AF Gaming Hi-Fi Notizie Pro

Edifier MR4: piccoli ed economici monitor attivi. Ne vale la pena?

Il mondo dei diffusori amplificati ottiene sempre più consensi. Oggi vi presentiamo un diffusore caratterizzato da piccole dimensioni e prezzo decisamente abbordabile.

 

I diffusori attivi Edifier MR4 vengono definiti dal costruttore come degli studio monitor, ossia degli speaker pensati per il mondo professionale ma che non disdegnano l’utilizzo casalingo grazie a diversi setting a disposizione.

Edifier MR4 piccole e ben realizzate

Le Edifier MR4 sono disponibili in due colorazioni: bianca e nera. Le finiture dei diffusori sono di ottima qualità e la prima cosa che balza all’occhio è la piccola guida d’onda attorno al tweeter.

A tal proposito vi informiamo che le Edifier MR4 sono diffusori a due vie equipaggiati con un tweeter da 1″ con cupola in seta ed un woofer da 4″ in mica studiato con accortezze mirate ad aumentare alcune caratteristiche quali la rigidità e la durezza del cono. Sul retro troverete lo sbocco del condotto reflex.


Leggendo i dati tecnici di questo diffusore rimaniamo basiti quando leggiamo la risposta in frequenza dichiarata (60Hz – 20kHz) che considerando le dimensioni del piccolo midwoofer ci sembrano audaci. C’è però da dire che sul sito stesso del produttore viene enfatizzato questo dato della risposta in frequenza, quindi siamo curiosi di ascoltarle.

Per quanto riguarda il cabinet, realizzato in MDF non possiamo che fare i complimenti ad Edifier che per questo diffusore offre verniciature impeccabili e cabinet realizzati con accortezze degne di fasce superiori. Vedi ad esempio la guida d’onda del tweeter o i lati arrotondati dei cabinet e gli incassi dei driver. Come nella maggior parte dei diffusori attivi di questa fascia di prezzo avremo un diffusore master ed un diffusore slave. In quello master troveremo le amplificazioni in classe D (amplificatore di potenza digitale TI TAS5713 con DSP integrato e convertitore AD TI con rapporto S/N di 99dB) capace di erogare una potenza di 21 W + 21 W.

Per quanto riguarda le connessioni, sul pannello posteriore del diffusore master troverete dei jack TRS da 6,35 mm, sicuramente più adatti al pro che al mondo home, connessioni RCA ed due manopole per regolare i toni alti e bassi oltre ad una coppia di morsetti per connettersi al diffusore slave.

Sul frontale del diffusore master  ci sono un ingresso aux  ed una connessione per le cuffie. La manopola di fianco alla connessione cuffie serve per regolare il volume, scegliere tra la modalità studio e quella music ed accendere e spegnere i diffusori. Non ci sono connessioni digitali, come abbiamo invece visto sugli Edifier S1000W e gli Edifier R1280Db.

Come si comportano le Edifier MR4?

Iniziamo col dire che le Edifier MR4 sono nate, almeno questo dichiara il sito, con lo scopo di offrire una risposta in frequenza il più uniforme possibile. Al fine di perseguire questo scopo Edifier si è avvalsa della tecnologia del sistema tedesco KLIPPEL. Un sistema all’avanguardia ed utilizzato da diverse aziende. A questo si sono poi aggiunte sessioni di ascolto con cui affinare il tutto. Passiamo a noi ed ai nostri ascolti, abbiamo utilizzato le Edifier MR4 principalmente come diffusore monitor durante il montaggio dei nostri video e come diffusore Hi-Fi vero e proprio.

Due i posizionamenti adottati: sulla scrivania di fianco al monitor e sugli stand Solidsteel SS-6. Iniziamo col dire che abbiamo usato per lo più le Edifier MR4 connesse al Topping D10s e al nostro pc. Stando ai prezzi presenti su Amazon nel momento in cui scriviamo, con 209 Euro abbiamo realizzato una piccola postazione desktop. Passando agli ascolti dopo una breve parentesi con la modalità monitor, siamo subito passati alla modalità music che pur essendo meno lineare rispetto alla precedente, offre decisamente più brio ai diffusori e divertimento a noi che li ascoltiamo. Dobbiamo dire che in effetti la risposta in bassa frequenza è decisamente incredibile considerando il piccolo midwoofer da 4″ e giocando un po’ con i controlli di tono si riesce ad ottenere una buona performance anche in gamma alta. Mettiamo su un po’ di brani e poi decidiamo di esagerare con i Tool che giusto qualche giorno fa avevamo ascoltato con un altro monitor da studio con caratteristiche “leggermente” differenti. Forse l’unico grosso limite di questo diffusore è la tenuta in potenza che lo porta a saturare abbastanza velocemente, ma essendo nate per un ascolto nearfiled questo problema potrebbe essere marginale. Se potete donategli dei piedini decenti o ancora meglio uno stand ed i risultati miglioreranno ulteriormente.

Disponibilità e conclusioni finali

Gli Edifier MR4 sono diffusori ben costruiti in grado di fare il loro mestiere, sempre ricordandosi che sono dei piccoli speaker economici. Se siete alla ricerca di un diffusore tuttofare e non volete cadere nelle solite ed economiche soluzioni da PC questi piccoli speaker monitor potrebbero fare al caso vostro. Per il prezzo, su Amazon attualmente sono disponibili con uno sconto interessante, che le porta poco sotto i 100 Euro.

© 2024, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest