Notizie TV

Disney+ sbarca sui TV Panasonic con My Home Screen… era ora!

Da alcuni giorni è possibile utilizzare l’app di Disney+ sui TV Panasonic dal 2017 in poi con sistema operativo My Home Screen

Meglio tardi che mai! Così potremmo riassumere la notizia di questi giorni relativa alla disponibilità dell’app di Disney+ (anche in Italia) sui TV Panasonic prodotti dal 2017 a oggi. Già, sembra strano, eppure l’app di Disney+, che in Italia ricordiamo essere disponibile per tantissimi dispositivi (TV compresi) da oltre un anno e mezzo, non era ancora approdata sui TV Panasonic con sistema operativo My Home Screen, meno aggiornato e meno completo rispetto ai tre principali concorrenti (Tizen di Samsung, Android TV/Google TV e webOS di LG).

Ce n’è insomma voluto di tempo, ma finalmente, con un rollout partito nei giorni scorsi, anche i possessori dei TV LCD e OLED del brand nipponico dal 2017 a oggi (serie EZ, EX, FZ, FX, GZ, GX, HZ, HX, JZ, JX) troveranno l’app di Disney+ disponibile. Da notare che i TV LCD Panasonic più recenti con a bordo Android TV avevano già da tempo la possibilità di scaricar e utilizzare l’app.

Visto però che i TV Panasonic più costosi e performanti sono quelli con sistema operativo My Home Screen, si viene a colmare una lacuna non da poco, con in più la soddisfazione di poter usufruire dei contenuti della piattaforma disneyana con la massima qualità (4K-Dolby Vision) e con audio anche in Dolby Atmos.

disney+

Se da un lato apprezziamo la volontà di Panasonic di estendere la disponibilità di Disney+ anche a TV di quattro anni fa, chi possiede un modello del 2016 o 2015 rimarrà escluso. Se non altro si può ovviare alla mancanza di Disney+ su questi TV più vecchi con una Fire TV Stick, una Apple TV, un Chromecast, Sky Q o un qualsiasi altro dispositivo multimediale da collegare al TV che dia accesso a Disney+ (console comprese).

Sempre parlando di TV Panasonic con a bordo My Home Screen, rimangono assenti all’appello ancora diverse app importanti come Apple TV+ e NOW TV (se non altro c’è DAZN), mentre per quanto riguarda Disney+ il numero di abbonati a livello globale registrato a luglio era di 116 milioni (Netflix ne conta al momento circa 210 milioni). Un bel traguardo per un servizio nato nemmeno due anni fa e che, oltre ai film e alle serie TV di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, Fox e National Geographic, comprende da alcuni mesi anche il canale Star, dove sono inclusi i contenuti di FX, 20th Century Studios e Searchlight Pictures.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest