio a nido d’ape.

Diffusori Magico M9: un milione di euro per due colossi da 900 Kg

Ogni M9 comprende un tweeter a cupola in diamante al berillio da 28 mm, un driver midrange da 6 pollici, due driver mid-bass da 11 pollici e due driver per bassi da 15 pollici. Oltre a questi due colossi da sei driver, 454 Kg e 2 metri di altezza ciascuno, Magico fornisce l’unità Magico Analog Crossover (MXO) e un alimentatore crossover separato, che pesano rispettivamente 18 kg e 27 kg. E non dimenticatevi di pilotarli con un’amplificazione adeguata: una coppia di diffusori M9 richiede infatti due amplificatori stereo o quattro mono.

Il nuovo tweeter a cupola in diamante al berillio degli M9 è la prima cupola al berillio da 28 mm al mondo ed è stata migliorata grazie alla rigidità del diamante attentamente applicato attraverso deposizione chimica da vapore. Le bobine del cono M9 sono enormi (3, 4 e 5 pollici di diametro) e vantano una dissipazione del calore molto più rapida e un maggiore controllo sul cono, mentre le prese d’aria della bobina forniscono un altro livello di dissipazione del calore. Magico ha scelto bobine in titanio puro per la combinazione di rigidità e resistenza alle correnti parassite.

Diffusori Magico M9: un milione di euro per due colossi da 900 Kg

Altre caratteristiche sono più familiari per chi già conosce i diffusori Magico della serie M, come il pannello deflettore in alluminio 6061 T6 e i tiranti da fronte a retro. Magico ha testato incessantemente gli M9 per raggiungere quello che sostiene sia “l’apice assoluto dell’ingegneria acustica” e, visto il prezzo, non stentiamo a crederci.

Tra le altre specifiche tecniche segnaliamo la sensibilità di 94 dB, l’impedenza di 4 Ohm, la risposta in frequenza pari a 18 Hz – 50 kHz e una gestione della potenza segnalata da 20 a 2000 W. Se volete spendere qualcosa di meno (si fa per dire), Magico, i cui prodotti sono distribuiti in Italia da Audio Natali, propone i più “piccoli” M2 (85.000 euro), M3 e M6.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    Il cine AF Digitale, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest