AF Gaming AF Gaming slider Featured home Games News

Videogiochi gratis per combattere l’isolamento da coronavirus

coronavirus

Lo sviluppatore italiano Matteo Sciutteri ha dato il via ad un’iniziativa che prevede la diffusione di videogiochi a titolo gratuito per combattere l’isolamento da coronavirus

Matteo Sciutteri, sviluppatore italiano, co-fondatore e game designer di Runheads, ha dato il via ad un’iniziativa davvero interessante che ha come obiettivo quello di combattere il coronavirus tramite i videogiochi. Le lunghe giornate in casa possono infatti risultare meno pesanti giocando ad un buon videogame, sia da soli che, perchè no, in compagnia di qualche amico online.

Per questo motivo Matteo ha chiesto aiuto ai suoi colleghi sviluppatori, che hanno deciso di unirsi alla causa offrendo chiavi gratuite (per PC e Console) per poter sbloccare e scaricare diversi videogiochi. In poco tempo sempre più software-house si sono unite alla causa fornendo un numero sempre maggiore di chiavi.

gaming

I codici sono riuniti in questo foglio Excel e prevedono la regola del “chi primo arriva meglio alloggia”. Per sbloccare il gioco basterà copiare la chiave a cui siamo interessati e incollarla nella piattaforma di riferimento. Se il codice non è già stato utilizzato da qualcun’altro, il titolo apparirà nella nostra libreria e sarà pronto per essere scaricato.

Fra i titoli finora messi a disposizione dagli sviluppatori o dal pubblico citiamo: Bastion, Vaporum, Conglomerate 451, Fall of Light, Party Hard, Outlast 2, Company of Heroes, Resident Evil 0 HD Remaster, DiRT Rally 2.0, Jotun, Duke Nukem Forever, Redout Enhanced Edition. Ma la lista non si ferma qui e comprende tanti altri giochi interessanti.

Il foglio rimane comunque in continuo aggiornamento e chiunque può decidere di partecipare alla causa qualora fosse in possesso di codici di gioco da regalare. Basterà contattare Matteo tramite mail all’indirizzo [email protected]. In momenti delicati come quello che stiamo purtroppo vivendo ora, la coesione fa la differenza e iniziative come questa regalano ora di spensieratezza a migliaia di persone che si trovano in difficoltà.

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest