Featured home Mobile Notizie

Honor 9X in arrivo con SoC Kirin 810

Honor 9X in arrivo con SoC Kirin 810

Honor 9X è il nuovo smartphone del produttore cinese che adotterà l’ultimo SoC Kirin 810 prodotto a 7 nm. Dubbi sul lancio internazionale.

I problemi di Huawei sono, ovviamente, anche quelli di Honor. Paradossalmente l’azienda è stata maggiormente colpita dal divieto di vendere i propri smartphone negli Stati Uniti considerando che è successo proprio mentre stava lanciando due top di gamma quali Honor 20 e Honor 20 Pro. Ma proprio come Huawei, Honor non ha portato i remi in barca e, al contrario, è in procinto di lanciare un nuovo smartphone tra poche settimane. La new-entry prende il nome di Honor 9X e sarà un modello piuttosto ambizioso in quanto sarà il primo smartphone della compagnia ad essere proposto con il nuovo SoC Kirin 810 di Huawei prodotto a 7 nm.

Honor 9X in arrivo con SoC Kirin 810

La corsa ai nanometri

Non sono solo i produttori di processori desktop come Intel e AMD a ridurre i chip e i loro processi di produzione. In effetti, i produttori di chip ARM li hanno battuti fin dall’inizio, eliminando i processori a 10 nm prima che Intel potesse persino lanciare le proprie CPU da 10 nm, in programma entro la fine dell’anno. Huawei,  per farla breve, in questa rincorso ai chip più piccoli, è passata da 12 nm del Kirin 710 ai 7 nm del nuovo Kirin 810.

Questo sarà uno dei punti di forza di Honor 9X, che sarà annunciato il 23 luglio. Ciò lo contraddistingue come smartphone di fascia media, proprio come il suo predecessore, il famosissimo Honor 8X che in Italia è stato proposto con il nome di Honor View 10 Lite.

Honor 9X in arrivo con SoC Kirin 810

Specifiche da confermare

Honor, tuttavia, si dice che verrà offerta anche una versione con specifiche più elevate che dovrebbero essere proposte sotto il nome di Honor 9X Pro. Questa versione avrà lo stesso Kirin 980 dell’Huawei P30 e avrà quattro fotocamere con un sensore principale da 48 megapixel. Al contrario l’Honor 9X ne avrà solo tre, uno dei quali sarà da 24 megapixel ma dovrebbe mettere sul piatto une versione “pop-up” della camera selfie che dovrebbe arrivare a 20 megapixel. Per il resto, Honor 9X (che in Italia potrebbe chiamarsi Honor View 20 Lite) offrirà, secondo i rumors, 64 GB di spazio di archiviazione, 4 GB di RAM e una batteria oltre i 3.000 mAh con ricarica rapida a 10W

Honor 9X in arrivo con SoC Kirin 810

Molto probabilmente l’evento del 23 luglio di Honor sarà accolto con tanto clamore e altrettante domande. Mentre il lancio di Honor 9X in Cina è in pratica sicuro, quello a livello internazionale porterà con sé l’incertezza del destino di Huawei.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest