Hi-Fi Mercati Notizie Tendenze

L’ Hi-Fi non è (solo) per ricchi: le proposte da “tredicesima”

Da un recente studio, una tredicesima media di un lavoratore italiano è prossima ai 1.300 Euro. Ecco la nostra proposta per il vostro sistema a due canali con questo budget.

L’hi-fi non è solo per ricchi eccovi delle proposte con un budget da tredicesima. Troppo spesso sulle riviste specializzate si dà tanto spazio a proposte da sogno. I sogni per molti rimangono tali, inoltre per arrivare ad un sogno bisogna partire in maniera graduale. Il fortunato possessore di una Ducati 1299 Panigale, ha iniziato imparando ad andare in bici, passando poi per vari step.

Bene, questa la nostra proposta da “tredicesima” di seguito elencata.

ELAC DBR62

I diffusori.

La nostra scelta sono le Elac Debut Reference DBR62. Da sempre Elac sforna prodotti dall’ottimo rapporto qualità prezzo ed in questo caso possiamo dire che il risultato è particolarmente felice.

Le Elac Debut Reference DBR62 sono diffusori hi-fi da stand a due vie con una unità medio bassi da 16, 5 cm ed un tweeter a cupola da 2,5 cm. Non è stato trascurato il cabinet che risulta di ottima fattura e che all’interno, gode di un lavoro certosino mirato a rinforzarlo lì dove serve. Non è possibile effettuare collegamenti bi-wiring ma vista la fascia di prezzo di prezzo direi che la filosofia less is more è la scelta più giusta. Comoda la porta del reflex sul pannello anteriore che consente, alle brutte, di posizionare le Elac a ridosso della parete posteriore. La sensibilità di 86 db e gli ascolti fatti ci fanno propendere per un amplificatore energico al fine di farle rendere al massimo. Qualora fosse possibile consigliamo un posizionamento su degli stand appositi. Le Elac DBR62 disponibili nelle colarazioni nero e rovere o bianco e rovere, hanno un prezzo di listino di 530 Euro per maggiori informazioni potete contattare Luca Parlato di LP AUDIO.

YAMAHA R-N402D

L’amplificatore

Lo Yamaha MusicCast R-N402D è un sintoamplificatore hi-fi da 100 watt per canale con lettore musicale di rete integrato. Cosa vuol dire? Semplice, potrete ascoltare musica da un pc, da un nas o ancora fruire dei servizi di streaminq quali Spotify o Quobuz e godere delle vostre radio preferite tramite DAB. Non mancano le connessioni Bluetooth e WiFi ed infine ricordiamo la comoda app Music Cast con cui controllare la vostra musica tramite un tablet od un cellulare. Il dac Burr Brown è in grado di leggere tra gli altri file DSD nativi 5.6MHz e AIFF 192kHz/24-bit . Disponibile nelle colorazioni black o silver lo Yamaha ha un prezzo di listino di 549 Euro ed una serie infinita di possibilità di collegamenti per i quali vi rimandiamo al sito Yamaha.

Project Primary E Phono

 

Il giradischi.

Il Pro-Ject Primary E Phono è un giradischi completo di braccio e testina Ortofon. Ha uno stadio phono MM integrato ed una uscita rca selezionabile tra linea e phono, il che vuol dire che potrete scegliere se utilizzare il prephono integrato o no. Il Primary E Phono è plug and play non dovrete far altro che tirarlo fuori dall’imballo ed effettuare dei semplici collegamenti. Compresa nella dotazione una cappa parapolvere. Il prezzo di listino del Pro-Ject Primary E phono è di 279 Euro ed é disponibile nelle colorazioni bianco, nero e rosso. Per maggiori informazioni potete contattare il distributore italiano Audiogamma.

Un cavo di segnale Ricable.

Consigli per l’ascolto e conclusioni

Vi consigliamo qualora fosse possibile , di posizionare i diffusori su degli stand e lasciargli un po’ di spazio intorno, distaccandoli dalla parete posteriore di almeno 30 cm in modo da ricreare una buon riproduzione della scena sonora.

Con questo setup avrete un suono trasparente e dettagliato senza risultare però fastidioso. Per ovvie limitazioni fisiche ed economiche non avrete basse frequenze da cazzotto nello stomaco. Possiamo assicurarvi però che questo sistema, fin dove arriva, lo fa con estrema precisione. Calcolatrice alla mano per il nostro impianto Hi-Fi, siamo ad un totale di 1.358 Euro, ma non sarà difficile strappare un piccolo sconto e stare ampiamente dentro il budget della nostra tredicesima e magari farci scappare qualche cavo o qualche altro accessorio.

Gli Stand Elac un accessorio utile

 

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest