Accessori Audio portatile Featured home Hi-Fi Notizie What Hi Fi

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

Guida al migliore amplificatore/DAC per cuffie 2020, un’ampia scelta tra budget line e alto di gamma per il miglior ascolto possibile dentro e fuori casa

Amplificatore/DAC per cuffie, questo (semi) sconosciuto. La passione per la musica potrebbe ritrovarsi limitata dall’impossibilità di un ascolto attraverso una vera coppia di diffusori che in quanto tali finirebbero per andare oltre i propri confini del piacere, irrispettosi delle regole di buon vicinato o di buona convivenza. La soluzione regina in questi casi è da sempre il miglior paio di cuffie, alla scoperta di inaspettate sonorità capaci di liberare tutto il potenziale sonoro della registrazione. Pronte per essere usate a qualsiasi ora del giorno e della notte sono fedeli amiche per momenti da trascorrere con l’idea di stare ascoltando al meglio, sempre che siano accompagnate da un amplificatore/DAC altrettanto performante.

Cosa cercare quindi in un amplificatore per cuffie? Gli ingressi analogici consentono di collegare una sorgente tradizionale come un lettore CD, ma amplificatori più moderni vantano ingressi digitali e un DAC incorporato. Condizione ideale se si sta ascoltando la musica salvata su computer. Un buon amplificatore per cuffie può essere la base di un sistema desktop Hi-Fi compatto ed efficace. Anche dimensioni e portabilità restano elementi chiave. Alcune delle seguenti proposte hanno un elevato indice di trasportabilità e si potranno inserire senza fatica all’interno della tasca dei pantaloni e, con i cavi e i connettori giusti, possono anche venire connesse e associate a un comune smarthpone. Altri modelli sono invece nettamente più ingombranti e necessitano di maggiore spazio. In tal senso va quindi deciso se ascoltare le cuffie quando ci si trova anche in movimento oppure solo quando ci si trova a casa. La selezione che segue è relativa ai migliori amplificatori per cuffie che il denaro può comprare, comprese le opzioni a buon prezzo, mid-range e high-end.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

1. Cyrus soundKey

Un grande amplificatore/DAC portatile per chi è alla ricerca di un’offerta economica

Specifiche
In-built DAC: Su | Input: USB micro-B | Sampling rate: 24 bit / 96 kHz | Dimensioni (A x L x P): 2.3 x 5.4 x 0.8 cm | Peso: 18 gr.

Pro
Suono pulito e aperto
Carico di dettaglio sonoro
Compatte e dalla linea discreta

Contro
Collegamento a un device iOS non rende
Non così dinamiche rispetto alla concorrenza

Attualmente la migliore offerta Amazon la trovate a questo link.

Le pluri-premiate soundKey sono un fantastico kit e sono anche molto convenienti. Questo minuscolo amplificatore/DAC per cuffie è costruito per gestire tutti i tipi di file inclusi MP3, AAC e FLAC, e il suono è perfetto: la presentazione spaziosa è pane quotidiano, offrendo a ogni strumento lo spazio necessario per respirare. Il risultato è un soudstage gloriosamente dettagliato che dovrebbe rendere orgogliosi dell’acquisto coloro che amano qualità e mobilità. La prima cosa che colpisce del soundKey è la notevole qualità del soundstage che offre indipendentemente dal genere musicale ascoltato, anche quando ci si trova ad avere a che fare con un banale file di Spotify da 320 Kbps. Ampiezza notevole consentendo ai piccoli dettagli di rivelarsi dando alla melodia un aspetto ancora più aperto di cui alcuni DAC portatili meno potenti non sono semplicemente capaci.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

2. AudioQuest DragonFly (blu cobalto)

Meravigliosa chiarezza e sensibilità rendono questo amplificatore/DAC per cuffie una notevole opzione per questo prezzo

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: USB | Sampling rate: 24 bit / 96 kHz | Dimensioni (L x A x P): 1.2 x 1.9 x 5.7 cm.

Pro
Impressionante chiarezza e risoluzione
Convenienti come al solito
Smartphone compatibili

Contro
Meno indulgenti delle AudioQuest Red

Attualmente la migliore offerta Amazon la trovate a questo link.

Le nuovissime Dragonfly Cobalt di Audioquest offrono una notevole performance tecnica, migliorano il risultato ottenibile con le precedenti Audioquest Red offrendo ulteriore chiarezza e precisione sonora. La resa con una eccellente trasparenza implica che queste Cobalt sono capaci di porre maggiore accento anche sulle carenze della fonte e nelle registrazioni rispetto ad altri apparati AudioQuest. Per contro fornendo un buon segnale di partenza e sapranno dare filo da torcere anche al modello Mojo di Chord.

Una volta collegato al laptop o allo smartphone e selezionato come uscita audio il LED del DAC emetterà uno dei sei colori per indicare la frequenza di campionamento: rosso per standby, verde per 44,1 kHz, blu per 48 kHz, giallo per 88,2 kHz, azzurro per 96kHz o viola durante la decodifica MQA. Il Cobalt fa miracoli nell’elevare le prestazioni del laptop indipendentemente dal tipo di file residente nella propria library ad alta risoluzione o se ci si trova in streaming da YouTube, Spotify o Tidal. AudioQuest afferma che questo nuovo DAC “elimina elementi di cui ci si accorge solo quando sono stati rimossi”, si tratta di un rendering incredibilmente preciso che quasi ci si sente obbligati a riprodurre registrazioni alla massima risoluzione.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

3. Chord Mojo

La qualità audio di questo amplificatore/DAC supera le aspettative tecniche a questo livello di prezzo

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: Coassiale, ottico | Sampling rate: 32 bit / 768 kHz (USB), 32 bit / 384 KHz (coassiale), 24 bit / 192 kHZ (ottico) | Dimensioni (L x A x P): 0.22 x 0.82 x 0.6 cm | Peso: 180 gr.

Pro
Suono funzionale, dinamico e preciso
Notevole drive ritmico
Costruzione solida e buone finiture

Contro
Tende a scaldarsi

Attualmente la migliore offerta Amazon la trovate a questo link.

L’ampli Mojo vanta molto della stessa abilità sonora del Chord Hugo, ma senza il peso del prezzo maggiorato. A livelli di ingombro è appena più grande di una carta di credito ma c’è spazio per molte connessioni tra cui micro USB, ottica e jack per cuffie da 3,5 mm. Il suono è ricco di dettagli, pieno di intuizioni e tutto contribuisce a formare un insieme totalmente coeso. Un amplificatore/DAC altamente raccomandato. L’involucro in alluminio di qualità aeronautica è magnificamente lavorato e rifinito secondo uno standard estremamente elevato.

Al momento è disponibile solo il nero, ma non saremmo sorpresi se ad un certo punto apparisse una diversa opzione. Il Mojo ha bisogno di un minimo di dieci ore di ricarica, al termine delle quali dovrebbe durare circa otto ore, a seconda delle cuffie utilizzate e dei livelli di volume. In genere la dissipazione del calore non è così ottimale e può scaldarsi anche durante la ricarica, ma a quanto pare non c’è nulla di cui preoccuparsi. Potrebbe essere necessario recuperare driver software dedicati per l’uso con Windows (disponibili sul sito Web di Chord), ma la maggior parte delle fonti funzioneranno senza software aggiuntivo.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

4. Chord Hugo 2

Chord sa molto bene come ingegnerizzare i propri apparati, e questo amplificatore/DAC vale ogni centesimo

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: Micro USB, ottico, coassiale, Bluetooth | Sampling rate: DSD512 e 32 bit / 768 kHz | Dimensioni (L x A x P): 2.1 x 10 x 13 cm | Peso: 450 gr.

Pro
Ben costruite e dettagliate
Esotico sistema di controllo multicolore
Suono prodigiosamente preciso

Contro
Colori confusionari
Non così portatile

Attualmente la migliore offerta Amazon la trovate a questo link.

Non ci sono molti amplificatori per cuffie che elaborano il suono in misura così dolce come il Chord Hugo 2. È abbastanza piccolo da venire considerato per l’uso in esterno (c’è una batteria integrata) ma allo stesso tempo un po ‘troppo grande per stare comodamente in tasca, quindi non è esattamente l’ideale per l’ascolto in movimento. A volte non è il dispositivo più semplice da utilizzare ma hai molti input da sfruttare oltre all’aptX Bluetooth. Sorvolando sull’aspetto più che eccentrico ci si ritrova ricompensati con una performance estremamente dettagliata, dinamica e incisiva. Hugo 2 offre tutti gli ingressi e le uscite di cui ci si potrebbe ritrovare realisticamente ad avere bisogno.

Questo amplificatore/DAC ha un ingresso ottico digitale (TOSLink full-size) è ottimo per l’audio digitale fino a 24 bit / 192 kHz, mentre il digitale coassiale (presa da 3,5 mm) funziona fino a 2 bit / 384 kHz. L’ingresso fisico finale è un mini USB in grado di gestire informazioni fino a 32 bit / 768 kHz e DSD512. La musica può anche essere inviata a Hugo 2 tramite aptX Bluetooth, mentre sono disponibili uscite per cuffie da 3,5 mm e 6,3 mm e una coppia di RCA stereo per il collegamento ad amplificatore.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

5. AudioQuest DragonFly Red

Medi aperti e chiari, bassi concisi rendono molto interessante questo amplificatore/DAC per cuffie per il prezzo a cui è acquistabile

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: USB | Sampling rate: 24 bit / 96 kHz | Dimensioni (A x L x P): 1.2 x 1.9 x 6.2 cm.

Pro
Suono dettagliato, solido e sofisticato
Convenienti come sempre
Smartphone compatibile

Contro
La finitura color rosso è soggetta a danneggiamento

Attualmente la migliore offerta Amazon la trovate a questo link.

Un altro apparato da premio, questo amplificatore/DAC è un po ‘più costoso del soundKey, ma ci si può facilmente accorgere dove sono andati a finire i soldi extra: il suono è più dinamico, con più peso e corpo. C’è anche un ulteriore livello di dettaglio che, combinato con un’eccellente dinamica in gamma bassa, rende tutto più naturale, sottile ed espressivo. Come per il DragonFly Cobalt il logo illumina su diversi colori a comunicare quale formato di file il Red sta elaborando. Un interessante tocco visivo per un dispositivo già di per sé eccellente.

Volendo guardare unicamente a sostanza e concretezza se la domanda è se trattasi di un DAC che farà la differenza nella dose giornaliera di Spotify allora la risposta è positiva. Anche questi flussi relativamente a bassa risoluzione ottengono un notevole miglioramento nei dettagli, nella definizione e nei reparti dinamici e sono altrettanto validi anche per contenuti a 24 bit. Con questa versatilità in mente il funzionamento è appagante anche con Android (sempre che il telefono sia in grado di emettere audio tramite la porta USB) e che gli smartphone Apple (usando l’adattatore per fotocamera di Apple) potrebbero rivelarsi un grande punto di forza per un buon numero di potenziali acquirenti.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

6. Chord Hugo TT2

Chord c’è riuscita un’altra volta – Salutiamo un altro amplificatore/DAC per cuffie di gran classe

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: ottico x2, coassiale digitale x2, USB, aptX Bluetooth | Sampling rate: DSD512 and 24 bit / 768 kHz | Dimensioni (A x L x P): 4.6 x 23.5 x 22.3 cm | Peso: 2.53 Kg.

Pro
Suono dettagliato e dinamico
Meravigliosamente articolato
Brillante livello costruttivo

Contro
L’utilizzo potrebbe essere frustrante

Attualmente nessuna offerta Amazon disponibile. Il prezzo attuale si aggira attorno ai 4.700,00€

Come avrete certamente notato Chord sa come creare un decente amplificatore/DAC per cuffie e l’Hugo TT2 è un piacere di alto livello. È estremamente impressionante e non solo nel reparto design ed estetica. Esistono più ingressi digitali del tipo ottico e coassiale, oltre a una porta USB e la compatibilità aptX Bluetooth. Inoltre sono presenti ben tre uscite per cuffie. Il supporto ai file è esteso come ci si aspetterebbe ma è la qualità del suono che è davvero spettacolare. Lasciando la sensazione di avere tutto sotto controllo l’Hugo TT2 è uno dei dispositivi più raffinati e dal suono trasparente che può capitare di ascoltare.

La connettività è buona: per quanto riguarda gli ingressi c’è l’USB, una coppia di ottici e due coassiali (che usano connettori BNC). Utilizzando il transport CD Blu MkII di Chord (circa 9.000€) con scaler integrato e questa coppia di ingressi BNC può essere usata insieme per accettare un segnale fino a 24 bit / 768 kHz. AptX Bluetooth è presente e si collega rapidamente e senza problemi anche all’iPhone 6S Plus. Ci sono tre uscite per cuffie sul pannello frontale e l’unità non ha problemi a lavorare in contemporanea. Si possono aggiungere all’elenco delle uscite anche le RCA single-ended e XLR bilanciati. L’Hugo TT2 ha un’ulteriore coppia di uscite marcate DX: sono destinate all’uso con futuri apparati di produzione Chord.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

7. Schiit Audio Magni 3

A parte il nome un po’ folle dell’azienda si tratta di un grande amplificatore/DAC per cuffie

Specifiche
In-built DAC: No | Input: RCA, Hi/Lo Gain | Sampling rate: n/a | Dimensioni (A x L x P): 3.2 x 13 x 9 cm | Peso: 454 gr.

Pro
Souono vellutato e ben bilanciato
Facile da ascoltare
Prezzo interessante

Contro
Stile e caratteristiche senza fronzoli

Attualmente nessuna offerta Amazon disponibile. Il prezzo attuale si aggira attorno ai 130,00€

Fate attenzione: questo amplificatore è un po’ semplice e senza DAC incorporato, ma la qualità del suono è superba. Non ci sono asprezza o eccessi nella parte superiore della gamma di frequenza, le note dei bassi sono collocate piacevolmente senza risultare prepotenti e le voci sono collocate esattamente dove dovrebbero essere. Nel caso in cui si riuscisse a vivere anche senza DAC esterno questo apparato potrebbe entrare nella lista delle proprie preferenze. Il fronte pulito dell’apparato significa che occorre volgere lo sguardo al retro per scoprirne tutte le peculiarità. Un ingresso RCA stereo e un’uscita oltre a due interruttori a levetta stile vecchia scuola – uno per l’alimentazione, uno per il guadagno Hi / Lo (17 db o 6 db). Quell’uscita analogica dice che questo amplificatore per cuffie può anche fungere da pre-amplificatore, permettendo di collegare direttamente una coppia di altoparlanti alimentati.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

8. Audiolab M-DAC+

Funzioni estese, notevole livello costruttivo e qualità sonora superiore – facile appassionarsi a questo amplificatore/DAC di Audiolab

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: 3.5 mm, USB | Sampling rate: 24 bit/ 192 kHz (ottico, coassuake, AES), 32-bit / 384 kHz (USB), 2.8 MHz (DSD64), 5.6 MHz (DSD128), 11.2 MHz (DSD256) | Dimensioni (A x L x P): 11.4 x 24.7 x 29.2 cm | Peso: 3.7 Kg.

Pro
Ampie funzioni
Finitura e costruzione di pregio
Ascolto organizzato, ordinato, espansivo

Contro
Potrebbe essere più aggressivo

Attualmente nessuna offerta Amazon disponibile. Il prezzo attuale si aggira attorno ai 1.299,00€

Questo è davvero un amplificatore/DAC di tipo desktop – se si sta cercando qualcosa di portatile bisogna cercare altrove. Se invece la ricerca è quella del piacere dell’ascolto in cuffia da casa potrebbe essere l’apparato giusto. L’M-DAC + mostra un’attenta cura per i dettagli, fantastica gestione organizzativa e una ritmica che pochi possono eguagliare. Siamo di fronte a un solido amplificatore con DAC incorporato che giustifica il prezzo superiore. Gli ingressi digitali coassiali e ottici (ce ne sono una coppia ciascuno) sono in grado di gestire file musicali ad alta risoluzione a 24 bit / 192 kHz e la presa USB di tipo B è adatta per file ‘pesanti’ fino a 32 bit / 384 kHz. C’è una connessione USB di tipo A per apparati Apple (iPhone da 5 in poi, iPad da theMini 2) e un ingresso digitale bilanciato AES / EBU per quelli con aspirazioni pro-studio. Le uscite includono RCA stereo, una coppia di XLR, digitale coassiale e ottico e una presa per cuffie da 6,3 mm. E M-DAC+ è pronto per gestire anche flussi audio DSD. Ricordiamo che il cuore pulsante dell’M-DAC+ è il chipset DAC stesso: l’ESS Sabre32 9018 molto ben considerato e invariato rispetto all’M-DAC.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

9. Naim DAC-V1

Un amplificatore/DAC sorprendente che restituisce un suono altrettanto sorprendente

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: coassiale, ottico, USB | Sampling rate: 24 bit / 192 kHz (S/PDIF), 24 bit / 384 kHz (USB) | Dimensioni (L x A x P): 8.7 x 20.7 x 31.4 cm | Peso: 4.3 Kg.

Pro
Notevole livello costruttivo
Suono ritmico e preciso
Compatibile PCM e DSD

Contro
Non tra le più rilassanti presentazioni sonore

Attualmente nessuna offerta Amazon disponibile. Il prezzo attuale si aggira attorno ai 1.500,00€

Ancora una volta l’ascolto a casa è ciò che conta veramente, e non è affatto una brutta cosa. Il Naim è un grande esecutore, corposo e con un’eccellente capacità ritmica che mostra una precisione reale e un fantastico mordente a qualsiasi livello di frequenza. Riesce a mantenere tutto organizzato senza mai far sembrare eccessivamente asettico il suono. La gamma bassa è potente, quella media forte e focalizzata mentre gli acuti rimangono equilibrati e raffinati. Un vero prodotto a cinque stelle. Come per i prodotti della concorrenza anche il Naim DAC-V1 può funzionare come pre-amplificatore. Presenti tre ingressi coassiali (uno BNC e due RCA) e due ottici per collegare varie fonti. L’ottico ha un limite di 24 bit / 192 kHz mentre la porta USB è in grado di gestire fino a 24 bit / 384 kHz. Tutti gli ingressi tranne quelli ottici possono accettare anche DSD. Per quanto riguarda le uscite si può scegliere tra normali uscite analogiche RCA per collegarlo a un amplificatore oppure in alternativa c’è un’uscita DIN. Sul pannello frontale Naim ha incluso un jack per cuffie da 6,3 mm per l’utilizzo del DAC-V1 come amplificatore per cuffie.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

10. iFi xDSD

Un amplificatore/DAC brillante e versatile

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: Bluetooth, USB, digitale coassiale e ottico | Sampling rate: 32 bit / 768 kHz, DSD support | Dimensioni (A x L x P): 1.9 x 6.7 x 9.5 cm | Peso: 127 gr.

Pro
Impressionante supporto ai file
Longevità e solidità batteria
Suono pulito e bilanciato

Contro
Non il suono più preciso in assoluto
Hardware alto di gamma offre maggiore dettaglio

Attualmente la migliore offerta Amazon la trovate a questo link.

L’iFi xDSD dispone di numerose frecce al suo arco, tra cui un pacco batteria integrato buono per circa 6 – 8 ore, aptX Bluetooth e supporto esteso per file ad alta risoluzione. Non c’è molto che questo dispositivo non possa fare e la qualità del suono è abbastanza buona da meritare una solida raccomandazione. Non è il suono più dettagliato o ritmato sul mercato degli amplificatori per cuffie ma sembra pulito, organizzato ed equilibrato nell’approccio alla musica. Lo spazio tra un laptop e un paio di cuffie non è l’unico habitat naturale per l’xDSD. Può anche funzionare in un sistema tra una sorgente e un’amplificazione grazie al jack per cuffie da 3,5 mm sul pannello frontale che si raddoppia in qualità di output (2V).

E chiunque sia incline a utilizzare xDSD per migliorare le prestazioni del proprio smartphone può farlo tramite Bluetooth o tramite un adattatore Lightning-to-USB (per Apple) o USB OTG (per Android), nessuno dei quali è incluso. Nella confezione è presente un dongle da USB a USB di tipo B nonché un adattatore da ottico a 3,5 mm che si adatta all’ingresso coassiale / ottico combinato posteriore, l’unico altro ingresso fisico oltre a USB. La micro-USB sul pannello posteriore non è una terza connessione, è semplicemente lì per la ricarica. L’xDSD può essere collegato in modo permanente per un uso continuo, ma per impiego portatile c’è anche una batteria ricaricabile integrata da 2200 mAh che secondo iFi offre da sei a otto ore di riproduzione con singola carica.

Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020

11. Chord DAVE

Un nome un po’ sciocco per un amplificatore/DAC per cuffie dalle straordinarie performance

Specifiche
In-built DAC: Si | Input: Fibra ottica, AES, USB | Sampling rate: 44.1 Khz – 768 Khz DSD 64, 128, 256, 512 native DSD + DoP (a seconda dell’input) | Dimensioni (A x L x P): 7.1 x 33.4 x 14.2 cm | Peso: 7 Kg.

Pro
Qualità del suono da primo della classe
Eccellente abilità dinamica e ritmica
Impressionante lista di funzioni

Contro
Prezzo impegnativo

Attualmente nessuna offerta Amazon disponibile.

Quasi diecimila euro sono davvero un sacco di soldi – e in effetti lo sono – ma potendo disporre senza pesi di una simile cifra allora si dovrebbe assolutamente conoscere questo DAVE. È semplicemente il miglior DAC che si possa comprare, nonostante il fatto che l’installazione non sia così semplice come potrebbe essere. Stranamente Chord non ha ritenuto opportuno etichettare nessuno dei terminali e francamente a cifre a cui si meriterebbe avere i Rolling Stones a suonare live nel proprio salotto lo troviamo piuttosto ridicolo. Una volta acceso sarà difficile trovare un punto debole: il soundstage è eccellente riuscendo a essere preciso, stratificato e ordinato, mentre l’equilibrio tonale è assolutamente convincente. In verità sono le dinamiche che maggiormente colpiscono. Questo amplificatore per cuffie deve essere ascoltato per venire creduto sino in fondo.

C’è il solito trio di ingressi digitali: USB (tipo B), coassiale e ottico. Il DAVE ama i grandi numeri, con la singola USB che accetta segnali PCM con frequenze di campionamento fino a 768 kHz, sorprendenti anche se non necessariamente utili. Chord DAVE gestisce anche i file DSD fino a DSD 512. La presenza di quattro ingressi coassiali e due input ottici non delude, con limiti di frequenza di campionamento superiori rispettivamente a 384 kHz e 192 kHz. Il DAVE ha anche il raro ingresso digitale bilanciato AES / EBU – limitato a segnali a 96 kHz – anche se non possiamo immaginare molti che lo usino in una situazione domestica. Non ci vuole più di qualche secondo di ascolto per rendersi conto che DAVE è un apparato davvero speciale (a simili prezzi sarebbe impossibile il contrario!). Sembra così sicuro da se sin dalle prime battute tanto da essere pressoché impossibile trovare una zona grigia, se non avere la conferma di un indiscusso talento tecnologico. Il DAVE fa tutto da solo, questo DAC restituisce un suono impareggiabile e difficilmente superabile.

© 2020, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020 e Il miglior amplificatore/DAC per cuffie 2020 dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest